La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
rubricheGiulia's Taste

Rinascimento e Controriforma

La Pressa
Logo LaPressa.it

Lo chef de L’erba del Re ha proposto un riso al ‘pomodoro’. Non era buono. Il riso non era cotto, il pomodoro era estremamente acido


  • Rinascimento e Controriforma
  • Rinascimento e Controriforma
  • Rinascimento e Controriforma
  • Rinascimento e Controriforma
  • Rinascimento e Controriforma
  • Rinascimento e Controriforma
  • Rinascimento e Controriforma
  • Rinascimento e Controriforma
Ieri sera ho avuto il piacere di partecipare alla cena Rinascimento, tenutasi nella meravigliosa cornice di Villa Coccapani Pignatti Morano, ai piedi del Santuario della Beata Vergine del Castello di Fiorano Modenese.
L’evento, a cura di Maria Giulia Malagoli, si svolgeva nel parco splendido di questa villa e raggruppava quattro grandi nomi della ristorazione modenese, in unione ad una pregiata cantina del territorio, e aveva il fine di celebrare l’inizio dell’estate e allo stesso tempo l'inizio di un periodo più prospero per tutti noi.
Al nostro arrivo siamo rimasti estasiati dalla location e dalla mise en place, oltre che dai piccoli angoli privati, ricavati qua e là nel giardino. Siamo partiti con il botto: un calice di Christian Bellei di Cantina Della Volta, uno dei miei vini preferiti in assoluto, e delle tapas preparate dai protagonisti culinari della serata: Luca Marchini, con il suo fish burger, Emilio Barbieri, con un wafer alle erbe, gelatina di mela verde e aringa (increbibile! Mai mangiata una gelatina così), e La Compagnia del Tortellino, con fico caramellato, culatello, parmigiano e aceto su crostino.
Dopo un primo momento esplorativo, ci siamo accomodati al tavolo, continuando su una nota alta: tortellini in crema di parmigiano. Buonissimi, piccoli, cotti perfettamente. Finiti i tortellini è arrivata la vera delusione della serata. Lo chef de L’erba del Re ha proposto un riso al ‘pomodoro’. Allora, io non contesto la semplicità del piatto, però non era buono. Il riso non era cotto, il pomodoro era estremamente acido, acidità enfatizzata ulteriormente dal limone presente nel piatto, e quei quattro piselli messi su non erano sufficienti a salvare la situazione.
Ci rimango parecchio male, ma aspetto con ansia il maialino, che certamente risolleverà la situazione. Mmmh... ni. Anche il maialino non era eccezionale. Lo chef di Strada Facendo ce lo ha proposto con un’emulsione alla prugna e aceto balsamico tradizionale e una crema di mandorle, su una cialda di mela verde. Maialino buono, però la mela non si sentiva minimamente e la crema di mandorle copriva ogni altro sapore.
Passiamo ai dolci, curati da Valter Tagliazucchi della Pasticceria del Giamberlano. Il primo ‘Modena’ univa amarene, cioccolato e balsamico. Un piacere per occhi e palato. Il secondo il panettone ‘spaziale’ di nome e di fatto.
Una serata veramente molto bella, peccato per qualche stonatura culinaria, ma che umanizza queste figure semidivine che possono essere i grandi cuochi di livello. Alla prossima.

Volpe Giulia

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Giulia Volpe
Giulia Volpe

Giulia Volpe, 30 anni, ho studiato lingue, economia e marketing internazionale e culture e tecniche della moda. Ho molte passioni, estremamente diverse fra loro. Sono socia del Club TreEm..   Continua >>


 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144889
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103236
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55587
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51226
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43933
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43290
Giulia's Taste - Articoli Recenti
Ai laghetti di Campogalliano
Leggiamo il menù è veniamo subito colpiti dall'altissima qualità delle materie prime ..
12 Settembre 2020 - 14:59- Visite:624
Cronache di un italiano all'estero
Locanda Locatelli, vicino a Marble Arch, a Londra. L'assenza della possibilità di un menù ..
04 Settembre 2020 - 16:52- Visite:292
Ritorno alle origini
Serata bella, in un bel locale, rustico ma curato, con una buona cucina e buon rapporto ..
31 Luglio 2020 - 14:43- Visite:655

Avvocato di strada

Giulia's Taste - Articoli più letti


Coronavirus, la ristorazione ha ..
Sarà fondamentale, però, la politica di sostegno alle attività che verrà messa in campo ..
15 Aprile 2020 - 12:11- Visite:7585
Erbavoglio, il vegetariano che ..
Le note della recensione: la cena è stata come un pezzo della Bloodhound Gang, fortissima ..
27 Febbraio 2020 - 11:30- Visite:1197
Una scelta convinta
L'azienda agricola Reggiani di Recovato: 1300 animali, 650 vacche frisona e poi bruna alpina..
12 Giugno 2020 - 18:38- Visite:1112
Enogastronomia modenese, ecco ..
Dal prossimo giovedì, su La Pressa, troverete un nuovo spazio Giulia’s taste, interamente..
15 Febbraio 2020 - 15:08- Visite:1094