Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

'Sconto pedaggi, quasi 200 milioni che lo Stato non vuole risparmiare'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cinzia Franchini, portavoce di Ruote Libere: 'Ultime misure dimostrano che rivoluzione nel sistema degli sconti su pedaggi autostradali è attuabile da subito'


'Sconto pedaggi, quasi 200 milioni che lo Stato non vuole risparmiare'

'Sulla A14, tra l'Abruzzo e le Marche, Autostrade per l'Italia decide di attuare uno sconto del 50% sui pedaggi; la riduzione è applicata automaticamente al momento del pagamento del pedaggio sia per i clienti  Telepass che per gli utenti muniti del tradizionale  biglietto. Sconto valido fino alla fine di luglio per compensare i disagi e le code dovute al cantiere per l'ampliamento delle corsie. E ancora: vengono annunciati ribassi del 5% sui nuovi clienti Telepass su tutta la rete autostradale. Queste misure messe in campo da Autostrade per l'Italia non solo vanno finalmente nella direzione giusta, ma dimostrano che la rivoluzione nel sistema degli sconti sui pedaggi autostradali per le aziende di autotrasporto in conto terzi che proponiamo da anni potrebbe essere attuabile da subito'. A parlare è Cinzia Franchini, portavoce di Ruote Libere. 'Ora non ci sono davvero più scuse.
Con il Paese che deve fare i conti con una crisi epocale e con cambiamenti inimmaginabili fino a pochi mesi fa, non possiamo più permetterci il lusso di continuare ad adottare pratiche diseconomiche e barocche, propinando ad imprenditori in grave crisi di liquidità le soluzioni del passato.  Sui pedaggi autostradali occorre smontare il sistema che obbliga di fatto gli autotrasportatori ad associarsi ai Consorzi di servizi per ottenere sconti maggiori che, si è dimostrato, potrebbero essere applicabili direttamente al Casello col Telepass. Sconti necessari ed indispensabili per i grandi utilizzatori dell'autostrada, ma che dovrebbero essere praticati dai gestori delle autostrade e non gravare sui conti dello Stato come invece avviene ancora. Infatti, davanti a uno Stato che taglia su tutto, sui servizi essenziali per i cittadini, non si capisce perché non venga varata una riforma semplice e immediatamente realizzabile - continua Cinzia Franchini -. Assegnando ai concessionari, come sarebbe logico, l'onere di fare sconti sui clienti che più utilizzano la rete autostradale si risparmierebbero infatti quasi 200 milioni all'anno di risorse pubbliche, eliminando inutili intermediari e lasciando più soldi nelle tasche degli imprenditori del trasporto. Cosa aspetto lo Stato a fare suo questo modello? Quali interessi impediscono un cambiamento logico e che scardinerebbe un inaccettabile schema legato ai privilegi di cui godono prevalentemente i Consorzi di servizi e con essi le associazioni di categoria?'.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Giochi e nave pirata svaniti nel ..
Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La ..
30 Luglio 2022 - 17:10
Covid, 4130 contagi in Emilia Romagna..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24,5%
30 Luglio 2022 - 14:46
Covid, ancora 19 decessi in Emilia ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 49 (+1 ..
29 Luglio 2022 - 16:20
Falsi certificati vaccinali, chiesto ..
L'indagine dei carabinieri di Riccione risale agli anni immediatamente prima del Covid e ..
29 Luglio 2022 - 16:00
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39