Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Il Medico Superiore Di Ninno va in pensione: il saluto della Polizia

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dopo 30 anni di servizio ha lasciato l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Sanitario della Questura di Modena. In questura a Modena dal 1990


Il Medico Superiore Di Ninno va in pensione: il saluto della Polizia

Ieri, dopo 30 anni di onorato servizio nella Polizia di Stato, è stato l’ultimo giorno di lavoro per il Medico Superiore Eugenio Di Ninno, che ha lasciato l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Sanitario della Questura di Modena per raggiunti limiti di età.

Laureatosi in Medicina e Chirurgia nel 1986, presso l’Università Cattolica del “Sacro Cuore” - Policlinico “A. Gemelli” di Roma, si è successivamente specializzato in Chirurgia Generale, in Criminologia Clinica e in Medicina Legale.

Dopo un’esperienza professionale come Ufficiale Medico di Complemento dell’Aeronautica Militare, dove ha ricoperto, tra l’altro, l’incarico di Equipaggio Fisso di Volo presso il 15° Stormo S.A.R. di Ciampino, con compiti di recupero e trasporto di infermi e feriti, ed un incarico di Guardia Medica presso l’USL di Agnone (IS), è risultato vincitore del 3° concorso per Medici della Polizia di Stato.


Così il 1° febbraio 1990 è stato assegnato alla Questura di Modena, entrando a far parte della grande famiglia della Polizia di Stato.

Uomo di grande preparazione professionale, sempre disponibile e di carattere gentile, ha svolto il proprio compito con abnegazione, professionalità e senso del dovere; ciò lo ha reso un punto di riferimento per tutta la Polizia di Stato modenese e non solo. È, infatti, conosciuto e stimato anche dalla cittadinanza per il suo impegno nel 118, nella Croce Rossa Italiana e per l’Associazione “Amici del Cuore” di Modena.

Dal 2001 collabora alla realizzazione di un “Progetto di Defibrillazione Precoce sul Territorio”, che ha portato all’addestramento di oltre 130 poliziotti all’utilizzo di un defibrillatore semiautomatico ed all’effettuazione di manovre di rianimazione di base. Ciò ha permesso di poter distribuire sette postazioni mobili di rianimazione e defibrillazione su altrettante autovetture deputate al controllo del territorio.

 

Nello stesso ambito partecipa ai progetti di diffusione dell’educazione sanitaria e dell’addestramento alle tecniche di rianimazione ed utilizzo dei defibrillatori, rivolte alla cittadinanza ed in particolare al mondo della scuola.

 

Al dottor Di Ninno vanno gli auguri del Questore Agricola, dei funzionari e di tutti i colleghi della provincia di Modena, con l’auspicio di una vita ancora ricca di future soddisfazioni personali.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
Incidente, morti 2 poliziotti della Questura di Ravenna chiamati per ..
Oltre Modena
17 Settembre 2017 - 15:21- Visite:12229
Ladri, clandestini e spacciatori, due marocchini e un tunisino nei ..
La Nera
11 Ottobre 2017 - 14:30- Visite:11682
Festa della Polizia, il questore Fassari:
La Nera
11 Aprile 2017 - 11:11- Visite:11562
Per amore infrange il divieto: 'Volevo vedere la mia fidanzata'
La Provincia
28 Marzo 2020 - 10:57- Visite:5846
Fuori casa senza motivo, altri 22 denunciati ieri sera
Societa'
17 Marzo 2020 - 12:10- Visite:4182
Aggredito in Pomposa attivista Lega
La Nera
27 Luglio 2019 - 13:17- Visite:3011

Societa' - Articoli Recenti
Schilirò: ‘Ho contratto il Covid, ..
‘Adesso io e mio marito stiamo abbastanza bene e, appena sarò guarita e non pericolosa ..
29 Novembre 2021 - 21:32- Visite:2169
Rischio infezione: in E-R rapporto ..
Il report mensile della Regione. Il rapporto sale a 4,5 per i ricoveri ordinari, 10,9 per le..
29 Novembre 2021 - 21:25- Visite:583
Variante Omicron: Iss, al momento ..
Per capire il livello di gravità dell'infezione causata da Omicron servirà tempo. La ..
29 Novembre 2021 - 19:34- Visite:190
Covid, 155 contagi a Modena e un ..
I sintomatici sono 61, gli asintomatici 94. Una persona è stata ricoverata in Reparto
29 Novembre 2021 - 17:17- Visite:2325
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:366307
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:292985
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183511
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180899