La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

Agricoltura: in ripresa pere e mele ma il settore perde ettari

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'analisi per l'Emilia-Romagna di Confagricoltura. Il 2019 fu devastato anche dalla cimice asiatica il comparto, pur in ripresa, ha perso attrattività


Agricoltura: in ripresa pere e mele ma il settore perde ettari

«Si prevede una crescita nella produzione di pere e mele rispetto al disastroso 2019 quando il raccolto venne decimato da parassiti - cimice asiatica in primis - e da varie patologie come la maculatura bruna. Tuttavia, pesa come un macigno la perdita di attrattività del sistema frutticolo regionale che in quindici anni ha abbandonato 19.000 ettari di superficie coltivata (fonte CSO Italy), di cui 6.000 ha a pere e 14.900 ha a pesche e nettarine». 

Lo dice il presidente dei frutticoltori di Confagricoltura Emilia Romagna, Albano Bergami, che ora chiama all’appello l’intera filiera, le istituzioni regionali e nazionali. «Serve un piano di rilancio degli investimenti per garantire prima di tutto la sostenibilità economica, in una regione dove la frutticoltura rappresenta ancora il 15,5% della Plv agricola complessiva e mette a valore oltre il 70% del raccolto di pere italiane».

Bergami detta i 5 punti della road map: «Non vietare l’utilizzo di molecole indispensabili per la difesa fitosanitaria della pianta senza aver prima individuato soluzioni alternative (la diffusione della maculatura bruna è incontrollabile perché negli ultimi anni sono stati banditi gli agrofarmaci necessari alla tutela della coltura); lavorare per migliorare l’efficienza delle strutture commerciali e incrementare l’incisività sui mercati internazionali (l’aggregazione non è il fine bensì una tappa verso l’obiettivo che resta comunque la sostenibilità economica del settore); procedere con il tempestivo adeguamento della normativa a sostegno delle aziende agricole colpite da calamità, la legge n. 102 (questa norma si sta dimostrando uno strumento inadeguato per via delle mutate condizioni climatiche con forti e improvvisi contraccolpi sull’agricoltura) e, al contempo, riformare il sistema assicurativo per facilitare l’accesso a un’ampia compagine di agricoltori (occorrono polizze più convenienti e una burocrazia snella); infine bisogna correggere la stortura presente nel decreto Rilancio, che attualmente non include il comparto frutticolo tra i beneficiari»


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Lista di Bonaccini, sbarca la Pigoni e ruba la scena alla Bergamaschi
Politica
20 Dicembre 2019 - 19:18- Visite:7166
Azienda agricola Cavazzuti, tradizione e cura per produrre eccellenza
Spazio alle Imprese
12 Aprile 2018 - 10:40- Visite:4748
Regionali, la Bergamaschi dice addio alla Lega: è candidata con ..
Politica
07 Dicembre 2019 - 14:15- Visite:4004
Trebbiatura, Confagricoltura soddisfatta. Vola prezzo del grano duro
Economia
30 Giugno 2020 - 10:51- Visite:3046
'No al rifinanziamento del sistema consorzi agrari'
Economia
26 Maggio 2017 - 15:31- Visite:2760
Il ministro Centinaio a Modena incontra Cinzia Franchini (Modena Ora)
Politica
02 Maggio 2019 - 15:14- Visite:2244
Economia - Articoli Recenti
Tnt-Fedex Modena, l'allarme della ..
'Disorganizzazione e una mala gestione unita ad una non capacità di controllo della filiera..
03 Agosto 2020 - 14:11- Visite:479
Sos Coldiretti Modena: 'Dopo il ..
In particolare nel carpigiano, tra Campogalliano, Soliera e Limidi, e nelle zona tra ..
03 Agosto 2020 - 14:05- Visite:484
Anche Ferrari piegata dal Covid: -42%..
L’utile netto per il periodo è stato pari a 9 milioni, rispetto a 184 milioni nel secondo..
03 Agosto 2020 - 13:51- Visite:373
Unico, la farmacia dei farmacisti: da..
La gestione del debito attraverso il reverse factoring potrà consentire di impiegare le ..
03 Agosto 2020 - 12:35- Visite:310


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:61231
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54425
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:31361
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:31248