La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

Aemilia, domani parte i processo di appello a Bologna

La Pressa
Logo LaPressa.it

A chiedere di riformare il verdetto emesso nei loro confronti saranno in particolare domattina 24 persone che avevano scelto il rito abbreviato


Aemilia, domani parte i processo di appello a Bologna
La cosca di 'ndrangheta legata alla famiglia Grande Aracri di Cutro che gestiva i suoi affari con epicentro a Reggio Emilia torna alla sbarra. Parte infatti domani, nell'aula bunker del carcere della Dozza di Bologna il processo d'appello di Aemilia, relativo ai ricorsi sulle sentenze di primo grado presentati dagli imputati, che hanno riportato pesanti condanne nei riti abbreviati e in quello ordinario che si è concluso a Reggio il 31 ottobre 2018. A chiedere di riformare il verdetto emesso nei loro confronti saranno in particolare domattina 24 persone che avevano scelto il rito abbreviato, per alcune delle quali sono state disposte pene fino a 17 anni di reclusione. Il 19 febbraio prende invece avvio l'appello del rito ordinario, che riguarda 120 condannati. Tra le due date un'altra scadenza giudiziaria importante, quella del 18 febbraio, quando nella Corte d'Appello di Bologna partiranno anche le udienze dei nuovi giudizi scaturiti dalla sentenza della Corte di Cassazione, riferita ai primi riti abbreviati del processo Aemilia. Tra le posizioni al vaglio in questo procedimento anche quella del politico reggiano di Forza Italia Giuseppe Pagliani, esponente di Forza Italia, assolto in primo grado e condannato in secondo per l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, di cui la Suprema Corte ha accolto il ricorso. Nei processi di Appello in partenza il 13 e il 19 febbraio, in discussione infine anche i ricorsi delle parti civili per risarcimenti danni in tutto o in parte non riconosciuti. Prime fra tutte Cgil, Cisl e Uil dell'Emilia-Romagna (che si erano costituite per il danno subito nel processo di primo grado insieme alle Camere del lavoro di Modena e Reggio Emilia), i cui segretari Luigi Giove, Filippo Pieri e Giuliano Zingani, saranno presenti in aula domattina.

Per i sindacati infatti, nell'azione dell'associazione 'ndranghetista 'il lavoro ha rappresentato una componente fondamentale del disegno criminoso messo in atto. Il suo sfruttamento, e la conseguente negazione dei diritti, hanno avuto un ruolo essenziale nei meccanismi di accumulazione e arricchimento della 'ndrangheta'. Infatti, ricordano Cgil, Cisl e Uil, 'sono emerse situazioni, di portata anche drammatica, che hanno messo in evidenza le modalita' di assoggettamento di tante persone, dei lavoratori alle regole mafiose'. A fare da argine ad una 'condizione grave e pervasiva' e' stata pero' non solo la magistratura ma anche la risposta delle forze sociali: sindacato, associazionismo antimafia e istituzioni locali. Cgil, Cisl e Uil rivendicano quindi nel contrasto alla penetrazione delle mafie un ruolo di primo piano, riconosciuto loro anche dalle sentenze di primo grado e di Cassazione, che hanno considerato i sindacati 'parti lese nell'esercizio della propria liberta' associativa'. Dove 'c'e' la mafia non puo' esserci sindacato e non puo' esserci l'esercizio della tutela dei diritti dei lavoratori. È con questo spirito e con questo impegno che Cgil, Cisl e Uil affronteranno questo ulteriore passaggio processuale', concludono le organizzazioni.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48702
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader Legacoop: 'Colpa di manager ..
Parola d'Autore
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:22956
Coronavirus, 52 contagi in Emilia Romagna. Sette casi a Modena
Societa'
20 Agosto 2020 - 16:51- Visite:15121
Hera, compenso dell'ad Venier quasi raddoppia in un anno: ora guadagna..
Economia
30 Aprile 2020 - 11:21- Visite:13867
Il pentito della 'Ndrangheta sulla dirigente del Comune di Modena: 'I ..
La Nera
27 Settembre 2017 - 12:00- Visite:13473
Fico, Coop Alleanza 3.0 entusiasta
Economia
31 Agosto 2017 - 18:10- Visite:13445
La Nera - Articoli Recenti
Italpizza: 'Le indagini confermano ..
'E’ bene precisare che non si tratta di un processo sindacale o a dei lavoratori, ma ..
16 Settembre 2020 - 14:29- Visite:244
Modena, Grande Fratello sulle strade:..
Il sistema acquisisce anche in automatico tutte le targhe delle autovetture parcheggiate e ..
16 Settembre 2020 - 14:13- Visite:717
Modena, torna l'incubo incendi sui ..
E sempre questa mattina a San Martino in Rio un autobus si è scontrato frontalmente con un ..
16 Settembre 2020 - 13:49- Visite:319
Schianto contro un camion in via ..
Gravemente ferita la donna a bordo dell'auto. Sul posto polizia municipale e vigili del ..
16 Settembre 2020 - 08:04- Visite:1457


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:162324
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:60720
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:46872
A1, incidente mortale a Modena: la ..
Lutto nell'intero mondo dell'autotrasporto. Tanti i colleghi di Andrea Sellitto che hanno ..
03 Maggio 2020 - 06:20- Visite:39843