San Gabriele, le mortificazioni e l'esempio
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
progettiIl Santo del giorno

San Gabriele, le mortificazioni e l'esempio

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nel 1892 fu avviata la causa di beatificazione e attorno alla sua tomba venivano registrati un numero crescente di fatti prodigiosi


San Gabriele, le mortificazioni e l'esempio
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi, 27 febbraio, si festeggia San Gabriele dell'Addolorata.
Francesco Possenti, più tardi avrebbe preso il nome di Gabriele dell'Addolorata, nacque nel 1838 ad Assisi da una famiglia agiata.
Il padre era un funzionario dello Stato Pontificio e governatore della città; morta improvvisamente la madre, il giovane Francesco fu affidato ai 'Fratelli delle Scuole Cristiane' di Giovan Battista de La Salle. Nel 1850 entrò nel collegio dei Gesuiti; studiò con ottimi risultati e si sentì attratto dalla vita religiosa. L'ambiente dei Gesuiti rafforzò in Francesco la sensibilità verso la devozione mariana; meditò anche sulla vita di Cristo, e sul contrasto fra Gesù e il mondo.

Molti lutti colpirono la famiglia di Francesco; oltre alla madre, due fratelli e infine la sorella maggiore, Maria Luisa, lasciarono nel dolore il Santo e a ciò si aggiunse anche uno stato di salute malfermo.


Tutto ciò contribuì a far propendere  Franceso per la scelta della vita religiosa.
Dopo una prima richiesta di essere ammesso nella 'Compagnia di Gesù', nel 1856, scelse di entrare nella 'Congregazione della Santissima Croce e Passione' fondata da San Paolo della Croce.
Francesco aveva 18 anni quando chiese di essere ammesso al noviziato di Morrovale nei pressi di Macerata e vestì l'abito passionista assumendo il nome di Gabriele di Maria Addolorata.

Gabriele visse con entusiasmo la rigidità della regola compiendo austere penitenze e mortificazioni.
Nel 1861 ricevette gli ordini minori, ma a causa del suo stato di salute venne rinviata la sua ordinazione sacerdotale. La salute di Gabriele però peggiorò rapidamente e il Santo morì il 27 febbraio 1862. Già nel 1868 la storia del giovane novizio cominciò a diffondersi e vennero date alle stampe a Torino le 'Memorie sopra la vita e le virtù di Gabriele'.
Nel 1892 fu avviata la causa di beatificazione e attorno alla sua tomba venivano registrati un numero crescente di fatti prodigiosi.

Gabriele fu dichiarato Beato il 31 maggio 1908 da Pio X e canonizzato il 14 maggio 1920 da Benedetto XV. La Chiesa vide in Gabriele un modello adeguato da offrire ai giovani e additare loro un ideale di virtù e di distacco dai piacere e dalle vanità del mondo. San Gabriele dell'Addolorata è Patrono, pertanto, della Gioventù Cattolica.
Buon onomastico ai lettori che si chiamano Gabriele.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Whatsapp
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
San Filippo Neri, la cura degli ammalati
Filippo morì il 26 maggio del 1595, tanti romani lo considerarono Santo ancora prima della ..
26 Maggio 2024 - 06:10
Santa Maria Maddalena de' Pazzi: la sofferenza che porta a Dio
Nel 1607 Maria Maddalena morì; Clemente lX, il 22 aprile 1668, la dichiarò Santa
25 Maggio 2024 - 06:26
Santa Maria Ausiliatrice
Papa Pio VII, fatto prigioniero da Napoleone, fece un voto a Maria Ausiliatrice che gli ..
24 Maggio 2024 - 06:58
San Desiderio di Langres: decapitato per il suo gregge
Dopo la morte, il suo culto si diffuse non solo in Francia, ma anche in Italia, Svizzera e ..
23 Maggio 2024 - 06:59
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30