Mivebo
SANFELICE 1893 Banca Popolare
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Caro Bonaccini, se lockdown deve essere che sia per zone'

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'appello: 'Ci salvi Presidente. La regione locomotiva d’Italia (insieme al Veneto) non può pagare per le inefficienze degli altri'


'Caro Bonaccini, se lockdown deve essere che sia per zone'

Con piena facoltà, Egregio Presidente, le scrivo la presente che spero leggerà anche se La Pressa non è tra i Suoi giornali preferiti, né io sono un Suo sostenitore, per quanto ha comunque la mia stima.

Veniamo al dunque e non giriamoci intorno: sarà lockdown, sarà confinamento o peggio ancora, arresti domiciliari. Però non è giusto, non è colpa nostra, io le scrivo dall’Appennino modenese che lei dovrebbe ben conoscere. La colpa è di chi non ha fatto abbastanza, di chi non ha fatto prevenzione e io Le rendo il merito di aver comunque lavorato per potenziare le terapie intensive e il sistema dei trasporti. I numeri, in regione, Le stanno dando ragione.

Io sono un imprenditore artigiano, ho una piccola impresa in un territorio dove è difficile di per sè lavorare al di fuori del turismo (devastato da questa pandemia), e faccio parte della filiera dell’edilizia. Il comparto per ora va avanti, ma lo stop fa paura a molti. Con bar e ristoranti chiusi alle 18 è desolazione totale, gli esercenti accanto a queste attività sono dentro a un vuoto pneumatico. Tengono aperto perché ci provano, sperano che qualcuno passi comunque ma la realtà è un’altra.

Ancora, si fa un gran parlare del superbonus 110% in edilizia, Lei stesso ha lanciato iniziative per il ripopolamento della montagna e di conseguenza del comparto edile, ma la domanda è: se chi oggi è chiuso aveva programmato lavori e non li farà, e magari non riaprirà più (come purtroppo ho sentito dire) me lo spiega lei chi accederà al superbonus? Chi rimetterà in circolo l’economia?

I cantieri non devono fermarsi, ma anche tutto il resto delle attività economiche devono andare avanti, bisogna ripartire. Volete limitare gli orari? Considerate che Pavullo nel Frignano non è Milano e nemmeno Modena, non c’è bisogno di un coprifuoco alle 23, dopo le 21 è difficile trovare qualcuno in giro in questa stagione. Se la catena si interrompe, è un domino e gli emiliano-romagnoli non lo meritano. Non per negligenze di Suoi colleghi che hanno perso tempo in altre regioni. Noi ci siamo attenuti alle regole, qualcuno avrà sgarrato, non siamo tutti santi, ma dobbiamo lavorare. Non ci servono i bonus, ci serve produrre, fatturare.

Perciò Presidente, Le chiedo gentilmente di fermare questa strage. Se lockdown deve essere, che sia per zone, distinto regione per regione, in base ad accordi tra amministrazioni locali, i cittadini italiani ormai si fidano più di Voi Governatori che non del Governo centrale. Non credo che il suo collega della Basilicata abbia gli stessi problemi del suo collega lombardo. Faccia in modo di contingentare le zone rosse e, con tutti i criteri prudenziali, vedrà che i cittadini non saranno irresponsabili.

Ci salvi Presidente. La regione locomotiva d’Italia (insieme al Veneto) non può pagare per le inefficienze degli altri.

Cordalmente

Stefano Bonacorsi

 

 


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:45346
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:43547
Riccione, sindaco si ribella a Bonaccini: 'Io lunedì apro le spiagge'
Politica
02 Maggio 2020 - 00:19- Visite:35436
Sanità, più risorse ai privati. Bonaccini firma accordo
Politica
20 Novembre 2019 - 17:49- Visite:34791
Bonaccini: 'Emilia Romagna pronta a riaprire 27 aprile. Ma no scuole'
Societa'
20 Aprile 2020 - 12:40- Visite:33719
Coronavirus, da domani tutte le scuole chiuse in Emilia Romagna
Societa'
23 Febbraio 2020 - 16:53- Visite:33395
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12108
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16028
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13554
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12722

Contattaci

Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:20990
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16028
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13554
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12887