La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliOltre Modena

Paragone: 'I capetti del nulla del M5S mi cacciano? E io li rincorro'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Paragone tra i 'bravissimi' aveva fatto anche il nome del senatore modenese Gabriele Lanzi che a differenza di altri ha restiuito tutto il dovuto


Paragone: 'I capetti del nulla del M5S mi cacciano? E io li rincorro'

“Cari falsi probiviri, cari uomini del nulla, voi avete paura di me perché io ho quel coraggio che voi non avete più. Contro la meschinità del vostro arbitrio mi appellerò”. Così il senatore M5s Gianluigi Paragone replica dopo la decisione del Movimento di espellerlo. Una decisione giunta all'indomani della scelta di Paragone di elencare i nomi e cognomi dei parlamentari che non hanno rispettato la regola della restituzione. Una regola che, ricordiamo, vale anche per i consiglieri regionali. Peraltro Paragone tra i 'bravissimi' aveva fatto anche il nome del senatore modenese Gabriele Lanzi (nella foto) che a differenza di altri ha resituito tutto il dovuto.

“I probiviri – afferma Paragone nel video – dovrebbero essere giusti, cioè probi, uomini giusti, uomini saggi. Non sei saggio quando è chiaro a tutti che la mia espulsione va al di là della oggettività delle regole: c’è solo la volontà politica di espellere qualcuno perché è un rompicoglioni, perché è qualcuno che ti sta obbligando a prendere coscienza del fatto che le battaglie radicali e antisistema del M5s non sono combattute con la stessa forza, ecco quale è la mia unica colpa. Quindi sono stato sbattuto fuori da questo nulla, il nulla di queste persone che si arrogano il diritto di prescindere dalla correttezza delle norme. Ci sono tanti altri casi aperti prima del mio che devono essere disciplinati ma Paragone va sbattuto fuori perché è uno strano Savonarola, uno strano predicatore, ci costringe a guardarci allo specchio.

'Ebbene questo Paragone si appellerà all’ingiustizia arbitraria di questi uomini del nulla guidati da qualcun’altro che è il nulla e che si arroga il diritto di espellermi. Io farò ricorso e se mi gira mi rivolgerò anche alla giustizia ordinaria per fare capire l’arbitrarietà delle regole e continuerò a predicare il programma elettorale che per me resta valido ancora oggi. Se dobbiamo dire ‘revoca delle concessioni’ non è che lo dici un giorno e poi chiami i Benetton e gli dici ‘comprati Alitalia’. Essere contro il sistema è dire a Bankitalia ‘tu hai le tue colpe se sono saltate in aria le banche’. Prendere tutti i signori di Enel e di Eni che fanno grandi profitti e dire che devono servire per far pagare meno le bollette. Questa è rivoluzione, avere il coraggio di dire che Bruxelles ci sta inchiodando a una ingiustizia - chiude Paragone -. I capetti di M5s, gli uomini grigi, i burocrati, i signori del nulla mi buttano fuori ma il Movimento è fatto di persone per bene che hanno un sogno, ci credono. Possiamo litigare con qualche collega ma il grosso crede ci sia bisogno di una forza che dica ci sono delle ingiustizie. Io ho fatto questa campagna elettorale e se voi uomini del nulla avete paura allora andatevene fuori perché vi verrò a cercare nelle aule di giustizia. Sarete condannati a dirmi ‘scusa, rientra’”.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76006
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Trasporti e dintorni
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70773
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:53364
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:51358
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:41454
M5S: 'Lavoro festivo, ridare diritti ai lavoratori del commercio'
Politica
27 Marzo 2018 - 15:08- Visite:33913
Oltre Modena - Articoli Recenti
Esplosioni a Beirut, decine di morti...
La prima esplosione su una nave con un carico di fuochi d'artificio, coinvolto poi un ..
04 Agosto 2020 - 21:42- Visite:297
Ustica e Strage di Bologna, ..
'Il ricordo delle vittime innanzitutto, di quel che è avvenuto per essere vigili, per ..
30 Luglio 2020 - 14:24- Visite:380
Sondaggio: il Pd continua a ..
Ma nell'ultima settimana è il M5S ad aver registrato l'incremento maggiore (+0,4%)
24 Luglio 2020 - 17:54- Visite:667
Recovery fund, accordo raggiunto ..
All'Italia andrebbe il 28%, pari circa a 209 miliardi. Tutti soddisfatti. Per Conte si ..
21 Luglio 2020 - 08:24- Visite:300

Lieti eventi - La Pressa

Oltre Modena - Articoli più letti


La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:64234
E' morto Riina: manifesto funebre ..
Il manifesto funebre è apparso tra le strade del centro di Ercolano
17 Novembre 2017 - 17:37- Visite:30788
Orrore a Reggio, lavaggi cervello per..
Anche il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, è agli arresti domiciliari. I minori ..
27 Giugno 2019 - 10:43- Visite:21378
Edicola La Rotonda, l'appello del ..
Petizione per Domenico Di Maiolo, 'Sono disperato, introiti crollati da quando Conad vende i..
01 Novembre 2017 - 19:22- Visite:20730