La festa dell'Annunciazione: nulla è impossibile a Dio
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
progettiIl Santo del giorno

La festa dell'Annunciazione: nulla è impossibile a Dio

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Colui che nascerà da te sarà Santo e sarà chiamato Figlio dell'Altissimo'


La festa dell'Annunciazione: nulla è impossibile a Dio
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi, 8 aprile, si festeggia la Annunciazione. La Chiesa oggi celebra l'annuncio dell'Arcangelo Gabriele a Maria. Ella è stata dal Signore scelta, fra tutte le donne, ad essere la Madre di Dio. L'Annunciazione è il più grande avvenimento che si è  compiuto: il Verbo Divino si è fatto carne nel seno della Vergine per abitare in mezzo a noi.
Questo mistero era già stato preannunciato fin dal Paradiso terrestre e poi esplicitamente ripetuto dai Profeti.

Venuta la pienezza del tempo, per la Redenzione del mondo, appare l'Arcangelo Gabriele a Maria e con rispetto la saluta: 'Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te, benedetta tu fra le donne'.
Maria a queste parole rimane turbata e l'angelo per rassicurarla le dice: 'Non temere Maria, poiché  hai trovato grazia presso Dio; ecco concepirai un figlio, e gli porrai nome Gesù... Il suo regno non avrà  fine'.

Maria che ha già consacrato la sua verginità a Dio dice all'Angelo: 'Come avverrà questo se io non conosco uomo?'.
Rispondendo l'angelo dice: 'Lo Spirito Santo verrà in te e la virtù dell'Altissimo ti adombrerà. Colui che nascerà da te sarà Santo e sarà chiamato Figlio dell'Altissimo, poiché nulla è impossibile a Dio'.
Maria allora dice: 'Ecco la serva del Signore sia fatto di me secondo la tua parola'.

In quel momento il Figlio di Dio scese in Lei, pur rimanendo vero Dio, cominciò ad essere anche vero uomo al fine di salvarci riaprendoci il Paradiso. Come ogni data relativa agli eventi dell'infanzia di Gesù, anche quella dell'Annunciazione, fu stabilita in riferimento a quella del Natale.
Buon onomastico a chi si chiama Annunziata, Annunziato o Nunzio.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Whatsapp
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
San Desiderio di Langres: decapitato per il suo gregge
Dopo la morte, il suo culto si diffuse non solo in Francia, ma anche in Italia, Svizzera e ..
23 Maggio 2024 - 06:59
Rita da Cascia, Santa dei casi impossibili
L'azione di riappacificazione, cercata da Rita, con le famiglie degli assassini del marito, ..
22 Maggio 2024 - 06:53
San Bernardino e la lotta al gioco d'azzardo
Bernardino fu proclamato Santo da Niccolò V nel 1450. Una intera generazione di ..
20 Maggio 2024 - 06:05
San Celestino e il grande rifiuto
In carcere, a Fiumone presso  Anagni, nel 1296 Celestino V morì e rapidamente, come per un..
19 Maggio 2024 - 06:01
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30