La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliChe Cultura

Campeggio Parco Ferrari: perché il Comune non fa rispettare il divieto che impone?

La Pressa
Logo LaPressa.it

E' la domanda posta oggi da alcuni nostri lettori stupiti dalle decine di tende ormai stanziali nel parco, a dispetto dei divieti che il Comune ha emanato


Campeggio Parco Ferrari: perché il Comune non fa rispettare il divieto che impone?

'Non vogliamo passare per bacchettoni ma le regole e le ordinanze, se ci sono, vanno fatte rispettare. Nel rispetto di chi, pur con sacrificio, sta rispettandole. Perché il Comune che richiama alla legalità ed alla responsabilità, applica due pesi e due misure nel fare rispettare regole e divieti che lui stesso impone?'. E in sintesi, la domanda che diversi lettori ci hanno inviato, da girare al Comune (alcuni lo hanno fatto anche direttamente via mail), nel momento in cui, stamattina, hanno visto crescere il numero di persone accampate al Parco Ferrari. Dove vige la stessa ordinanza che vige anche negli altri periodi dell'anno e che viene ben specificata nelle pagine ufficiale di informazioni utili sull'evento, dove alla domanda frequente 'E' possibile campeggiare al Parco Ferrari', il Comune risponde categoricamente NO. Nei parchi pubblici non è possibile campeggiare, Parco Ferrari compreso'.

lapressa.
it/galleries/000173/00001.
jpg' border='0' width='94%' height='94%'/>

E allora che cosa succede? Che messaggio viene inviato a chi, in tutta Italia, vede (oggi che immagini e informazioni si diffondono in tempo reale), che in realtà il Comune lascia fare ciò che dice di vietare? Perché forse tante tende, in aumento ogni giorno, in un area assolutamente non attrezzata e soprattutto non autorizzata, forse ci sono proprio per questo: perché tutti hanno visto che li ci possono stare.



Tra i modenesi che ci hanno scritto non ci sono certo persone dalla polemiche facile e gratuita. Anzi, ci sono fans di Vasco, alcuni col biglietto, pronti a cederlo di fronte alle dimensioni ed alle incognite di un evento che non ha precedenti, nemmeno nei rischi; altri che entreranno, che non si scandalizzerebbero di certo di fronte ad un area autorizzata, anche all'interno del Parco, da adibire al campeggio libero (che per molti giovani avrebbe rappresentato una buona soluzione). Il punto è che quell'accampamento e formalmente abusivo e da vietare per lo stesso Comune che inneggia alle regole e che in questo caso non le fa rispettare. Che in un evento di tale portata non è proprio il massimo  del messaggio.

 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Sopravvivere al Vasco Modena Park
Che Cultura
16 Maggio 2017 - 14:27
Vasco Modena Park e quell'autostrada che fa paura
Che Cultura
26 Giugno 2017 - 08:09
Vasco Modena Park, un modello per la sicurezza
Politica
04 Luglio 2017 - 20:38
Vasco Modena Park: Ore 19, caos in viale Italia
Politica
26 Giugno 2017 - 22:54

Che Cultura - Articoli Recenti
Corsi di teatro per ragazzi, e non ..
Presentate le attività per l’anno accademico 2022/2023, per bambini (9-13 anni), ragazzi ..
19 Settembre 2022 - 18:20
Festival Filosofia: il tema ..
L'annuncio, nel pomeriggio di oggi, al termine dell'edizione 2022 chiusa con partecipazione ..
18 Settembre 2022 - 18:17
Cacciari: 'La perfezione della norma ..
Il filosofo oggi pomeriggio a Carpi. E sul referendum: 'Il tema non era stato spiegato e ..
17 Settembre 2022 - 23:38
La luce e la tenebra, il nuovo ..
La luce e la tenebra si basa su una serie d’indovinelli sulla falsariga di quelli che ..
17 Settembre 2022 - 18:14
Leggi tutti gli Articoli
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10
Anche Modena piange l'arciduchessa ..
Nella Chiesa di San Vincenzo in centro a Modena si terrà una recita del Santo Rosario
14 Gennaio 2022 - 17:17
Leggi tutti gli Articoli