Nessun debito
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

Terremoto in Grecia e Turchia: agenzie di viaggio e tour operator rifiutano di rimborsare i viaggiatori

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le associazioni dei consumatori stanno ricevendo centinaia di richieste di aiuto da parte di utenti che, dopo aver acquistato viaggi con destinazione Kos e zone colpite dal recente sisma, si vedono rifiutare da agenzie di viaggio e tour operator cambi di destinazione o rimborsi dei pacchetti vacanza


Terremoto in Grecia e Turchia: agenzie di viaggio e tour operator rifiutano di rimborsare i viaggiatori

Il Codacons sta ricevendo nelle ultime ore centinaia di richieste di aiuto da parte di utenti che, dopo aver acquistato viaggi con destinazione Kos e zone colpite dal recente sisma, si vedono rifiutare da agenzie di viaggio e tour operator cambi di destinazione o rimborsi dei pacchetti vacanza.
“Il terremoto che ha colpito Grecia e Turchia sta portando molti turisti italiani a disdire i viaggi in tale area, previsti per i prossimi giorni e per agosto – spiega il presidente Carlo Rienzi – Una paura, quella dei viaggiatori, pienamente giustificata, considerato che il fine di una vacanza è lo scopo di piacere, inteso come relax, riposo, svago e divertimento, fattori che vengono meno se un determinato paese è colpito da un sisma e da prolungate scosse di assestamento”.



“Agenzie di viaggio e tour operator non possono in nessun caso rifiutare di accogliere le richieste dei viaggiatori – prosegue Rienzi – e devono trovare soluzioni alternative, cambiando meta o rimborsando interamente il costo dei pacchetti vacanza. Su tale questione si è già espressa la Corte di Cassazione riconoscendo i diritti degli utenti”.

Con la sentenza n. 16315 del 24.07.2007 la Corte ha affermato che la finalità turistica è “causa concreta che, da un canto, vale a qualificare il contratto, determinando l’essenzialità di tutte le attività ed i servizi strumentali alla realizzazione del preminente scopo vacanziero, e cioè il benessere psico-fisico che il pieno godimento della vacanza come occasione di svago e di riposo è volto a realizzare. Da altro canto, assume rilievo quale criterio di adeguamento del contratto. La sopravvenuta impossibilità di utilizzazione della prestazione deve essere come nella specie tale da vanificare o rendere irrealizzabile la “finalità di vacanza”, laddove irrilevanti rimangono viceversa le finalità ulteriori per le quali il turista si induce a stipulare il contratto (es., desiderio di allontanarsi per un po’ dal coniuge o dalla ci cerchia degli amici o dall’ambiente di lavoro), in cui si sostanziano propriamente i motivi. Pur essendo la prestazione in astratto ancora eseguibile, il venir meno della possibilità che essa realizzi lo scopo dalle parti perseguito con la stipulazione del contratto (nel caso, lo “scopo di piacere” in cui si sostanzia la “finalità turistica”), essa implica il venir meno dell’interesse creditorio, quale vicenda che attiene esclusivamente alla sfera del creditore”.

Pertanto il Codacons, se agenzie di viaggio e tour operator non andranno incontro alle legittime esigenze degli utenti, fornirà assistenza ai cittadini ai fini delle dovute richieste risarcitorie nelle aule di giustizia.

 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
Codacons: 'Regione Lombardia ammette aumento richieste indennizzo ..
Politica
19 Agosto 2021 - 12:13- Visite:25931
E' Paola De Micheli il nuovo commissario straordinario per il ..
Politica
09 Settembre 2017 - 14:26- Visite:15316
Donna incinta aggredita, gettata a terra da rapinatore tunisino: preso
La Nera
05 Agosto 2020 - 11:55- Visite:12832
Ore 14.31, la terra trema anche a Modena: sisma 3.4. Epicentro a ..
La Nera
22 Febbraio 2020 - 14:39- Visite:12505
Mattarella a Mirandola: l'intervento del Capo dello Stato
Politica
29 Maggio 2017 - 11:25- Visite:11732
'Sisma in centro Italia, da Errani una fuga prevedibile'
Politica
20 Agosto 2017 - 18:03- Visite:11283

Economia - Articoli Recenti
Italpizza: ‘Confermato rispetto ..
‘Italpizza si è resa disponibile ad anticipare ai lavoratori, anche se in costanza di ..
27 Novembre 2021 - 17:51- Visite:570
E la Cgil fa pace con Italpizza: ..
La Cgil pone fine alle ostilità con Italpizza dopo il durissimo braccio di ferro dei giorni..
27 Novembre 2021 - 14:34- Visite:473
Servizio professionale di traslochi ..
Per organizzare un trasloco è necessario, prima di tutto, provvedere all’imballaggio di ..
26 Novembre 2021 - 18:30- Visite:106
Fiom contro modello Ferrari: 'Che gap..
'È vero che Ferrari eroga un grande premio economico, ma comunque non sana le differenze ..
25 Novembre 2021 - 18:44- Visite:1562
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:65895
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64726
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:35968
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35436