Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Insegnanti sostegno, a Modena ne mancano 230, la Regione provveda'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dati e richiesta del Consigliere regionale Michele Barcaiuolo: 'In provincia di Modena dei 762 posti da coprire ne restano vacanti circa un terzo'


'Insegnanti sostegno, a Modena ne mancano 230, la Regione provveda'

'Dai dati riportati dalla rivista Orizzonte Scuola, risulta che gli insegnanti sono pochi ma quelli di sostegno sono pochissimi e gli studenti con disabilità rischiano di iniziare questo strano anno scolastico in modo addirittura peggiore rispetto agli altri anni. Sempre secondo la rivista specializzata, 'la continuità didattica rimane sempre più una chimera' e nelle prossime settimane saranno 20 mila docenti di sostegno che saranno chiamati per le procedure di immissioni in ruolo, una quota irrisoria se si pensa alle 80 mila cattedre di sostegno prive di titolari'

La situazione ha sollevato l’interessamento del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Michele Barcaiuolo, che ha presentato un’interrogazione in Regione

“Nella Provincia di Modena, dei 762 posti da coprire con le immissioni in ruolo, sia posto comune (ovvero, tutte le materie tranne inglese) che sostegno, ne restano vacanti circa 230 per mancanza di candidati sia nelle graduatorie di merito che in quelle a esaurimento, pertanto questi posti sono da coprire con supplenti attingendo alle graduatorie di istituto o alle graduatorie di messa a disposizione.
Gli alunni con disabilità, inoltre, verranno doppiamente penalizzati, perché' continua a non esserci traccia dei decreti attuativi del Decreto n. 96/2019 che prevede la continuità del progetto educativo e didattico in presenza di determinate circostanze”.

Nell’atto ispettivo, il Consigliere chiede alla Giunta Regionale il numero totale degli insegnanti di sostegno richiesti per le scuole in Provincia e quelli già assegnati, e la sollecita ad intervenire affinchè vengano assegnate le cattedre di sostegno vacanti.

 

 




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06