La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Ponte Alto come non si è mai visto

La Pressa
Logo LaPressa.it

La siccità interrotta in queste ore. ha permesso di procedere con i lavori previsti di pulizia, fatti e da fare), degli argini del fiume Secchia. Un nostro viaggio da Ponte Alto a Ponte dell'uccellino per vedere come stanno le cose.


Ponte Alto come non si è mai visto

L'immagine in primo piano riprende la stecca di 8 metri posta su uno dei due basamenti portanti di Ponte Alto, così come si presenta da settimane. Segna il livello dell'acqua, quando l'acqua c'è. Perché da tempo è tutta visibile, fino alla sua base, ai piedi del ponte. Solo poco centimetri, più simile ad una pozza, l'acqua che scorre.

L'eccezionale ondata di siccità, fortunatamente interrotta in queste ore dopo un perdurare di circa due mesi non ha portato solo danni, ma, per quanto riguarda la manutenzione, ha permesso di valutare sia lo stato delle infrastrutture sia i risultati dei lavori fatti e da fare sul fiume. In questo caso il Secchia ed in particolare gli effetti dei 2 milioni ed 800 mila euro stanziati dalla regione per la realizzazione di nuovi tratti di argine in corrispondenza del ponte.

Qui le ruspe hanno lavorato soprattutto lo scorso anoo ed il tratto che percorriamo a piedi è fatto soprattutto di nuova sabbia e terra riportata e rimodellata. In un anno la vegetazione è cresciuta ma sia gli argini sia l'alveo ora risultano puliti da detriti e materiali portati dalle piene. Pare impossibile, ma qui in un deserto fatto di terra spaccata, sabbia e sterpaglie abbrustolite dal sole ci troviamo nell'alveo del fiume in un tratto in condizioni normali invaso dall'acqua. Che invece da settimane, e fino ad oggi, scorre lontano, in minima quantià, solo pochi centimetri. Nascosta dalla vegetazione. Stesse condizioni nel tratto di alcuni chilometri che divide Ponte Alto dal Ponte dell'Uccellino. Che comprende anche il tratto di San Matteo in cui l'argine cedette nel gennaio del 2014 provocando i disastri di Bastiglia e Bomporto. Pulitura argine fatta, vegetazione cresciuta e situazione regolare. Cosa diversa oltre il ponte dell'Uccellino, vero nord, in direzione bassa. Dove i lavori Aipo, segnalati da un cartello non sono ancora arrivati. L'alveo del fiume è ancora interrotto e rialzato da isole di fango che circondano alberi di alto fusto. Una situazione identica a quella di due anni fa. Ma i lavori, come specificato dalla stessa Aipo, riguardanti sia Secchia che Panaro, proseguono a stralci, due volte l'anno, con durata prevista fino al 2018.



L'auspicio è che nei prossimi giorni, a seguito delle piogge previste nel fine settimana, consentano la raccolta di immagini meno desolanti.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Festa dell'Unità: dopo 17 giorni incassi sotto il milione
Politica
12 Settembre 2018 - 22:08- Visite:16861
Festa Pd, nuovo flop: ad ascoltare il deputato Boccia 13 persone
Pressa Tube
01 Settembre 2017 - 01:20- Visite:11965
Favola Errenord, i miracoli modenesi: suggerimenti a Rai3
Il Punto
19 Ottobre 2017 - 18:46- Visite:11408
La giunta al completo alla Festa Pd: Vasco è ancora al centro
Politica
12 Settembre 2017 - 23:50- Visite:11404
'L'Italiaintesta' lo slogan della Festa dell'Unità a Modena, 4 parole..
Politica
14 Agosto 2017 - 21:18- Visite:11307
Il presidente Amo Burzacchini: 'Attacco al Pd: dalla Pressa un gioco ..
Parola d'Autore
02 Settembre 2017 - 11:42- Visite:11293
La Provincia - Articoli Recenti
Covid, nuovi casi a Castelfranco, ..
Anche due rientri dall'estero, una persona tracciata in quanto contatto di un caso noto e un..
03 Agosto 2020 - 18:27- Visite:3451
Temporale, allagamenti e alberi ..
Al Policlinico attività interrotte nel seminterrato dove ha sede anche la radioterapia. ..
03 Agosto 2020 - 17:39- Visite:632
Sos Coldiretti Modena: 'Dopo il ..
In particolare nel carpigiano, tra Campogalliano, Soliera e Limidi, e nelle zona tra ..
03 Agosto 2020 - 14:05- Visite:533
Elezioni Vignola, Lanzi al lavoro per..
Al momento per il M5s di Vignola vi sarebbe pronta una lista di 12 persone. Corsa contro il ..
03 Agosto 2020 - 11:50- Visite:595


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:155482
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:37700
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:33460
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32390