Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Che cos'? una connessione VPN, a cosa serve e come connettersi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Grazie ad una connessione VPN, possiamo stabilire un contatto con gli altri apparecchi che sono ospitati sulla nostra rete locale o altre reti locali esterne


Che cos'? una connessione VPN, a cosa serve e come connettersi

Le reti VPN, il cui acronimo sta per Virtual Private Network o Rete Privata Virtuale, in italiano, sono un tipo di connessione in cui viene creata una sorta di rete privata per l'accesso da Internet, cioè come la rete locale che hai a casa o in ufficio ma su Internet.

Grazie ad una connessione VPN, possiamo stabilire un contatto con gli altri apparecchi che sono ospitati sulla nostra rete locale - o altre reti locali esterne - in modo totalmente sicuro. Poiché la connessione stabilita tra le due macchine viaggia completamente crittografata, è come se dalla nostra apparecchiatura collegata a Internet stabiliamo una corsia preferenziale privata e sicura verso la nostra casa o ufficio, con il quale possiamo comunicare senza timore che i nostri dati siano vulnerabili.

Quali sono le sue utilità pratiche per Windows?

Ora che abbiamo appreso le basi e sappiamo che una connessione VPN è come creare una via sicura tra il nostro computer connesso a Internet e la nostra - o altra - rete privata, i vantaggi pratici che possiamo trovare per questa connessione sono chiari, come ci spiega anche il sito specializzato del settore VPNOverview. Possiamo riassumere i casi pratici in quanto segue:

  • Accedere a una rete aziendale o domestica in viaggio: in questo modo, anche essendo lontani dall'ufficio, possiamo accedere alle risorse condivise dell'azienda, come file server, stampanti, applicazioni aziendali private, intranet, ecc. Allo stesso modo, possiamo connetterci ai nostri computer di casa per accedere ai documenti, musica, file, ecc. In breve, possiamo connetterci a tutti i dispositivi come quando siamo seduti nel nostro ufficio o a casa.
  • Nascondi dati di navigazione: come abbiamo spiegato, tutti i dati che circolano attraverso una connessione VPN sono crittografati, quindi, ad esempio, in caso di connessione a un WiFi pubblico, se utilizziamo una connessione VPN sarà impossibile che qualcuno possa tracciare la nostra attività, rubare dati o creare altri tipi di minaccia simile a queste.
  • Accesso a siti geo-bloccati: è possibile che un'applicazione o una pagina web ci consentano di accedere solo se stiamo navigando da un paese specifico, quindi se quel paese non è il nostro (o quello in cui ci troviamo in quel momento), difficilmente saremo in grado di accedervi. Ora, se ci connettiamo a una VPN, questo problema sarà risolto, poiché a livello tecnico sarà come navigare da quel paese.
  • Evita la censura su Internet: allo stesso modo del punto numero tre, se il nostro paese decide di censurare determinate pagine o applicazioni, sarà sufficiente connettersi a una VPN di un altro paese per poter saltare quella censura. Ricorda che i dati viaggiano crittografati, quindi questa pratica è davvero sicura.

Come connettersi a una VPN?

Esistono diversi modi per connettersi a una rete VPN a seconda di ciò che dobbiamo fare: non è infatti la stessa cosa il voler creare una VPN sulla nostra rete locale per accedere alle risorse condivise piuttosto che per connettere a una VPN in un altro paese per bypassare un filtro specifico.

Nel primo caso, la complessità del processo ci impedisce di spiegarlo approfonditamente in questo articolo, quindi se stai cercando di utilizzare questo tipo di connessione per uso domestico o lavorativo, ti consigliamo di cercare maggiori informazioni a riguardo.

Se invece stai pensando di connetterti a una VPN per navigare da un altro paese o proteggere i tuoi dati, qui ci sono delle informazioni utili: ogni volta che navighiamo in rete, lasciamo una scia di informazioni con cui tracciare la nostra attività. Tutte queste informazioni vengono registrate dal nostro provider Internet e con questo percorso informativo possono tracciare le nostre informazioni e attività.

Cosa possiamo fare per non lasciare traccia? Una delle opzioni sarebbe quella di sfruttare TOR (The Onion Router), una grande rete di computer completamente anonima. Ma c’è qualche vago rischio che, su un computer di terze parti, ci sia uno sniffer che registra le nostre informazioni.

Un'altra opzione sarebbe tramite una VPN (Virtual Private Network), quelle gratuite che ci assicurano di essere sicure al cento per cento, tuttavia non è sempre così, visto che hanno alcune falle di sicurezza. Proprio per questo è importante seguire i consigli di siti specializzati, di modo da essere ben indirizzati nella scelta ideale per le proprie necessità.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Giochi e nave pirata svaniti nel ..
Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La ..
30 Luglio 2022 - 17:10
Covid, 4130 contagi in Emilia Romagna..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24,5%
30 Luglio 2022 - 14:46
Covid, ancora 19 decessi in Emilia ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 49 (+1 ..
29 Luglio 2022 - 16:20
Falsi certificati vaccinali, chiesto ..
L'indagine dei carabinieri di Riccione risale agli anni immediatamente prima del Covid e ..
29 Luglio 2022 - 16:00
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39