Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Profezia di Sileri: 'Con calo numeri dei contagi addio green pass'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Una profezia per ora smentita dai fatti. Proprio due giorni fa infatti il Governo ha deciso di rendere illimitata la durata del Green pass


Profezia di Sileri: 'Con calo numeri dei contagi addio green pass'
“Credo che questa combinazione fra la variante Omicron e il fatto che agisca su una popolazione vaccinata consentirà una progressiva ripresa delle attività. E’ chiaro che prima calano i numeri, prima calano i decessi, prima sarà possibile rimodulare in senso meno restrittivo l’uso del green pass. Con il calo delle terapie intensive, avendo una larga parte della popolazione vaccinata e con il virus che circola in maniera trascurabile, il green pass ad un certo punto scomparirà. Quando, è difficile saperlo, ma il trend è quello”. A dirlo è stato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri a Dritto e rovescio su Rete4.
Una profezia per ora smentita dai fatti. Proprio due giorni fa infatti il Governo ha deciso di rendere illimitata la durata del Green pass e parallelamente dal primo febbraio è stato messo in atto un ulteriore giro di vite nei confronti dei non possessori del certificato verde.


Intanto in base ai dati dell'Iss l’Rt in Italia nell’ultima settimana è sceso a 0.93 e l’incidenza settimanale a 1.362 casi su 100.000 abitanti (contro i 1.823 casi della settimana precedente). Il tasso di occupazione in terapia intensiva è al 14,8% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 3 febbraio) contro il 16,7% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 27 gennaio). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale è al 29,5% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 3 febbraio) contro il 30,4% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 27 gennaio).


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06