La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

La Bassa è passata alla Lega ma le cose non sono migliorate

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le nuove giunte sono sì composte da persone perbene e anche volonterose, ma con idee piuttosto confuse. Forza Italia? Ridotta a cerchietto magico


La Bassa è passata alla Lega ma le cose non sono migliorate

E’ passata una settimana dal voto regionale in Emilia Romagna. Ha vinto Stefano Bonaccini, come era prevedibile: presidente uscente ,conosciuto e che ha fatto anche qualcosa di buono. Il PD ha perso un buon numero di voti rispetto alle elezioni precedenti, e la Lega ha avuto, in termini di voti, un ottimo risultato, conquistando le periferie, ma non ha sfondato nelle città.

La candidata del centro destra Lucia Borgonzoni, è sicuramente una persona in gamba, ma poco conosciuta e forse non ha avuto il modo e il tempo necessari per farsi conoscere a dovere.

Qualche considerazione però, la vorrei fare sui risultati nella nostra zona, Bassa modenese, dove la Lega ha sfondato come alle comunali dello scorso anno, quando ha conquistato Mirandola, San Felice e prima ancora Finale Emilia e dove mi interessa che qualcuno cominci a fare qualcosa di concreto, come interventi su strade e ospedali, smettendo di parlare senza concludere nulla.

In molti pensavano che un cambio di governo in questi comuni portasse qualche novità. In realtà le nuove giunte sono sì composte da persone perbene e anche volonterose, ma con idee piuttosto confuse, in quanto non hanno mai avuto esperienze di amministrazione e parecchi assessori sembrano in difficoltà, perché non molto preparati ed alcuni anche poco competenti.

Insomma non è stata privilegiata la competenza ma forse di più le conoscenze personali. Non vi è nemmeno molta vicinanza con i cittadini da parte di alcuni assessori e consiglieri, in quanto non è facile confrontarsi e sembra che vi sia una punta di presunzione e un po’ di arroganza.

Inoltre non vi è unità di intenti fra i vari comuni: sull’ospedale di Mirandola, ad esempio,gli amministratori mirandolesi insistono sull’Ospedale baricentrico, mentre gli altri Comuni vogliono un Ospedale di primo livello a Mirandola (cosa che mi pare più logica e ragionevole). Nulla per ora è stato fatto nell’ambito delle politiche sanitarie per le fasce più deboli in particolare per gli anziani. Che siano un tantino confusi si capisce anche dal caos che vi è in UCMAN.

Tornando al voto bisogna sottolineare il tonfo di FI che non ha portato nessun consigliere modenese in Regione, per una politica di partito scellerata che da anni ormai è lontana dalla gente, presentando ancora personaggi che sono sulla piazza da 20 anni e che mai hanno ottenuto grandi risultati. Una politica legata ad una oligarchia stantia, a un ”cerchietto magico” autoreferenziale e poco attento alle esigenze dei cittadini.

Un ottimo risultato l’ha ottenuto FdI che ha portato in regione Michele Barcaiuolo che da anni si è impegnato sul territorio. Penso che questo risultato sia dovuto alla coerenza nella linea politica e ad alcuni candidati credibili soprattutto nella zona montana.

Poiché, come detto sopra, molto mi preme quanto verrà fatto nell’ambito della sanità e delle politiche sanitarie per le fasce deboli, conto soprattutto sull’attività delle organizzazioni di volontariato che pervicacemente si impegnano da sempre per tenere alta l’attenzione su questi argomenti fondamentali per tutti i cittadini della nostra zona.

Fabrizio Locatelli - San Possidonio



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:132548
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:97930
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:73869
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:49770
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:47119
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:47088
Politica - Articoli Recenti
Renzi: 'Se il governo non cambia, ..
L'ultimatum sulla prescrizione del leader di Italia Viva a Porta a Porta: 'Noi coerenti, PD ..
19 Febbraio 2020 - 23:00- Visite:147
Carpi, caso Aimag: la lezione dei ..
Va bene dire di far crescere Aimag, ma allora basta con spartizioni politiche dei tempi che ..
19 Febbraio 2020 - 20:41- Visite:1373
Svastica al sacrario caduti, ..
'La politica non può rimanere indifferente di fronte ai gesti inaccettabili di chi tenta di..
19 Febbraio 2020 - 12:35- Visite:240
'Immigrati, sì a Ius culturae? La ..
Il consigliere regionale della Lega, Matteo Rancan, sulle dichiarazioni rilasciate dalla ..
19 Febbraio 2020 - 11:15- Visite:746


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:132548
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:97930
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:73869
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:68495