Società Dolce: fare insieme
Consulente ADR
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
B&B a San Vito Locapo
articoliPolitica

Modena, la scusa del 'bene comune' per continuare a conservare potere

La Pressa
Logo LaPressa.it

Si maschera dietro la preoccupazione per il bene del popolo la volontà di restare a tutti i costi abbarbicati al proprio ruolo


Modena, la scusa del 'bene comune' per continuare a conservare potere
Egregio Direttore,
desidero ringraziarla per il commento fatto (qui l'articolo) al messaggio pasquale dell'Arcivescovo di Modena (nella foto) perché ritengo che il richiamo alla 'rigenerazione' implichi la necessità di riconoscere le proprie “morti” e tolga così l'alibi del pensare che sia possibile un cambiamento indolore che non metta mai in crisi la propria posizione.

Purtroppo questo messaggio di un tono insolitamente severo, come lei ha sottolineato, pare caduto in un assordante silenzio. Ciò in realtà non mi stupisce perché una lettura anche solo 'laica' della storia evangelica ci ha richiamato in questi giorni come i capi del popolo ebraico abbiano condannato a morte Gesù per paura di perdere il proprio potere, per timore del fatto che il popolo amava Gesù, spaventati dall'autorità con cui aveva scacciato i mercanti dal tempio e non esitava a denunciare l'ipocrisia di chi strumentalizzava la fede per difendere i propri privilegi sociali.
Anche Pilato finì per condannare un uomo evidentemente innocente per paura di perdere il suo potere perché accusato di essere 'nemico di Cesare'.
Ma c'è un ultimo alibi che il potere ha usato per non essere messo in discussione, per imboccare invece quella che l'arcivescovo chiama la 'circonvallazione della tomba': il richiamo al 'bene comune'.

In questi mesi molti hanno usato questa espressione del 'bene comune', tanti hanno concordato sulla necessità di convergere su questa preoccupazione ma non ho sentito che a questo si accompagni una seria revisione del proprio modo di gestire il potere. Mi spiego meglio; Giovanni racconta così (Gv. 11,47-50) la decisione dei capi di uccidere Gesù: 'Allora i sommi sacerdoti e i farisei riunirono il sinedrio e dicevano: «Che facciamo? Quest'uomo compie molti segni. Se lo lasciamo fare così, tutti crederanno in lui e verranno i Romani e distruggeranno il nostro luogo santo e la nostra nazione». Ma uno di loro, di nome Caifa, che era sommo sacerdote in quell'anno, disse loro: «Voi non capite nulla e non considerate come sia meglio che muoia un solo uomo per il popolo e non perisca la nazione intera»'. Ecco qui usato in modo strumentale al mantenimento del proprio potere la categoria del 'bene comune': 'meglio che muoia un uomo solo che la nazione intera', così si maschera dietro la preoccupazione per il bene del popolo la volontà di restare a tutti i costi abbarbicati al proprio ruolo.

Non c'è infatti autentica preoccupazione per il bene comune che non nasca dalla volontà di ascoltare per prima cosa la 'realtà comune', di mettere in discussione le proprie logiche clientelari di potere, di riconoscere i propri errori e la positività del fatto che c'è qualcuno che te li fa notare.
Temo molto che si userà ancora lo slogan del bene comune per non accettare le proprie “morti” e non mettere in discussione la propria sopravvivenza al potere, preoccupati solo di trovare un altro che muoia al proprio posto per la nazione...
Luca Falciola

Gentile Luca, Lei ha detto molto meglio di me il concetto sotteso all'articolo pubblicato il giorno di Pasqua. Le sue sono parole che dovrebbero far riflettere profondamente chiunque cerchi - con i propri limiti e le proprie inevitabili cadute - di dare un contributo per la propria comunità. Grazie mille per la sua attenzione e la sua libertà.
Giuseppe Leonelli

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Italpizza
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:159304
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106725
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:68066
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:61341
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:53040
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:50691
Politica - Articoli Recenti
'Modena, si riaprano subito anche le ..
Mozione urgente a prima firma della capogruppo Fdi-Popolo della Famiglia Elisa Rossini: ..
07 Aprile 2021 - 10:47- Visite:91
Modena, il sindaco Muzzarelli ..
‘Sono a casa, sto bene, solo un po’ di tosse e nessun altro sintomo'
07 Aprile 2021 - 10:22- Visite:212
'Campogalliano? E' come una area ..
L'assessore regionale alla protezione civile Irene Priolo in Consiglio provinciale risponde ..
07 Aprile 2021 - 09:38- Visite:147

CafItalia

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:159304
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106725
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77968
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:72870