Atletica, campionati società: la Fratellanza trionfa in Emilia-Romagna
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Atletica, campionati società: la Fratellanza trionfa in Emilia-Romagna

La Pressa
Logo LaPressa.it

A Castelfranco Emilia si sono sfidati gli atleti Under 18 e la Fratellanza si è piazzata al primo posto finale sia tra i maschi che tra le femmine


Atletica, campionati società: la Fratellanza trionfa in Emilia-Romagna
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Si tinge nuovamente di gialloblù anche la categoria Allievi nei Campionati di Società emiliano romagnoli andati in scena nell’ultimo weekend.
Netto il successo tra i ragazzi con 8790 punti totalizzati nelle dodici specialità richieste davanti a Cus Parma con 8207 e Self Montanari Gruzzi di Reggio Emilia con 8141. Più combattuta, invece, la battaglia nelle gare in ‘rosa’ dove le modenesi hanno vinto quasi in volata con 9493 punti contro i 9308 della Pontevecchio di Bologna e più staccata ancora la Self Montanari Gruzza con 8749. Per capire, però, quale finale nazionale andranno a disputare le varie squadre ci sarà ancora da attendere perché a questi dodici punteggi ne andranno aggiunti altri che potranno essere ottenuti nelle varie gare in programma fino al 7 luglio.
 
Le gare

In campo maschile il punteggio più alto conseguito è stato quello di Filippo Virdis grazie alla vittoria nel salto in alto con la misura di 1,94 metri per un totale di 803 punti.

Subito dopo la staffetta 4x400 arrivata seconda grazie al tempo di 3’30”88, per 783 punti, grazie alle prove di Gregorio Taglini, Gilberto Ibraimo, Giacomo Bortolotti e Cesare Taglini. Quest’ultimo ha vinto anche la gara degli 800 piani in 1’56”10 per un totale di 770 punti, mentre il fratello Gregorio è terzo in 56”01 nei 400 ostacoli con un altro ottimo punteggio di 756. Entra in classifica anche la staffetta 4x100 seppur quinta con Samuele Vecchi, Pietro Guaraldi, Matteo Cocconi e il saltatore in alto Virdis in 45”46. Per quest’ultimo impegno anche nei 110 ostacoli chiusi in 15”41 per altri 746 punti, uno in più rispetto alla staffetta. A completare il quadro la vittoria di Vecchi nell’asta con 4 metri e quelle di Martin Boga nel martello con 51,34 metri oltre a Giacomo Gazzotti nel giavellotto con 54,70.

Sempre sulle pedane secondo Matteo Cocconi nel triplo con 13 metri e per concludere tornando alla pista i due punteggi portati da Claudio De Robertiis rispettivamente nei 1500 metri piani chiusi secondo in 4’10”31 e nei 3000 dove si è piazzato terzo in 9’03”99.

Al femminile mattatrice di giornata è stata Rita Manfredini che ha sfondato i 900 punti in entrambe le prove individuali disputate. Più precisamente nei 200 metri piani il tempo di 24”52 è valso il successo e 944 punti, mentre i 100 ostacoli ne hanno portati in dote 939 grazie al tempo di 13”76. Per lei anche il primo posto nella staffetta 4x400 in 4’04”22 per 822 punti assieme ad Angelica Balboni, Vittoria Tonioni e Ginevra Vacirca. Quinta, ma con un ottimo bottino di 809 punti anche la 4x100 formata da Emma Atti, Angelica Balboni, Anna Volpi e Francesca Mirante. Tornando ai punteggi che fanno classifica un’altra ‘doppietta’ è quella di Giada Margherita Ligorio con 809 nei 1500 metri piani chiusi al primo posto in 4’45”55 e 733 nei 3000 dove si è piazzata seconda in 10’52”18. Terzo posto e 756 punti, invece, per Maria Alessandra Rinzullo negli 800 piani in 2’22”73. Rimanendo in pista terzo posto e 789 punti per Vittoria Tonioni nei 400 ostacoli chiusi con il tempo di 1’05”90, mentre sono 798 quelli di Francesca Buselli nella marcia dove ha chiuso seconda i 5000 in 26’16”66. Infine le pedane dove spiccano Giulia Bonettini terza nell’alto con 1,55 metri e 714 punti oltre ad Anna Volpi prima nel suo salto triplo con 11,64 metri e dodicesima nel lungo con 5,03 metri che gli hanno fruttato comunque 672 ottimi punti per la classifica di squadra.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 


Sport - Articoli Recenti
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Djokovic si ritira per infortunio: Sinner è il nuovo numero 1 al mondo
Il 22enne altoatesino è il primo italiano nella storia del tennis a guidare il ranking Atp
04 Giugno 2024 - 17:45
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40