La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Slot e VLT: sono 7 le sale già chiuse dal Comune di Modena

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sulle 21 che si trovano al di sotto della distanza minima di 500 metri dai luoghi sensibili e che non hanno dichiarato se chiudere o delocalizzare. Il punto dell'Assessore Bosi


Slot e VLT: sono 7 le sale già chiuse dal Comune di Modena

Sono sette le sale gioco e videolottery modenesi, sulle 21 che si trovano al di sotto della distanza minima di 500 metri dai luoghi sensibili, che hanno cessato l’attività. Ad altre sette è stato notificato il provvedimento definitivo di cessazione, mentre due, la Sisal match point di via Poletti e la Hippobingo di via Newton hanno fatto richiesta di proroga fino all’estate ai fini del trasferimento in altro luogo. Per quelle rimanenti, infine, sono in corso gli ultimi accertamenti.

Nel frattempo, la Polizia Municipale ha proseguito anche i controlli per verificare il rispetto dell’ordinanza comunale che limita gli orari di apertura, elevando 91 sanzioni nel 2018 e 18 sanzioni nei primi tre mesi del 2019. I circa 9 mila euro, proventi delle multe, saranno reinvestiti da parte del Comune in azioni per la prevenzione e il contrasto alle azzardopatie.

Il punto sull’applicazione della legge regionale per il contrasto e la prevenzione delle azzardopatie che prevede, appunto, la chiusura o il trasferimento degli esercizi per il gioco d’azzardo che sono risultati al di sotto della distanza limite dai luoghi sensibili (scuole, centri di aggregazione giovanile, impianti sportivi, residenze sanitarie e luoghi di culto), è stato fatto questa mattina, lunedì 25 marzo, nel corso di una conferenza stampa dell’assessore alla Promozione della cultura della Legalità Andrea Bosi alla quale ha partecipato anche Patrizia Guerra, dirigente assessorato alle Attività economiche del Comune di Modena.

Il percorso di applicazione della legge regionale è iniziato con la mappatura dei luoghi sensibili modenesi, risultati oltre 400, e proseguito con il censimento degli esercizi per il gioco d’azzardo situati al di sotto del limite dei 500 metri di distanza. A seguito di una delibera di giunta dello scorso giugno, sono quindi state inviate ai titolari le comunicazioni di incompatibilità con l’obbligo di chiusura o di delocalizzazione entro sei mesi. All’inizio dell’anno, su indicazione degli uffici, la Polizia Municipale ha quindi iniziato le verifiche sul rispetto dell’obbligo che hanno portato alle notifiche dei provvedimenti definitivi di chiusura per gli esercizi risultati ancora aperti.

I sette esercizi che hanno chiuso sono 168 Slot di via Paolo Ferrari, Easy world gold di via San Giovanni Bosco, Game house di via Antonio Delfini, Kingbet di via Verona, Lucky slot di via Nonantolana, Punto Snai di via Barozzi, Sala Intralot di via Vignolese. A chiedere una proroga, che scadrà entro l’estate, sono la Sisal match point di via Poletti e Hippobingo che si sposteranno fuori città.

Le sale in corso di chiusura sono 9.9.9.Slot, Taurux, AdmMo, Big apple, Lucky House. Gli esercizi dedicati a videolottery e slot Gamenet, nelle due collocazioni di viale Gramsci e via Giardini, sono in attesa della sentenza del Tar.

L’elenco si completa con le sale per cui si sta concludendo il procedimento: 999Slot di via Giardini, Bet star club di via Sallustio, due sale Goldbet di via Benedetto Marcello e via delle Suore, Interdonato Francesco di via Marianini.

Dei 24 esercizi inclusi nell’elenco iniziale, tre sono stati successivamente esclusi: due sono risultati al di fuori del limite previsto mentre per uno, riclassificato come “corner” è stata posticipata la scadenza.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
A Modena anche le fermate dei bus siano slot-free
Politica
18 Dicembre 2017 - 22:07- Visite:992
Assalto alla sala slot di Carpi: rapinati 5000 euro
La Provincia
05 Agosto 2019 - 17:58- Visite:739
Malati di gioco, la legge regionale non incide, Modena prima
La Nera
07 Febbraio 2018 - 00:10- Visite:687
Un terzo del territorio comunale di Cesena sara' off limits per le ..
Politica
29 Novembre 2017 - 17:25- Visite:666
Tutti contro il gioco d'azzardo! Almeno nelle intenzioni
Politica
10 Giugno 2017 - 17:01- Visite:611
Societa' - Articoli Recenti
'Al personale Cra servono più ..
L'appello di Modena Volta Pagina all'amministrazione comunale: 'Per le nostre case di riposo..
20 Marzo 2020 - 00:18- Visite:42
Viaggio nel Frignano sospeso: il ..
Intervista a Claudio Mucci, titolare del negozio di fotografia e telefonia Obiettivo Foto
19 Marzo 2020 - 23:59- Visite:229
Nelle fabbriche ci sono vere e ..
Le persone hanno paura, ma temono ancor più di perdere il lavoro. In sostanza, siamo fra ..
19 Marzo 2020 - 23:55- Visite:348
Coronavirus, quali garanzie nei punti..
Una nostra lettrice di Nonantola ha inviato ieri alla redazione de La Pressa una serie di ..
19 Marzo 2020 - 19:12- Visite:1235


Societa' - Articoli più letti


Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:61337
Coronavirus, scuole tutte chiuse in ..
Il contagio in queste tre Regioni ha un'evoluzione veloce e l'Organizzazione mondiale della ..
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:44608
Lesioni piede diabetico: risultati ..
Le cellule staminali migliorano guarigioni di ulcere e gangrene. Dalla struttura complessa ..
27 Luglio 2019 - 23:36- Visite:39577
Coronavirus, Venturi: basta cazzeggio..
Venturi: se serve impediremo anche le passeggiate. Con 197 persone in terapia intensiva, 28 ..
16 Marzo 2020 - 18:32- Visite:39351