La Ghisi carburanti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Fiorano, uccisa dal Covid una agente 51enne della polizia locale

La Pressa
Logo LaPressa.it

Luisa Romagnoli si era ammalata a inizi novembre. Si occupava, in particolare, del progetto di educazione stradale con le scuole


Fiorano, uccisa dal Covid una agente 51enne della polizia locale

Il Covid ha ucciso in questo ultimo giorno dell'anno un agente della municipale di Fiorano. Luisa Romagnoli aveva 51 anni. 'L’amministrazione comunale, i dipendenti e tutta la comunità fioranesi sono rimasti colpiti, in questo ultimo giorno dell’anno, dal decesso dell’agente di Polizia Locale che si occupava del progetto di educazione stradale con i bambini delle elementari di Fiorano Modenese' - si legge in una nota.

Luisa Romagnoli, nata il 16 giugno 1969, era stata assunta in Comune a marzo 2005, come agente di Polizia Municipale. Si occupava, in particolare, del progetto di educazione stradale con le scuole. In questi anni ha accompagnato, con dolcezza e affabilità, tantissimi bambini delle elementari di Fiorano Modenese, sulla pista creata appositamente nel parco XXV Aprile. Qui Luisa li seguiva mentre imparavano a muoversi in bicicletta tra segnali stradali e semafori.

Tutto il comando della Polizia Locale piange la sua improvvisa scomparsa.
Si era ammalata a inizi novembre di Covid. Era stata ricoverata all’ospedale di Baggiovara, dove la situazione è apparsa subito grave, per poi precipitare fino al decesso.
“Profondamente colpiti da una notizia che non avremmo mai voluto sentire, Le siamo vicini, Ferdinando, in un momento che fa conoscere i sentimenti più profondi, il vero dolore e la riflessione turbata davanti al mistero della vita. Accolga i nostri più sinceri sentimenti di condoglianza'. Così il sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

La Ghisi carburanti

La Provincia - Articoli Recenti
Caso Far Pro, dai consiglieri di San ..
'Abbiamo deciso di porle una sveglia così da esser certi che l’assessore resti vigile e ..
25 Settembre 2022 - 22:20
Vignola, 48enne arrestato per spaccio
L'uomo verso le 19 circa, è stato sottoposto a controllo e, a seguito di perquisizione, ..
25 Settembre 2022 - 16:46
Limidi di Soliera, dramma al seggio: ..
Il primo elettore presentatosi al seggio questa mattina alle 7 è stato colto da malore ..
25 Settembre 2022 - 15:21
Scontro frontale tra due auto a Torre..
Vigili del Fuoco e 118 intervenuti poco dopo le ore 20 sulla Nuova Estense
25 Settembre 2022 - 00:52
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57