Sacca, montagna di rifiuti: il fallimento di Comune di Modena ed Hera
CISL Emilia Centrale
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLettere al Direttore

Sacca, montagna di rifiuti: il fallimento di Comune di Modena ed Hera

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sono già parecchi anni che in tema di sicurezza, gestione dei rifiuti, decoro ed illuminazione pubblica e cura del verde pubblico, mancano soluzioni


Sacca, montagna di rifiuti: il fallimento di Comune di Modena ed Hera
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Chi una mattina della settimana scorsa si è recato all’apposita fermata di mezzo di via Arturo Anderlini per prendere l’autobus o per fare acquisti al Centro Commerciale Sacca, si è trovato di fronte - prossima alla pensilina, ingombrando il marciapiedi - una montagna di rifiuti di ogni sorta. Si confrontino le immagini allegate che hanno già fatto il giro dei social. Questa immagine potrebbe essere definita la sintesi del combinato fallimento della nuova gestione della raccolta dei due principali soggetti coinvolti: il Comune di Modena ed Hera.

Modena sembra essere diventata la città dell’incapacità. Strombazzano di fare, fare, fare, mentre alla guida di tante betoniere cariche di cemento ma poi non sembrano capaci di fare bene e per il bene dell’ambiente e delle persone. 

Sono già parecchi anni che in tema di sicurezza, gestione dei rifiuti, decoro ed illuminazione pubblica e cura del verde pubblico, mancano soluzioni e risultati soddisfacenti per la collettività.

Se segnali al numero verde un lampione stradale spento devi attendere mesi per la sua riparazione. Se scrivi all’ufficio del Comune perdono tempo per risponderti che non devi rivolgerti a loro. Sulla sicurezza, fino a qualche anno fa, gli amministratori locali ti rispondevano che i tuoi timori e le tue paure erano soltanto sintomi delle tue percezioni. Sono gli stessi che oggi pretendono l’elevazione a fascia A della Questura di Modena. Come ci rimarrebbero costoro se il Ministro dell’Interno rispondesse loro che l’insicurezza che lamentano deriva dalle  loro errate percezioni aggiungendo, soprattutto dalle loro incapacità? Intanto sono già arrivati 49 nuovi agenti a Modena. Ma forse è la negazione del problema ad aver reso oggi cosi drammatica la situazione e anche l’incapacità ad agire per risultati.

A quale fascia occorrerà alzare la città per poter chiedere al Ministro dell’Ambiente più spazzini e anche amministratori più capaci, scherzano i cittadini.

Anna Chiara B. Pro Rione Sacca

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

CISL Emilia Centrale

Mivebo
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
Bene svolta di Mezzetti, felice sia archiviata l'esperienza Muzzarelli
Ad oggi sono soddisfatto delle scelte di Mezzetti. Ha nominato assessori competenti del ramo..
04 Luglio 2024 - 18:10
'Modena, microarea di Via Django sovraffollata: qui vivono 50 persone'
Si aggiunge l’aggravante che non è possibile rispettare alcuna norma sulla sicurezza: non..
04 Luglio 2024 - 12:35
'Voto, centrodestra riconosca umilmente gli errori della coalizione'
'Fermiamoci alla nostra regione: candidati presentati all'ultimo minuto e conosciuti da una ..
26 Giugno 2024 - 08:29
Modena, ecco come è ridotta la 'Ciclovia del mito'
Non basta cambiare un nome, stampigliare un logo di colore rosso per far diventare la forma ..
20 Giugno 2024 - 16:23
Lettere al Direttore - Articoli più letti
Io, vittima del green pass: qualcuno chiederà conto di tutto questo
Resistere per poter raccontare alle future generazioni che anche nelle avversità, se pure ..
16 Febbraio 2022 - 21:48
Follia green pass, a 760mila ragazzi è vietato vivere la giovinezza
Vietato ad esempio andare a mangiare una pizza con gli amici, andare al cinema, andare al ..
25 Gennaio 2022 - 14:45
Sono a rischio trombosi: nessuna esenzione e il medico mi ha cacciato
L'Aulss di competenza mi ha comunicato che il medico di base mi ha cancellato dalla lista ..
14 Febbraio 2022 - 14:46
'Sperimentazione vaccini finisce nel 2023: scelgo di curarmi e curare'
L'ex primario Pronto soccorso Modena: 'Chi sono quei terrapiattisti che impediscono ..
24 Luglio 2021 - 16:36