Nessun debito
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

Investimenti e strategie: quali opportunità oggi con lo swing trading?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Investimenti e strategie: quali opportunità oggi con lo swing trading?


Investimenti e strategie: quali opportunità oggi con lo swing trading?

Il mondo del trading online è molto più ricco e variegato di quanto non si potrebbe immaginare. Gli investitori professionisti lo sanno molto bene: esistono decine e decine di prodotti disponibili all’interno delle Borse e dei mercati e, allo stesso modo, esistono altrettante strategie per approcciarsi alla compravendita digitale di beni. Strategie che, è bene sottolinearlo sin da principio, sono tutte da considerarsi potenzialmente efficaci: tutto sta infatti nel capire quale sia il piano di azione più in linea con le proprie personalissime esigenze.
Il trading online, così come tanti altri settori professionali, viene di tanto in tanto attraversato da vere e proprie ondate: nuovi asset disponibili, nuove opportunità di investimento o, in questo caso, nuove strategie che ottengono un grande successo. La strategia di swing trading ad esempio è una delle più apprezzate ed applicate dagli investitori: una tecnica di compravendita a breve termine che offre risultati molto interessanti.


Però, prima di entrare nel merito delle caratteristiche dello swing trading, sarà sicuramente utile fare un piccolo passo indietro e spiegare in maniera più esaustiva cosa voglia dire praticare trading online.

Che cosa vuol dire fare trading online
Il trading online è la negoziazione digitale di asset, ovvero di tutti quei beni che possono venire comprati, venduti e scambiati all’interno di una Borsa o di un mercato: azioni, obbligazioni, materie prime, valute, criptovalute, strumenti finanziari e contratti vari. L’obiettivo di un trader, come è facile intuire, consiste nell’accrescere il proprio capitale iniziale proprio attraverso la compravendita di asset e questo tipo di obiettivo può essere raggiunto grazie a un principio cardine della finanza: nel mercato infatti il valore (ovvero il prezzo) di un asset non è quasi mai fisso, ma, al contrario, è quasi sempre variabile.
In altre parole esistono tanti diversi fattori che possono portare il prezzo di un qualunque titolo (o di un qualsiasi altro bene) sia a diminuire che a crescere rispetto alla media. Un investitore professionista deve dunque essere capace di interpretare correttamente questi fattori e orientare di conseguenza la propria attività: comprare e vendere quando conviene, in maniera tale da ottenere un guadagno al termine delle operazioni. Per farlo bisogna dunque prestare grandissima attenzione alle continue evoluzioni dei mercati, ma è altrettanto importanti attenersi alla giusta strategia.

Investimenti, strategia e swing trading
La strategia, come detto in precedenza, è un piano di azione che ogni trader sviluppa partendo semplicemente dal proprio profilo di investitore. Per realizzare una strategia si parte infatti dal budget che si ha a disposizione, ma si tiene anche conto di altri fattori, come per esempio il livello di esperienza in finanza, l’obiettivo di guadagno che ci si prefigge e il tempo che ci si dà a disposizione per provare a raggiungerlo. Lo swing trading è una particolare tipologia di strategia che punta su un grande numero di operazioni e che quindi fonda i propri presupposti su una discreta disponibilità economica.
L’obiettivo dello swing trading consiste nel tenere un gran numero di posizioni a durata variabile: si va da un minimo di pochi giorni al massimo di un paio di mesi. Gli investitori che si dedicano allo swing trading puntano ad approfittare del cosiddetto trend laterale: i rimbalzi momentanei tipici del prezzo di strumenti finanziari che si trovano per l’appunto in fase laterale. In finanza si parla di trend laterale nel momento in cui il valore di un asset non presenti una tendenza stabile né verso l’alto né verso il basso: una fase di congestione, all’interno della quale né metodi di trend following né metodi contrarian tendono a dare risultati significativi.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
Luigi e Vincenzo Cremonini condannati a tre anni
Economia
23 Aprile 2021 - 07:48- Visite:5849
Trading online: cosa aspettarsi da mercati finanziari i prossimi mesi?
Economia
23 Maggio 2021 - 17:10- Visite:1166
Mercati finanziari: ecco gli asset su cui concentrarsi per fare ..
Economia
03 Maggio 2021 - 07:17- Visite:917
Trading online: consigli per investire nonostante rischio inflazione
Economia
29 Maggio 2021 - 16:46- Visite:591
Segnali di trading: sempre più diffusi tra i trader, ecco come usarli
Economia
06 Settembre 2021 - 17:17- Visite:310

Economia - Articoli Recenti
Italpizza: ‘Confermato rispetto ..
‘Italpizza si è resa disponibile ad anticipare ai lavoratori, anche se in costanza di ..
27 Novembre 2021 - 17:51- Visite:527
E la Cgil fa pace con Italpizza: ..
La Cgil pone fine alle ostilità con Italpizza dopo il durissimo braccio di ferro dei giorni..
27 Novembre 2021 - 14:34- Visite:459
Servizio professionale di traslochi ..
Per organizzare un trasloco è necessario, prima di tutto, provvedere all’imballaggio di ..
26 Novembre 2021 - 18:30- Visite:106
Fiom contro modello Ferrari: 'Che gap..
'È vero che Ferrari eroga un grande premio economico, ma comunque non sana le differenze ..
25 Novembre 2021 - 18:44- Visite:1526
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:65890
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64720
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:35967
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35433