La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Emilia Romagna, 65mila persone in povertà assoluta

La Pressa
Logo LaPressa.it

Crescono i 50-60enni soli e senza lavoro, i richiedenti asilo e gli immigrati disoccupati e con figli a carico


Emilia Romagna, 65mila persone in povertà assoluta

L'Emilia-Romagna si conferma una regione meno povera di altre. Ma, avvertono le Caritas, non c'è da stare troppo tranquilli. Intanto perchè ci sono 65.000 individui, il 3,3% della popolazione, in condizione di povertà assoluta; poi perchè, crescono i 50-60enni soli e senza lavoro, come c'è un aumento dei richiedenti asilo e degli immigrati disoccupati e con figli a carico. E non sono poche le persone che bussano alle Caritas diocesane dell'Emilia-Romagna: oltre 64.300 quelle aiutate, circa 20.000 i minori. I numeri, confermamno la situazione fotografata dall'Istat che fissa il rischio di povertà ed esclusione sociale in regione al 16,1% nel 2016 (dal 13,3% del 2007); l'incidenza della poverta' per la Calabria è del 35,3%.

I dati del rapporto Caritas, diffuso in occasione della seconda giornata mondiale dei poveri, fanno riferimento alle persone incontrate nei 15 Centri di ascolto nel 2017 e nei primi sei mesi del 2018, e contengono una 'prima notizia positiva: si registra una diminuzione delle persone incontrate', andamento confermato anche quest'anno; si cala da 17.120 nel 2015 a 14.633 nel 2017. I motivi? Diminuiscono gli immigrati incontrati da oltre 11.300 nel 2015 a poco piu' di 9.800 nel 2017: diversi si sono spostati in altre città d'Europa, altri sono tornati in patria, 'altri non sono proprio arrivati sul suolo italiano' (considerando il -80% degli arrivi).
Le Caritas evidenziano infatti una stabilità al 31% degli italiani in difficoltà e un aumento di uomini tra i 50 e i 60 anni che faticano a trovare un'occupazione e sono ancora lontani dalla pensione: spesso vivono soli 'perche' hanno visto fallire i propri rapporti coniugali o perchè sono deceduti i genitori; diversi sono finiti a vivere in strada, anche perche' l'Emilia-Romagna e' tra le regioni con gli affitti piu' alti di Italia. È indubbiamente urgente pensare a progetti specifici per loro'.
Per la Caritas occorre favorire il re-inserimento lavorativo e garantire 'un sostegno morale e psicologico' adeguato agli italiani, specie se più avanti con l'età, rimasti soli e senza impiego. Diverse Caritas hanno creato Fondi per il lavoro o progetti specifici per l'orientamento e l'inserimento lavorativo'.

Un altro 'dato allarmante è l'aumento di richiedenti asilo: sono il 30,2% di tutti gli immigrati incontrati dalle Caritas' nel 2017. Molti hanno già il permesso di soggiorno e sanno anche parlare e capire discretamente l'italiano grazie a progetti di accoglienza, altri invece non hanno documenti e sono rimasti fuori da percorsi inclusivi 'perche' arrivati autonomamente'. Anche qui le Caritas si sono attivate, ma 'se le nuove manovre di Governo impoveriranno i percorsi integrativi, il rischio è che sempre più migranti finiscano in strada e vengano intercettati dalla malavita, sfruttati da persone che cercano manodopera a basso costo o li usino per racket e prostituzione'. Infine, le Caritas segnalano la crescita di immigrati che sono in Italia da oltre 20 anni e si ritrovano 'in forte difficoltà', (sono oltre il 10% di quelli incontrati): 'bussano' in Caritas per un lavoro, 'molti hanno bambini piccoli, alcuni nati proprio in Italia, e non sanno come affrontare la quotidianità per garantire loro una sopravvivenza; alcune famiglie si sono dovute disgregare, dividendosi tra restare in Italia e tornare in patria'.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Senza casa e senza lavoro, dormo dentro al cimitero'
La Provincia
20 Luglio 2017 - 11:52- Visite:12567
Gli aiuti dal Governo: a ogni famiglia povera emiliana 159 euro
Societa'
30 Marzo 2020 - 16:05- Visite:6008
Bottura fa il francescano: 'Nel mondo che chiude porte noi accogliamo'
Che Cultura
11 Giugno 2018 - 14:46- Visite:3195
L’Italia detiene il primato europeo di 'Stato più povero'
Economia
21 Febbraio 2018 - 22:58- Visite:1330
Caritas, apre il centro diurno per clochard
Politica
17 Novembre 2017 - 15:57- Visite:1042
Societa' - Articoli Recenti
Covid, contagi a Castelnuovo, ..
A Pavullo si registrano tre nuovi casi. E a Modena città i nuovi contagiati di oggi sono ..
07 Agosto 2020 - 19:04- Visite:2862
Covid, ordinanza Bonaccini: ok al ..
Un metro tra le persone per gare all'aperto e due metri al chiuso. Mascherina per tutta la ..
07 Agosto 2020 - 19:01- Visite:470
Coronavirus, 54 contagi in Emilia ..
A Modena 10 casi sono riconducibili a focolai già noti e 7 a rientri dall’estero
07 Agosto 2020 - 17:45- Visite:1967
Policlinico di Modena, cambiano i ..
Dal 10 di agosto si entra solo dagli ingressi 1 e 3 mentre l’ingresso 2 è dedicato ..
07 Agosto 2020 - 10:40- Visite:361


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:120377
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67205
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:64391
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50647