Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Padri separati, apre a Modena la 'Casa di papà'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un luogo messo a disposizione dal Comune dove incontrare i figli e trascorrere tempo con loro


Padri separati, apre a Modena la 'Casa di papà'

Uomini che separati dalle loro mogli si trovano a volta improvvisamente, in condizioni economiche ed abitative tali da non potere più mantenere con i loro figli un rapporto degno di essere vissuto con tranquillità e magari nell'intimità di spazi, anche nei tempi a disposizione. Padri costretti a vedere e a frequentare i propri figli in pizzeria o al centro commerciale, perché dopo la separazione non hanno più uno spazio/casa proprio degno (o non hanno nemmeno lo spazio), per ospitare i propri figli. Padri che spesso, per dignità, per orgoglio, faticano a mostrare questa situazione di difficoltà e che difficilmente chiedono aiuto. Alcuni di loro, a Modena, hanno conosciuto e frequentato, con il passa-parola, il gruppo di aiuto volontario e gratuito nato dall'idea dallo psicologo e psicoterapeuta Franco Boldrini che da 8 anni, grazie al supporto logistico ed organizzativo dell'associazione Salotto Magico di Modena fa incontrare gruppi di padri separati per condividere esperienze e per costruire una rete di relazioni capaci di aiutare e, almeno, di non fare sentire soli nel proprio dramma.


Ed è proprio dall'impegno dell'Associazione Salotto Magico e dalla collaborazione dell'assessorato ai servizi socialidel Comune di Modena, che è nato e si è concretizzato il progetto della 'Casa di papà'

In via Borelli 48, in uno locale messo a disposizione dal Comune di Modena, è stato creato uno spazio dove i padri separati potranno incontrare e trascorrere del tempo con i propri figli, giocare con loro o aiutarli a fare i compiti. 

La Giunta del Comune di Modena giovedì 18 ottobre ha approvato la delibera proposta dall’assessora al Welfare Giuliana Urbelli per la concessione di alcuni locali situati accanto alla comunità alloggio per anziani di via Borelli per un periodo sperimentale di due anni, eventualmente rinnovabili per altri due. In questi locali Salotto Magico darà vita a uno spazio polifunzionale per consentire ai padri separati di esercitare il proprio diritto parentale a tutela del diritto del minore di continuare il rapporto educativo-affettivo con entrambi i genitori anche dopo una separazione.

Lunedì 22 ottobre alle 19 “la Casa di papà” sarà inaugurata, presente anche l’assessora Urbelli.

“La realtà modenese – afferma l’assessora - all’avanguardia nella rete di servizi dedicati al sostegno delle donne e all’inclusione sociale di categorie svantaggiate, non contemplava ancora un servizio dedicato al sostegno di uomini e padri separati. A un anno circa dall’apertura dei Ciclamini per l’accoglienza di donne fragili con minori, abbiamo quindi raccolto le istanze di chi da anni lavora sul territorio con i padri separati, mettendo a disposizione un primo spazio di incontro protetto e dedicato, dove poter trascorrere momenti di vita quotidiana, come a casa. Si tratta di un primo passo per comprendere meglio bisogni che difficilmente riescono ad essere intercettati dai servizi”.

“Spesso infatti – aggiunge la presidente dell’Associazione Salotto Magico Elena Fano – le necessità di queste persone si esprimono sotto l’aspetto economico, ma anche sotto quello psicologico e sono difficili da percepire a causa di una certa reticenza, più diffusa tra gli uomini, a esprimere il disagio emotivo. Da quando, circa sei anni fa, si è formato il gruppo di auto aiuto ideato e condotto dallo psicologo psicoterapeuta Franco Boldrini, sono stati coinvolti oltre una cinquantina di padri. Ci siamo, inoltre, resi conto che la separazione può avere pesanti effetti anche dal punto di vista abitativo, con conseguenti difficoltà a continuare la relazione con i figli e a trascorrere con loro il tempo concesso in un luogo sereno e familiare, come intende essere La casa di papà”.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
'Fondi per minori stranieri non accompagnati, grazie a Salvini'
Politica
08 Settembre 2018 - 19:26- Visite:1949
Emergenza freddo per senza tetto: quasi esauriti i posti disponibili
Politica
30 Dicembre 2018 - 23:05- Visite:986
'West Nile, nemmeno il Comune era stato informato dei decessi'
Politica
05 Ottobre 2018 - 01:02- Visite:719
Uomini e padri separati: lunedì riprendono gli incontri
Societa'
19 Settembre 2021 - 17:08- Visite:667

Societa' - Articoli Recenti
Primo caso in Italia di variante ..
Il genoma è stato sequenziato presso il Laboratorio di Microbiologia Clinica, Virologia e ..
27 Novembre 2021 - 19:48- Visite:466
Covid a Modena, 136 contagi e due ..
I sintomatici sono 58, gli asintomatici 78. Due le persone ricoverate in Reparto
27 Novembre 2021 - 17:10- Visite:1577
Energia, Udicon E-R calcola rincari ..
Il rincaro generalizzato ammonta a circa 600 euro l'anno a famiglia. Il presidente regionale..
27 Novembre 2021 - 16:40- Visite:168
Covid in Emilia Romagna, 1273 contagi..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 58 (-1 rispetto a ieri), 594 quelli negli ..
27 Novembre 2021 - 15:12- Visite:1140
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:365979
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:292096
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183209
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180772