E' morto a 74 anni l'ex ministro Giulio Santagata
La Personala
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

E' morto a 74 anni l'ex ministro Giulio Santagata

La Pressa
Logo LaPressa.it

E' stato anche consigliere economico del Governo Prodi nel 1996 e della Commissione europea


E' morto a 74 anni l'ex ministro Giulio Santagata
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Lutto nella politica modenese, è morto a 74 anni Giulio Santagata, politico, e amministratore modenese.
Giulio Santagata era componente designato dalle Province di Modena e Reggio Emilia per il Consiglio di amministrazione della società Autobrennero. Nato a Zocca nel 1949, Santagata è stato ministro per l’Attuazione del programma dal 2006 al 2008 nel Governo Prodi e parlamentare dal 2001 per tre legislature; è stato anche consigliere economico del Governo Prodi nel 1996 e della Commissione europea.
'Un uomo che ha dedicato la sua vita agli altri, con la competenza e la passione di chi mette al centro il bene comune, facendo dell’impegno istituzionale un servizio' - con queste parole lo ricorda il presidente della Provincia di Modena Fabio Braglia. 'Ci lascia una persona di grande esperienza, che è stata in grado di rappresentare al meglio il nostro territorio in ogni esperienza e ambito in cui ha profuso il proprio impegno.

Giulio Santagata ha saputo mettere al centro della sua attività il bene comune, anche nel recente incarico di membro del consiglio di amministrazione di Autobrennero, nel complesso percorso che ha coinvolto la società autostradale in questi anni, con le significative ricadute anche per il territorio modenese. Ai suoi cari vanno le nostre più sentite condoglianze'.

'Un economista attento al territorio e ai suoi valori, un politico autenticamente riformista che è stato tra i protagonisti dell’Ulivo e delle migliori esperienze del centrosinistra degli ultimi 25 anni. La nostra è stata un’amicizia profonda – ricorda il sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli – e spesso ho avuto la possibilità di confrontarmi informalmente con lui.

Non ha mai smesso di credere nella possibilità di un futuro più giusto, come dimostra anche il libro uscito nel 2022 (L’ira del riformista) che rappresenta uno stimolo, l’ennesimo offerto durante il suo percorso politico, per la ricerca di soluzioni democratiche e progressiste per il nostro Paese ai problemi dovuti alla crescente disuguaglianza sociale e alla sottovalutazione di tante questioni, a partire da quelle ambientali (con i costi della transizione ecologica che non devono essere fatti pagare ai più fragili) e da un welfare che deve essere generatore di lavoro e non alternativo all'occupazione'.

'Giulio Santagata è stato un grande rappresentante delle nostre istituzioni. Il suo cammino politico, che lo ha portato a fondare l’Ulivo assieme a Romano Prodi e ad Arturo Parisi e ad essere protagonista di quel lungo percorso che ha condotto alla nascita del Partito Democratico, è iniziato qui, in Emilia Romagna. Una terra a cui è sempre stato legato e che ne serberà il ricordo' - afferma il presidente della Regione Stefano Bonaccini.

'Giulio Santagata era fondatore dell’Ulivo, un politico di razza, un ministro ed economista eccellente, ma soprattutto era un modenese, città di cui interpretava magistralmente lo spirito e la simpatia. Azione Modena piange la sua scomparsa e si stringe attorno ai suoi cari, agli amici di Zocca a cui era legatissimo, a tutti i modenesi che oggi perdono un concittadino di cui andare orgogliosi' - afferma il commissario di Azione Paolo Zanca.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
L'attacco di Modena Civica: 'Mezzetti ha mortificato 2686 elettori'
Il consigliere Katia Parisi: 'Ha spaccato la maggioranza ancor prima di iniziare, se ne ..
08 Luglio 2024 - 18:03
Voto anticipato in Regione, Elena Ugolini si candida e unisce civici e centrodestra
Elena Ugolini ha ufficializzato oggi la sua candidatura in vista delle regionali anticipate ..
08 Luglio 2024 - 17:09
Graduatorie Nidi d'Infanzia: 1226 richieste, per ora 450 non avranno la scuola scelta
Le domande sono in aumento di 57 unità. La percentuale di copertura è del 66,5%. ..
08 Luglio 2024 - 16:25
'Modena, Cra Gorrieri: dopo il trasferimento i problemi restano'
Modena Volta Pagina: 'A 15 giorni dal trasferimento degli anziani la situazione non è ..
08 Luglio 2024 - 12:55
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58