La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliChe Cultura

Festival Mundus, è la volta di Olivia Tunner con 'Fly now'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Stasera, mercoledì 29 luglio, alle 21.30 al parco di Piazza Matteotti a Mirandola con il suggestivo concerto per voce sola e pianoforte.


Festival Mundus, è la volta di Olivia Tunner con 'Fly now'
Il nuovo appuntamento in terra modenese del Festival Mundus 2020 organizzato da ATER Fondazione vede protagonista sul palco del Parco di Piazza Matteotti a Mirandola questa sera alle 21.30 con “Fly Now” la cantautrice e musicista tedesca Olivia Trummer. Ingresso unico 10 euro. I biglietti per tutti i concerti di Festival Mundus sono in vendita su VivaTicket. Info e prenotazioni: telefono 0535 22455, mail mirandola@ater.emr.it, sito
Tedesca di Stoccarda, proveniente da una famiglia di musicisti, Olivia Trummer si è formata come pianista classica e successivamente ha proseguito gli studi volando oltreoceano per diplomarsi in jazz alla Manhattan School of Music di New York. La sua musica spazia dalla classica al jazz passando per la sfera del singer-songwriter emanando un'aria di ottimismo e leggerezza. I suoi testi hanno una prospettiva molto particolare e personale, incentrati sull'amore e sulla fantasia. Nei suoi concerti da solista Olivia Trummer crea, anche grazie all'innata eleganza della sua voce, morbida e versatile, un universo unico ed intensamente poetico. Nel giugno 2018 ha pubblicato il suo settimo album, una registrazione dal vivo e analogica di un concerto da solista ai Bauer Studios di Ludwigsburg, nel quale si alternano canzoni originali e versioni di brani popolari o standard jazz, interpretati in una luce completamente nuova. 

Prossimo appuntamento con il Festival Mundus venerdì 31 luglio presso #ZonaLibera il cortile del Vibra Club a Modena città alle 21.30 ecco “Antologia di Rapconti illustrati” con il noto rapper e scrittore Murubutu, l’illustratore Roby Il Pettirosso e la voce di Dia (ingresso 10 euro con tessera ARCI obbligatoria al costo di 5 euro, info telefono 059 826216).

Stefano Soranna

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Stefano Soranna
Stefano Soranna
Mi occupo di comunicazione e pubblicità da un po' di tempo. Su La Pressa scrivo di musica, libri e di altre cose che mi colpiscono quando sono in giro o che leggo da qualche parte. La..   Continua >>

 
 

Che Cultura - Articoli Recenti
Karima live, eleganza e talento per ..
Una voce difficile da dimenticare e tre straordinari musicisti, all'Auditorium Ferrari ..
04 Settembre 2020 - 16:59- Visite:563
Ferrara, dopo il successo di Banksy ..
'Oggi Ferrara arte è tornato un organismo vivo, con posizioni non conformistiche. E’ ..
03 Settembre 2020 - 14:18- Visite:395
Sagra tortellino a Castelfranco, ..
Il nome della Dama dell’attuale edizione, tradizionalmente verrà reso noto durante la ..
01 Settembre 2020 - 15:58- Visite:881
Festival danza urbana 24. Un tempo ..
Appuntamento con l'edizione numero 24, tanti eventi per gli appassionati di danza ..
01 Settembre 2020 - 13:38- Visite:260


Che Cultura - Articoli più letti


Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:18619
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:15347
Diagnosi dell’ictus ischemico: ..
Baggiovara è il primo ospedale in Italia dove è stato installato questo software ..
13 Luglio 2018 - 11:24- Visite:13517
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:13400