Onoranze funebri Gibellini
Whatsapp
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Onoranze funebri Gibellini
notiziarioSport

Volley: Modena rialza la testa e vince a Monza

La Pressa
Logo LaPressa.it

Torna la vittoria dopo un lungo digiuno. Gara combattutissima finita 2-3


Volley: Modena rialza la testa e vince a Monza
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il tabellino

Mint Vero Volley Monza-Valsa Group Modena 2-3 (18-25, 20-25, 25-18, 25-23, 13-15)

Mint Vero Volley Monza: Cachopa 1, Szwarc 26, Maar 17, Takahashi 1, Galassi 11, Di Martino 6, Gaggini (L), Loeppky 15, Beretta. N.E. Visic, Mujanovic, Comparoni, Morazzini (L). All. Eccheli
Valsa Group Modena: Mossa de Rezende 2, Sapozhkov 21, Juantorena 15, Davyskiba 22, Sanguinetti 8, Stankovic 9, Federici (L), Rinaldi, Brehme. N.E. Melato, Pinali R., Sighinolfi, Pinali G., Gollini (L). All. Petrella
ARBITRI: Giardini e Goitre. NOTE - durata set: 27’, 29’, 27’, 34’, 18’; tot: 135’
MVP: Bruno Mossa de Rezende

Le formazioni in campo
Modena comincia il match col sestetto composto da Bruno-Sapozhkov in diagonale principale, Juantorena-Davyskiba in banda, Sanguinetti-Stankovic al centro e Federici libero.
Monza risponde con Cachopa al palleggio, Szwarc opposto, Takahashi-Maar martelli, Galassi-Di Martino centrali e Gaggini libero.

La gara
I gialloblù iniziano bene la partita, 4-7 con l’ace di Sanguinetti e primo timeout Monza.

Modena continua a spingere, l’ex Davyskiba è scatenato e porta i suoi sul 6-13 costringendo i padroni di casa a chiamare anche il secondo timeout nel giro di pochi minuti. La squadra di Petrella mantiene il controllo, prima 11-19 con un attacco a segno di Davyskiba e poi con il punto decisivo di Juantorena a sancire il 25-18 e l’1-0 a favore di Modena.

Il secondo parziale prende il via sul filo dell’equilibrio, ma la formazione gialloblù è determinata e lotta su ogni pallone. Timeout Monza sul 7-10 con Modena vincente sia in attacco che a muro. I gialloblù non mollano di un centimetro, trascinati da Davyskiba e Sapozhkov ma non solo: 13-18 e secondo timeout Monza. I padroni di casa provano a reagire, ma Modena conduce fino al definitivo 20-25 grazie al primo tempo decisivo di Sanguinetti.

Monza parte meglio nel terzo set, 7-5 con l’ace di Szwarc e timeout Modena. La squadra di Petrella è viva più che mai e con il muro di Stankovic fissa il risultato sul 10-10. Monza dimostra a sua volta di essere entrata in partita e con un parziale di quattro punti consecutivi costringe il coach gialloblù a chiamare anche il secondo timeout. Modena prova a restare all’interno del match con gli attacchi di Davyskiba, ma i brianzoli mantengono il controllo e portano a casa il parziale 25-18 riaprendo i conti.

In avvio di quarto set prevale ancora una volta l’equilibrio, è 8-8 dopo i primi scambi. Si prosegue punto a punto, con entrambe le squadre che lottano con grinta e decisione su ogni palla. L’ace di Bruno porta avanti Modena sul 12-14, timeout Monza. Un’altra battuta vincente, questa volta di Stankovic, permette ai gialloblù di allungare ulteriormente, 15-18. Modena insiste, muro di Stankovic e 18-22. Monza però ci crede e con una clamorosa rimonta vince il parziale 25-23 sfruttando muro e battuta, 2-2 e tiebreak.

Nel quinto parziale Modena inizia con il piede giusto: ace di Sanguinetti, 4-6 e timeout Monza. Si prosegue punto a punto con grande equilibrio: Modena si affida a Davyskiba e Juantorena, 12-13 e timeout Monza. Prima l’ace di Sanguinetti e poi la battuta sbagliata da Galassi regalano a Modena il 13-15, la vittoria del match e due punti importanti.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Whatsapp

Sport - Articoli Recenti
Rita Manfredini e Andrea Sighinolfi ..
Il primato maschile che cade dopo otto anni e quello femminile. Al termine di una seconda ..
22 Febbraio 2024 - 23:01
Volley Superlega: Modena cede a ..
Ora per i playoff sono decisive le sfide con Catania e Piacenza 
19 Febbraio 2024 - 00:01
Rugby: il Giacobazzi cade nello ..
Terza sconfitta stagionale per i biancoverdeblù, che scivolano al quarto posto in ..
18 Febbraio 2024 - 20:09
Sinner trionfa a Rotterdam, ora è ..
E’ record assoluto per un italiano: staccato Adriano Panatta, giunto al massimo al quarto ..
18 Febbraio 2024 - 19:53
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una ..
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni:..
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto..
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40