Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
articoliSocieta'

Movimento nazionale infermieri: 'Vaccinazioni lente, ma noi ci siamo'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Permettere a tutti gli Infermieri d’Italia di svolgere il proprio lavoro, che siano essi dipendenti di azienda pubblica, privata o liberi professionisti'


Movimento nazionale infermieri: 'Vaccinazioni lente, ma noi ci siamo'

'Al 4 gennaio, a poco più di una settimana dal Vaccine Day del 27 dicembre 2020, sono state somministrate finora in Italia 118.713 dosi del vaccino contro il Covid-19, delle circa 470.000 consegnate finora nella Penisola: il 24,7 %. Concentrate nella quasi totalità tra gli operatori sanitari. Un dato che preoccupa per la lentezza di questa prima fase di campagna vaccinale'. Così il Movimento nazionale infermieri, in una lettera inviata nei giorni scorsi al premier Conte, al ministro Speranza e al commissario Arcuri.

'La sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa, ha sottolineato che “le regioni devono mettersi a correre”. Tra le cause che emergono per la lentezza delle vaccinazioni ci sono l’insufficiente scorta di siringhe di precisione e la mancanza di personale - continua il Movimento nazionale infermieri -. Non entriamo nel merito della prima questione in quanto non di nostra competenza. Mentre per la “mancanza di personale” vogliamo fare alcune precisazioni. Nella precedente lettera inviata il 23 Dicembre 2020 dal Movimento Nazionale Infermieri al Governo e agli organi di controllo, si metteva a nudo e si denunciava la mancanza di un piano concreto e rapido per rendere la campagna vaccinale veloce e affidabile e si criticava fortemente la decisione del Commissario Straordinario Domenico Arcuri di indire un bando per la selezione di cinque Agenzie per il Lavoro a cui viene affidato il reclutamento del personale sanitario per sostenere la campagna vaccinale. Ad oggi non si hanno notizie certe sui numeri di questa operazione. Il Movimento Nazionale Infermieri informa la popolazione italiana tutta nonché le autorità competenti che gli Infermieri d’Italia sono pronti ad intervenire, che il personale sanitario non è in ferie selvagge, come dichiarato da alcune figure politiche, ed è disposto a collaborare nell’immediato per incrementare quanto più possibile la somministrazione di vaccini a disposizione, in modo da immunizzare il prima possibile la popolazione a rischio e garantire la ripartenza dell’economia Italiana. Chiediamo pertanto di intervenire immediatamente attraverso l’eliminazione del “vincolo di esclusività” e permettere a tutti gli Infermieri d’Italia di svolgere il proprio lavoro, che siano essi dipendenti di azienda pubblica, privata o liberi professionisti. Evitare di demandare ad agenzie intermediare la selezione degli operatori sanitari e superare così le lungaggini burocratiche, specie in questa delicata fase dell'emergenza sanitaria. Il Popolo italiano ha bisogno di assistenza oggi più che mai e non di incomprensibili giochi politici ed economici. Auspichiamo ancora una volta in una corretta valutazione da parte del Governo e degli organi di competenza'.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:177779
Vaccini, eventi avversi: in Italia ad oggi 328 segnalazioni di morte
Societa'
11 Giugno 2021 - 07:00- Visite:136688
Vaccini, sesto rapporto Aifa: in Italia 423 segnalazioni di morte
Societa'
14 Luglio 2021 - 07:19- Visite:111716
Dati Iss: il Covid uccide anche i vaccinati: in un mese 509 decessi
Societa'
27 Settembre 2021 - 21:18- Visite:79746
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76943
'Covid, chi si vaccina può sia infettarsi che contagiare gli altri'
Oltre Modena
10 Maggio 2021 - 15:09- Visite:64304

Societa' - Articoli Recenti
Stop morti sul lavoro: venerdì ..
Indetto dalle segreterie provinciali di CGIL Cisl e Uil per Venerdì. Due gli infortuni ..
26 Ottobre 2021 - 17:24- Visite:55
Covid, aggiornamento settimanale ..
Sono 30 i pazienti Covid positivi ricoverati, a lunedì 25 ottobre, negli ospedali modenesi.
26 Ottobre 2021 - 17:00- Visite:72
Covid scuola: da inizio anno 19 ..
Nell'ultima settimana sono 18 le classi con più di un positivo. Su 4579 tamponi molecolari ..
26 Ottobre 2021 - 16:25- Visite:66
Covid a Modena, 23 contagi e due ..
I sintomatici sono 10, gli asintomatici 13. Due le persone ricoverate in Reparto. Si ..
26 Ottobre 2021 - 16:21- Visite:551
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:361185
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:280308
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:178213
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:177779