Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Bassetti: 'La quarta dose non esclude la quinta in autunno'

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'infettivologo critico sulla scelta del governo di allargare la platea dei sessantenni: 'Avrei preso uno per uno gli over 80 portando anche la vaccinazione a casa'


Bassetti: 'La quarta dose non esclude la quinta in autunno'
“Aprendo ai sessantenni abbiamo deciso di allargare di molto la platea. Le persone devono sapere che se oggi faranno la quarta dose, non saranno esclusi dal fare la quinta dose del vaccino aggiornato a ottobre. Molti pensano che se oggi fanno la quarta dose poi a ottobre, novembre sono tranquilli. Assolutamente no”. Ne è convinto l’infettivologo Matteo Bassetti che con queste parole a Riformista.Tv ha espresso il suo pensiero sull’apertura agli over 60 della quarta dose. L’infettivologo prosegue: “Se ti vuoi fare la quarta dose oggi vai a fartela. Non c’è nessun problema ma devi sapere che, se arriverà come ormai penso il vaccino aggiornato, a novembre comunque farai la quinta dose“.

Come avrebbe pianificato Bassetti la campagna vaccinale? “Avrei fatto in maniera diversa, ovvero sarei andato a prendere uno per uno le persone ultraottantenni e molto fragili che non hanno fatto la vaccinazione, magari portando la vaccinazione a casa con i medici di medicina generale o con altre strutture e avrei magari pazientato un po’ di più con i sessantenni”. E conclude: “I sessantenni sani, che hanno ricevuto tre dosi hanno una copertura nei confronti della malattia grave ancora eccezionale. Tuttavia la strada intrapresa dal governo è stata un’altra. Secondo me sarà un fallimento: arriveremo a settembre che non saranno moltissimi tra gli over 80 quelli che si saranno vaccinati”.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati

Societa' - Articoli Recenti
Giochi e nave pirata svaniti nel ..
Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La ..
30 Luglio 2022 - 17:10
Covid, 4130 contagi in Emilia Romagna..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24,5%
30 Luglio 2022 - 14:46
Covid, ancora 19 decessi in Emilia ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 49 (+1 ..
29 Luglio 2022 - 16:20
Falsi certificati vaccinali, chiesto ..
L'indagine dei carabinieri di Riccione risale agli anni immediatamente prima del Covid e ..
29 Luglio 2022 - 16:00
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39