Semestrale Bibanca: utile a 28 milioni
CISL Emilia Centrale
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CISL Emilia Centrale
articoliEconomia

Semestrale Bibanca: utile a 28 milioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

La realtà del gruppo Bper migliora del 157% il risultato dello scorso anno


Semestrale Bibanca: utile a 28 milioni
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Approvata giovedì 27 luglio la Relazione semestrale al 30 giugno di Bibanca, che chiude con un utile netto di 28 milioni di Euro, migliorando del 157% (+17,1 milioni) il risultato dello stesso periodo del 2022 (10,9 milioni) e realizzando sostanzialmente in 6 mesi il risultato del 2022.

Il margine di interesse e quello di intermediazione registrano una rilevante crescita rispetto al 2022 toccando rispettivamente i 51,1 milioni (+23,2%) e i 75,2 milioni (+25,3%), con il margine di interesse che si attesta in aumento per il decimo trimestre consecutivo. I Bibankers sono 225 (di cui il 63% donne, con l’età media che scende ulteriormente a 43,4 anni), a cui abbiamo erogato in questi 6 mesi 6.071 ore di formazione.

L’attività di costante efficientamento si concretizza in costi operativi in diminuzione del 3,3%, attestandosi a 30 milioni, generando il necessario buffer per finalizzare importanti progettualità in via di esecuzione che vedranno gli effetti sul conto economico del secondo semestre.



Dinamiche che si sostanziano in un Cost/Income al 37,5%, in calo di 9,7 punti su dicembre 2022 e di 13,1 punti a/a.

L’utile lordo si attesta a 42 milioni ed evidenzia una crescita del 158% rispetto al risultato del primo semestre dello scorso anno. Il tax rate è pari al 33,4%.

In crescita lo stock di crediti alla clientela a 3,3 miliardi (+6,5% rispetto al 31 dicembre 2022), con erogazioni di finanziamenti per 675 milioni (-1,5% rispetto al primo semestre 2022). Il dato del 2023, in linea con le previsioni di budget, è frutto di una forte attenzione al rischio di credito e dell’utilizzo di processi di acquisizione digitale sempre più evoluti nel comparto della Cessione del Quinto che hanno consentito il dialogo diretto tra Bibanca e la nuova clientela, oltre che direttamente con le filiali del Gruppo Bper e in affiancamento alla rete di agenti monomandatari che ammonta a 227 unità.

Il parco Bpercard gestito da Bibanca per tutto il Gruppo Bper ammonta a 4,5 milioni di carte al 30 giugno 2023 (+237 mila carte, + 5,5%) con un transato complessivo di 15,2 miliardi di euro, in aumento su giugno 2022 di 1,45 miliardi (+10,6%).

Molto positiva la qualità del credito con sofferenze nette praticamente azzerate (0,06% l’incidenza sugli impieghi totali netti); mentre il rapporto tra il totale dei crediti deteriorati netti (NPL) e gli impieghi netti si conferma sotto all’1% (0,95%), da sottolineare la copertura degli NPL che si incrementa passando da 50,5% di dicembre 2022 al 53%.

Come effetto della selettività e attenzione alle tematiche di sovraindebitamento, il costo del credito cala allo 0,10%, contro lo 0,44% nel primo semestre dello scorso anno e lo 0,79% a fine anno.

Solida infine la posizione patrimoniale con il patrimonio netto che raggiunge 334,2 milioni di Euro.

 “Siamo molto soddisfatti dei numeri di questa semestrale, che mette un altro tassello fondamentale nella crescita strutturale e sostenibile di Bibanca. Sono stati mesi impegnativi in cui abbiamo continuato a supportare le filiali e i canali digitali di BPER, Banco di Sardegna e Banca Cesare Ponti, mantenendo alta l’attenzione alla qualità del credito e alla relazione con tutti i nostri agenti, colleghi e clienti, che colgo l’occasione per ringraziare' - ha affermato il Direttore Generale Diego Rossi.

 Affianchiamo il Gruppo anche nello sviluppo della strategia sui servizi di pagamento attraverso l’esperienza che Bibanca ha consolidato nel corso del tempo. Siamo concentrati sulle sfide di domani: continuare a revisionare i nostri processi per migliorarli, magari digitalizzando e automatizzando, e continuare a sperimentare soluzioni innovative attraverso gli spazi che il mercato e la tecnologia costantemente ci offrono. Rafforziamo il nostro impegno sulle tematiche ambientali, sulle quali abbiamo una sensibilità particolare: l’entrata in produzione in quest’ultimo trimestre del secondo impianto fotovoltaico ci consente di ridurre al minimo il consumo di energia proveniente da fonti tradizionali”.

Nella foto, il Direttore Generale Bibanca Diego Rossi

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI
Articoli Correlati
Trimestrale Bper, utile netto a 457 milioni di euro
Economia
08 Maggio 2024 - 18:34
Bper, la banca dove tutto può iniziare... E finire
Lettere al Direttore
19 Novembre 2023 - 13:27
Trimestrale Bper, utile netto a 382 milioni
Economia
08 Novembre 2023 - 18:51
Semestrale Bper, utile netto da 704 milioni
Economia
02 Agosto 2023 - 18:43

Economia - Articoli Recenti
Modena, elezioni rsu Enel: bene la Flaei Cisl
'Un gruppo che ha messo serietà, competenza e autorevolezza a disposizione della nostra ..
17 Maggio 2024 - 18:21
Sciopero ceramica: Confindustria ridimensiona i dati di adesione al 29,4%
Lontanissimo dal dato indicativo fornito dai sindacati che oscillava dall'80% a punte del ..
16 Maggio 2024 - 17:46
Granterre, bilancio in crescita e nuovi incarichi: Chezzi presidente e Moscatelli nuovo AD
Ricavi in aumento a 1,5 miliardi di euro, di cui 459 milioni all'estero. Il manager Maurizio..
15 Maggio 2024 - 19:30
Sassuolo: lavoratori della ceramica in sciopero per il rinnovo del contratto
Alta adesione, con punto del 100% in alcuni stabilimenti, allo sciopero e la manifestazione ..
14 Maggio 2024 - 15:50
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i libretti
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti Unipol sul piede di guerra
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52