La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Lunedì in piazza Roma torna il Radio Bruno Estate: ecco il cast

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nek, LP, Ofenbach, Renga, Pezzali, Bertè, Baby K, Gabbani, Annalisa, Emis Killa, Turci, Mr. Rain, Muscat e Biondo. Accesso per 9000 persone, ma stanghe salfie


Lunedì in piazza Roma torna il Radio Bruno Estate: ecco il cast

Da chi “gioca in casa”, Filippo Neviani in arte Nek, agli ospiti internazionali come Lp e Ofenbach. In mezzo, importanti artisti della musica leggera e pop italiana di oggi: Francesco Renga, Max Pezzali, Loredana Bertè, Baby K, Francesco Gabbani, Annalisa, Emis Killa, Paola Turci, Mr. Rain, Emma Muscat e Biondo. E uno sguardo al futuro, con due talenti: Roberta Francomano e Matteo Camellini.

Questo il cast del Radio Bruno Estate 2019 organizzato dall'emittente modenese in piazza Roma a Modena, lunedì 29 luglio dalle 20. L'ingresso gratuito alla piazza, chiusa per motivi di sicurezza, potrà avvenire da metà pomeriggio e sarà consentito, in ordine di arrivo, a 9000 persone. Con il sostegno economico della Fondazione Cassa di risparmio di Modena e Gruppo Hera, e presentata questa mattina in Municipio da Clarissa Martinelli ed Alessandro Prandi che ne curano la direzione artistica, la serata animerà la notte del centro storico modenese. “C’è un grande lavoro di squadra dietro ogni appuntamento – hanno sottolineato gli organizzatori - e un considerevole sforzo economico e organizzativo per una vera e propria festa dedicata a un pubblico”.

Il Radio Bruno Estate sarà trasmesso in diretta radiofonica e televisiva, sui canali 256 e 71 del digitale terrestre. 

Modifiche alla sosta ed istruzioni per entrare

Sono 9.200 le persone che potranno accedere in piazza Roma a Modena dalle 16 da via Accademia e Modonella con tagliandi numerati. No a aste selfie, ombrelli e oggetti peicolosi

Sarà vietato entrare nell'area dello spettacolo, i controlli saranno accurati e capillari, con zaini voluminosi, caschi, aste per selfie, ombrelli, bombolette spray, bottiglie chiuse, lattine e tutto ciò che può essere ritenuto pericoloso. Sono le principali disposizioni per la sicurezza diramate dalla Commissione di vigilanza pubblico spettacolo, in osservanza delle normative, riguardo allo svolgimento del grande spettacolo musicale dell'estate.

Per quanto riguarda la viabilità e i parcheggi, per tutta la giornata di lunedì 29 luglio e fino alle 5 del 30 sarà vietata la sosta in via Tre febbraio. Nelle giornate di allestimento e smontaggio dell’area e del palco (27, 28 e 30 luglio), il divieto di sosta varrà, sulla stessa via, per una decina di posteggi. Dalle 7 del 29 verrà sospeso il transito dei mezzi pubblici in piazza Roma sino alle 5 della mattina successiva. Agli accessi di piazza Roma (corso Accademia, via Tre febbraio, via Farini, via Taglio/largo S. Giorgio) verranno collocate postazioni fisse presidiate dalla Polizia municipale. In più punti saranno collocati sbarramenti fisici (fittoni), consentendo il passaggio a mezzi di soccorso e forze dell’ordine. Ad eccezione di questi mezzi, non si potrà circolare in via Tre febbraio dalle 12 del 29 luglio alle 5 del 30, corso Accademia da corso Canalgrande a piazza Roma dalle 7 del 29 alle 5 del 30, piazza Roma dalle 5 del 29 alle 5 del 30.

Dalle ore 7 del 29 alle 7 del 30 luglio, modifica della viabilità con istituzione del doppio senso di marcia in via Farini, mentre per le vie Fonteraso, Campanella, Modonella, Santa Margherita, sarà istituito doppio senso con senso unico alternato.

Dalle 18 di lunedì 29 e fino alle 3 del mattino di martedì 30 luglio una ordinanza comunale vieta il consumo e la vendita di superalcolici e di bevande in bottiglie e bicchieri di vetro o in lattine (con l’esclusione della somministrazione al tavolo insieme al pasto). Il divieto è esteso “per motivi di ordine e sicurezza pubblica” agli esercenti di pubblici esercizi, esercizi commerciali, attività di commercio su area pubblica, attività artigianali del settore alimentare, circoli e altri punti di ristoro. È ugualmente vietato a chiunque portare al seguito recipienti e contenitori di vetro o lattine di qualsiasi genere.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Radio Bruno Estate: come, quando e dove si entra
Che Cultura
25 Luglio 2017 - 08:34- Visite:433
Anche Gabbani punta e sbarca al Radio Bruno estate
Che Cultura
18 Luglio 2017 - 15:45- Visite:413
Societa' - Articoli Recenti
Affidi minori, parla Spadaro: 'Ok a ..
Il Presidente del tribunale dei minori di Bologna alla commissione di inchiesta regionale: '
15 Novembre 2019 - 00:55- Visite:111
Modena, scuola in festa per ..
Evento moderato dalla maestra Patrizia Ori con la dirigente scolastica Antonella Stellato e ..
14 Novembre 2019 - 12:13- Visite:240
Comuni ricicloni: per Legambiente ..
In una provincia divisa in due. San Prospero al top in Emilia-Romagna in differenziata e ..
14 Novembre 2019 - 09:35- Visite:816
Muzzarelli nel fango di Vaciglio: ..
Per compensare in parte l'enorme impatto dei 550 nuovi alloggi previsti entro la prossima ..
14 Novembre 2019 - 00:45- Visite:239


Societa' - Articoli più letti


Lesioni piede diabetico: risultati ..
Le cellule staminali migliorano guarigioni di ulcere e gangrene. Dalla struttura complessa ..
27 Luglio 2019 - 23:36- Visite:38890
Odissea ospedale di Baggiovara: ..
Il drammatico racconto di una mamma. Soltanto la minaccia di informare il sindaco ha ..
25 Luglio 2019 - 07:30- Visite:18447
La mamma 'coraggio' di Bibbiano: ..
La testimonianza e la forza di Valeria, che nel 2013 rimase vedova e ricevette la ..
24 Luglio 2019 - 16:15- Visite:18220
Istat, Modena è la città più cara ..
Modena fa registrare la maggior spesa aggiuntiva per una famiglia tipo: 307 euro su base ..
16 Settembre 2019 - 18:58- Visite:12028