Festival Mundus: Musica senza confini a Reggio e Modena
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliChe Cultura

Festival Mundus: Musica senza confini a Reggio e Modena

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dal 2 luglio al 1 agosto, il festival torna per la sua 29esima edizione. Per la prima volta anche in Romagna


Festival Mundus: Musica senza confini a Reggio e Modena
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dal 2 luglio al 1° agosto, a Carpi, Casalgrande, Correggio, Lugo, Reggio Emilia e Scandiano si terranno 16 concerti, tutti curati da ATER Fondazione. Esibizioni nelle più suggestive location come piazze, chiostri e cortili. Il programma spazia dal jazz italiano alla world music internazionale, con omaggi ai grandi cantautori e progetti innovativi: ad esempio, il rap di Murubutu che incontra per la prima volta il jazz, della capoverdiana Carmen Souza che unisce sonorità creole al jazz, del sax di Javier Girotto che si fonde con il tango degli Aires Tango nel trentennale del loro sodalizio artistico, o ancora, della giovane cantautrice Flo che intreccia il jazz alla musica migrante del sud del mondo. Non mancheranno gli omaggi alla grande musica d’autore di Cristina Donà e Saverio Lanza.

In cartellone ci sono due tributi a Fabrizio D’André, uno da parte del pianista Danilo Rea, l’altro da Mauro Pagani a quarant'anni dall’album scritto a quattro mani, Crêuza de Mä; mentre il nuovo progetto di Paola Turci e Gino Castaldo passerà in rassegna - con parole e musica - i mostri sacri della musica italiana come Lucio Dalla, Pino Daniele, Franco Battiato e tanti altri. Ritroveremo il connubio di musica e parole anche nello storytelling in cui l’inconfondibile voce di Ginevra Di Marco incontra le poesie di Franco Arminio. Artisti internazionali faranno ritorno a Mundus: sono molto attesi gli ipnotici ritmi di Bombino, musicista nigeriano di etnia tuareg considerato la stella del desert blues; il ritmo pulsante e il virtuosismo del batterista indiano Trilok Gurtu lasceranno un altro ricordo indelebile nel pubblico; mentre, la violoncellista e cantante cubana Ana Carla Maza - molto apprezzata nella scorsa edizione in solo - ci porterà con il suo ensemble in America latina. Un nuovo approdo a Mundus per Manou Gallo, cantante e bassista ivoriana che ci condurrà in un viaggio ritmico nel continente nero. Non mancheranno i capisaldi del jazz nostrano, come la tromba di Fabrizio Bosso che incontra il contrabasso di Daniele Sorrentino e la batteria di Lorenzo Tucci; e la voce di Peppe Servillo che si unisce alla chitarra di Cristiano Califano.
Stefano Soranna

Stefano Soranna
Stefano Soranna
Mi occupo di comunicazione e pubblicità da un po' di tempo. Su La Pressa scrivo di musica, libri e di altre cose che mi colpiscono quando sono in giro o che leggo da qualche parte. La..   Continua >>

 
Email
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Modena, Giardini d'estate: torna il Revol experience festival
Domenica, dalle 19, musica dal vivo con le band del collettivo modenese, stand gastronomici ..
18 Luglio 2024 - 12:00
Benozzo e Zanoni in tournée alle Isole Faroer
'Sarà un vero e proprio tour, con concerti ravvicinati in luoghi molto distanti tra loro, ..
17 Luglio 2024 - 11:56
Teatro Comunale di Modena: la nuova stagione concertistica
Undici appuntamenti con orchestre e grandi interpreti di rilievo internazionale. Il ..
14 Luglio 2024 - 11:25
Teatro Comunale di Modena: la stagione dell'Opera
Nove spettacoli per una stagione che va dall’opera antica a Beatles, con nuove produzioni,..
12 Luglio 2024 - 12:50
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51