La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Assistenti civici, Modena dà il via libera al volontario che non c'è

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non è una volontario di protezione civile, e nemmeno un volontario per la sicurezza. Preoccupato il sindaco: 'C'è un eccesso di centralismo'


Assistenti civici, Modena dà il via libera al volontario che non c'è
I dubbi sulla reale possibilità che gli assistenti civici possano nascere ed operare emergono anche tra le righe della nota con cui il Comune di Modena ha comunicato nel pomeriggio che si avvarrà della figura dell'assistente lanciata dal governo, per coaudiuvare le operazioni di controllo del rispetto delle regole e delle norme anticontagio della fase 2. Questo solo se si concretizzerà il bando della Protezione civile annunciato domenica dal presidente dell’Anci Antonio Decaro e dal ministro per gli Affari regionali e le Autonomia locali Francesco Boccia. Di fatto, e per forza di cose, solo quando questa figura esisterà-

Una figura, quella creata per ora ancora sulla carta, che senza essere profeti di sventura difficilmente, crediamo, vedremo nelle nostre strade. Le ragioni sono tante. Pur prevista da un solo annunciato bando della protezione civile, che ancora non c'è, il volontario civico non è e non può essere un volontario di Protezione Civile, così come non è e non può essere un Volontario per la Sicurezza, figura quest'ultima già creata ed utilizzata in seno ai comuni per il controllo del territorio. Ovviamente senza alcun potere sanzionatorio e di intervento ma solo di segnalazione.

E allora perché prima di creare una figura di volontario che ancora non c'è, non utilizzare quelle che già ci sono?
Una domanda che si è evidentente posto, mostrando non poche perplessità nei confronti di questa nuova trovata del governo, anche il sindaco di Modena che dichiarandosi preoccupato per l'eccesso di centralismo che da questa traspare, ha confermato di avere proposto alla Regione l'utilizzo, anche in parallelo a quello degli assistenti civici, dei circa 300 volontari per la sicurezza già formati e attivi nel comune di Modena. Utilizzo che però, oltre a non essere contemplato dal governo, non è consentito dalle linee guida regionali. Insomma, anche in questo caso l'annuncio di provvedimenti da parte del governo anticipa anche la valutazione sulla possibilità di realizzarli e di introdurli.

Ciò ha prodotto una valanga di critiche sul governo nuovamente accusato di scarsa chiarezza e di fughe in avanti improvvisate ed estemporanee. Insomma, l'arrivo dei volontari civici è stato annunciato ancora prima della loro nascita, prima della loro stessa possibilità di esistere, istituzionalmente e giuricamente. Poi c'è il tema della formazione, che se per i volontari della sicurezza per esempio c'è già, sarebbe da gestire da zero per le nuove figure. Su questo punto 'è chiaro che ci deve essere un impegno anche sul fronte della formazione di questi assistenti civici - ha sottolineato il sindaco - così come devono esserci garanzie che i costi assicurativi non vengano scaricati sui Comuni e che la nuova figura si possa inserire senza problemi nel sistema della Protezione civile”.

Nel merito e nell'ipotesi che il governo proceda, il bando per gli assistenti civici, come è stato spiegato da Decaro e Boccia, sarà rivolto a inoccupati, a chi non ha vincoli lavorativi, anche percettori di reddito di cittadinanza o chi usufruisce di ammortizzatori sociali; saranno individuati su base volontaria, coordinati come sempre nell’emergenza dalla Protezione civile che indica alle Regioni le disponibilità su tutto il territorio nazionale e impiegati dai sindaci per attività sociali, per collaborare al rispetto del distanziamento tra le persone e per dare un sostegno alla parte più debole della popolazione.

Tutti gli assistenti civici saranno volontari: quindi non riceveranno nessun compenso per il lavoro che faranno. Saranno in servizio fino al 31 luglio e indosseranno una casacca blu con la scritta “assistente civico” per essere sempre riconoscibili, non potranno fare multe o richiami e dovranno limitarsi a ricordare le regole a chi non le rispetta. Gli assistenti civici potranno mettere a disposizione dei loro Comuni fino a 16 ore alla settimana, distribuite in tre giorni, e dovranno avere un’assicurazione per infortuni o incidenti che potranno accadere durante le ore di servizio.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Fase 2, sceriffi: dalla tapparella a terra
Le Vignette di Paride
25 Maggio 2020 - 11:07- Visite:857
Coronavirus, Boccia bocciato
Le Vignette di Paride
26 Maggio 2020 - 13:56- Visite:610
Societa' - Articoli Recenti
Covid e test diagnostico rapido, ..
La professoressa Maria Grazia Modena tra gli autori della pubblicazione che affronta le ..
14 Settembre 2020 - 11:16- Visite:371
Modena, riaprono le scuole: esplode ..
In centinaia davanti ai cancelli: 'Non ci hanno mai spiegato perché noi dovremmo cedere ..
14 Settembre 2020 - 09:49- Visite:654
R-nord, il declino continua, dopo i ..
L'ultima vittima di degrado spaccio e prostituzione è stato l'unico bar che era rimasto. Il..
14 Settembre 2020 - 06:07- Visite:703
Covid, l'Oms mette al bando ..
Una buona notizia perchè, forse, da domani verrà posto un freno alle foto di rito di ..
13 Settembre 2020 - 21:49- Visite:907


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122243
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67757
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67144
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51186