Bottura? Santo Subito!
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Bottura? Santo Subito!

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il migliore chef del mondo e l'invidia che regna sulla galassia di Andromeda


Bottura? Santo Subito!
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

«E’ stato un incontro che non dimenticheremo mai. Puoi sentire il suo calore e la sua gentilezza, e quanto profondamente si preoccupa per aiutare le persone». Mark Zuckerberg ufficialmente parlava del suo incontro con Papa Francesco, ma è evidente a tutti - anche al più miope dei bastian contrari modenesi - che le sue parole erano rivolte a Massimo Bottura. Nella sua vacanza italiana il fondatore di facebook è stato accolto dal Santo Padre e dal premier Renzi, ma è chiaro come il sole (terrestre) che l’incontro degli incontri è stato quello con lo chef migliore del mondo (alcuni dicono anche della via Lattea, mentre nella galassia di Andromeda pare ci sia un ristorantino dedicato a San Domenico che potrebbe insidiare il Grande Massimo). Un incontro quello con Bottura che davvero cambia la vita.

E non solo per i suoi piatti da «Un’anguilla che risale il fiume Po» alle famose «Cinque stagionature del Parmigiano Reggiano in diverse consistenze e temperature», passando per il «Culatello di Zibello da maiali neri, 42 mesi di stagionatura e mostarda di mele campanine» o il «ricordo di un panino» con la mortazza. Non solo per quello. E’ per quel fare da compagnone che lo caratterizza. Un particolarone. Quell’essere sempre l’amico della porta accanto, ma comunque impegnato a sfamare i poveri del mondo con i suoi refettori e i suoi menu da 460 euro a coppia. Eppure lo si vede girare in centro a Modena con la sua bici come fosse uno di noi. Incredibile. Quasi potessimo davvero parlare con lui. Qualcuno giura una volta abbia addirittura giocato a calcetto in via Stella (tutta bella illuminata).

Lui che ha sostenuto la Maletti in campagna elettorale, ma che poi è diventato il punto di riferimento di Muzzarelli (per le sue mostre da Manichino con Milazzo) e l’a s t ro culinario del premier Renzi. Lui che, nonostante tutto, è rimasto sempre e solo «Massimo». Nonostante la sua Maserati (non sua, ma comunque quella che guida) sempre disponibile per il miliardario di turno. Perchè, a differenza di quanto avvenuto al Menomoka dove i selfie il patron di facebook li ha negati, con Bottura Mark Zuckerberg si fa fotografare. Eccome. Anzi è lui a chiedere l’autografo e la foto. Ovviamente. E se su Andromeda l’oste domenicano è rosso di invidia? Se ne faccia una ragione. Qui a Modena valorizziamo le eccellenze! ‘Giornalisti’ in primis.


Giuseppe Leonelli
Giuseppe Leonelli

Direttore responsabile della Pressa.it.
Nato a Pavullo nel 1980, ha collaborato alla Gazzetta di Modena e lavorato al Resto del Carlino nelle redazioni di Modena e Rimini. E' stato ..   Continua >>


 
 


Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06