Società Dolce: fare insieme
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLettere al Direttore

La pandemia ha messo in evidenza le nostre emergenze dimenticate

La Pressa
Logo LaPressa.it

Siamo il Paese delle collette benefiche per le grandi emergenze ma non siamo capaci di superarle con iniziative efficaci


La pandemia ha messo in evidenza le nostre emergenze dimenticate

Gentilissimo direttore, non ce ne sarebbe stato bisogno ma è senz'altro benvenuta la conferma che l'Italia è capace di affrontare le emergenze venuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. La cattiva notizia è che poi le emergenze vengono dimenticate dai governi, allontanate dalla quotidianità da giornali e TV e si trasformano in sofferenze lunghe ed insanabili: vedere terremoti, disastri diffusi sul territorio, giustizia in tilt, scuole “pollaio” ed altro via via elencando, sino agli uffici INPS ancora chiusi per pandemia mentre impazza la polemica per l'apertura di stadi,  discoteche e per tornare a riempire di passeggeri, paganti e non, bus ed altri mezzi di trasporto perchè sul trasporto pubblico si è investito il meno possibile.
Ora il problema appare affrontabile se facciamo riferimento alle prese di posizione del governo, alle disponibilità, a debito, di cui cominciamo a fruire, alle grandi disponibilità che ci verranno dai fondi europei. Per prima cosa, per cominciare a superare le emergenze, dobbiamo essere consapevoli che la pandemia è stata solo lo strumento che ha messo in evidenza le nostre emergenze “dimenticate” e pregresse. L'altra consapevolezza che dobbiamo avere è che la nostra più grande emergenza è quella democratica. Non mi riferisco solo al tema taglio dei parlamentari mi riferisco alla mancanza di politica e di politiche, alla auto distruzione della credibilità delle istituzione, dal Parlamento alle Forze Armate, dalla mancanza di etica di impresa che si mangia il fisco e la cassa integrazione in deroga tenendo i dipendenti al lavoro o pagandoli in nero. Ed alla supponenza e mancanza di vergogna di chi irride un ministro della Repubblica che ha cercato di legalizzare il lavoro e di superare i caporalati piuttosto che cercare di sostenere l'iniziativa. Siamo il Paese delle collette benefiche per le grandi emergenze ma non siamo capaci di superarle con iniziative efficaci. Partiamo da queste consapevolezze, eroghiamo le risorse a chi ne ha necessità per bisogni “primari” a partire dal mezzogiorno, investiamo su ambiente e territorio e sui beni comuni, diamo risorse chiedendo di rendicontarne il ritorno e vedremo come saremo altrettanto bravi a gestire la quotidianità che incombe. In questo senso credo che il Governo in carica stia facendo quanto di meglio sia possibile anche se si può sempre fare di più, sicuramente con l'aiuto di tutti noi cittadini e ricusando in tutti i modi i populismi facili ed il rivolgersi alla magistratura per risolvere questioni politiche.
Angelo Fregni



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:92444
In piena pandemia Muzzarelli a Modena aumenta le tasse
Politica
29 Marzo 2020 - 08:13- Visite:9946
Riaprire le scuole: dal sindaco di Modena un appello coraggioso
Il Punto
10 Marzo 2021 - 16:17- Visite:8585
Vince Fdi, Tar costringe Speranza a mostrare 'piano segreto' sul Covid
Politica
22 Gennaio 2021 - 21:55- Visite:3226
Il coraggio oltre pandemia, OPI[MO] apre negozio monomarca a Sassuolo
La Provincia
13 Giugno 2020 - 10:03- Visite:3078

Lettere al Direttore - Articoli Recenti
'Referendum eutanasia, io dipendente ..
La risposta: 'Non ho intenzione di incaricare dipendenti a svolgere attività Istituzionali ..
22 Luglio 2021 - 12:48- Visite:432
'Vaccini, reazioni avverse ..
'Spero perciò che il risultato di spargere panico tra i giovani e i loro parenti non sia ..
18 Luglio 2021 - 14:50- Visite:3452
Ddl Zan, qualche domanda per lo chef ..
Vorrei che Bottura convenisse infine con me che gli articoli 1,4 e 7 devono essere abrogati ..
14 Luglio 2021 - 13:39- Visite:1756
'Alla Fossalta nessun collasso, ..
L'intervento di Rita Nicolini Direttrice Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e ..
13 Luglio 2021 - 19:58- Visite:1581
Lettere al Direttore - Articoli più letti
Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco ..
Daniele Giovanardi entra nel dettaglio dei farmaci da adottare. Clorochina (Plaquenil) al ..
06 Novembre 2020 - 20:51- Visite:45718
Covid, allarme dal pronto soccorso di..
Purtroppo in questo momento non sono i posti in terapia intensiva a scarseggiare, ma quelli ..
29 Ottobre 2020 - 06:04- Visite:40491
‘Caro Burioni, non sono un babbeo: ..
L’ex primario Pronto soccorso Modena: ‘Al contrario di altri colleghi non mi faccio ..
04 Luglio 2021 - 22:13- Visite:36825
Ex primario Pronto Soccorso Modena: ..
'Se un medico non visita pazienti Covid a domicilio è perfettamente in regola, se visita ma..
29 Giugno 2021 - 15:02- Visite:32914