La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

Per l'Emilia-Romagna prevista recessione maggiore dei quella del 2009

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'analisi Prometeia su dati Unioncamere, prevede una contrazione del PIL del 7 per cento. Duro il colpo per industria e costruzioni. Crollano gli investimenti


Per l'Emilia-Romagna prevista recessione maggiore dei quella del 2009

Per l’Emilia-Romagna, in conseguenza al Coronavirus, si prevede una forte contrazione del PIL pari -7 per cento, più profonda di quella del 2009 (-6,6 per cento). In sensibile calo gli investimenti. le esportazioni perderanno il 10 per cento e solo la rigidità dei consumi ne conterrà la flessione. Saranno l’industria e le costruzioni ad accusare il colpo decisamente più duro, ma anche per i servizi la recessione sarà pesante. Si ridurranno fortemente gli occupati e aumenterà il tasso di disoccupazione che raggiungerà il massimo degli ultimi quattro anni (6,7 per cento). Una parziale ripresa dell’export e dei consumi sosterrà il rilancio nel 2021 di PIL e occupazione.

Questi i macrodati emersi dall'analisi Scenari per le economie locali di Prometeia. Analisi dell’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna, che si fonda su un‘ipotesi relativamente positiva, di un periodo di blocco delle attività di circa due mesi, ritardati nel tempo tra i vari Paesi del mondo, e di una successiva parziale ripresa.

L’attesa per il 2020 è di una caduta del prodotto interno lordo regionale del 7,0 per cento, leggermente superiore a quella del 2009. La ripresa sarà solo parziale nel 2021 (+3,8 per cento), per tornare ai livelli del 2019 occorrerà aspettare il 2024. La caduta del prodotto interno lordo italiano dovrebbe risultare del 6,5 per cento nel 2020, con una ripresa del 3,3 per cento nel 2021.

Secondo le ipotesi di Prometeia nel 2020 il prodotto mondiale dovrebbe ridursi dell’1,6 per cento. In particolare, la flessione dovrebbe risultare del 2,5 negli Stati Uniti, del 5,1 nell’area dell’euro e del 5,3 in Germania, mentre la crescita dovrebbe ridursi al 3,2 in Cina.

Nel 2020 la recessione dell’Emilia-Romagna sarà determinata dal crollo degli investimenti (-13,1 per cento) e dalla caduta delle esportazioni (-9,9 per cento), nonostante una migliore tenuta dei consumi (-5,2 per cento).

Saranno l’industria (-12,8 per cento) e le costruzioni (-11,1 per cento) ad accusare il colpo più duro, ma anche nei servizi la recessione sarà pesante (-4,5 per cento).

Secondo uno studio di Unioncamere Emilia-Romagna, la recessione colpirà più duramente le aree dell’Italia settentrionale e centrale a maggior vocazione turistica, quelle a forte densità artigiana manifatturiera ma anche le economie territoriali con elevata propensione all’export.

Gli effetti dell’epidemia da coronavirus condurranno a una netta inversione della tendenza positiva sul mercato del lavoro con una lieve flessione delle forze di lavoro, una netta riduzione degli occupati (-1,4 per cento) e un deciso aumento del tasso di disoccupazione, che raggiunge il massimo degli ultimi quattro anni (6,7 per cento).

Per il 2021 è attesa una ripresa dell’occupazione e un ritorno del tasso di disoccupazione sotto il 6 per cento.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Modena, ottava provincia per PIL, ma la crescita rallenta
Economia
09 Maggio 2019 - 08:07- Visite:1682
Imprese, in Emilia-Romagna chiudono quasi del doppio rispetto al 2018
Economia
31 Ottobre 2019 - 21:44- Visite:1328
Economia Emilia Romagna, dati negativi: calano ancora le imprese
Economia
31 Gennaio 2019 - 15:02- Visite:1298
In Emilia-Romagna 2.700 imprese in meno nei primi 3 mesi del 2018
Economia
24 Aprile 2018 - 10:30- Visite:918
ER imprese, nuovo minimo degli ultimi 20 anni
Economia
31 Ottobre 2017 - 18:54- Visite:787
In Emilia-Romagna crollano le imprese di giovani: - 1.125 in un anno
Economia
02 Maggio 2018 - 18:24- Visite:663
Economia - Articoli Recenti
Lunedì riapre l'Emilia Romagna: ecco..
Si è appena concluso l’incontro tra Regione, associazioni di categoria, sindacati e ..
13 Maggio 2020 - 18:44- Visite:1469
Gara Unieco, alla fine la maggioranza..
Il sindaco di Carpi Bellelli: 'Chi si si batteva il petto immaginando che questa operazione ..
13 Maggio 2020 - 18:26- Visite:146
Tari: a Modena un salasso da 37 ..
La cifra contenuta nella previsione di bilancio approvata dal Consiglio comunale. Più di 3 ..
13 Maggio 2020 - 16:19- Visite:140
'Ai Comuni mancano 100 milioni e in ..
Bargi (Lega): 'E' uno schiaffo alla decenza che il gruppo Hera si permetta il lusso di ..
13 Maggio 2020 - 15:53- Visite:296


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:60022
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:51905
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:30628
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:30536