Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Punti Incrociati
articoliPolitica

'Alluvione, Consiglieri esclusi da incontro con Boccia e Borrelli'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La denuncia politica del M5S sull'incontro con il Ministro ed il capo della Protezione Civile. 'Troppe questioni aperte. Serve un Consiglio Straordinario'


'Alluvione, Consiglieri esclusi da incontro con Boccia e Borrelli'

“Siamo stati tagliati fuori, non abbiamo avuto la possibilità di essere presenti al sopralluogo sui luoghi della recente alluvione che il ministro Boccia e il capo della Protezione Civile Borrelli hanno effettuato l’altro giorno. Ci hanno avvisato qualche ora prima e la giustificazione è stata che il tempo era poco. Quanto accaduto è inaccettabile, il Movimento 5 Stelle fa parte della maggioranza di governo e ha contribuito significativamente per favorire i primi stanziamenti dal Governo garantiti con la dichiarazione di stato d’emergenza. C’erano molte cose che avremmo voluto dire a Boccia e Borrelli, partendo dalla carente manutenzione di argini e casse di espansione, di cui Aipo e Regione debbono essere chiamati a rispondere”:

così i consiglieri comunali del M5S di Nonantola, Modena, Castelfranco e Campogalliano, che chiedono spiegazioni. E non solo: a Nonantola si sono già mossi per richiedere un consiglio straordinario.
“Nessun portavoce eletto dai Comuni interessati dall’alluvione è stato informato per tempo. A Nonantola l’informazione l’abbiamo avuta da una mail istituzionale a organizzazione già compiuta. Nessuno di noi è stato messo nelle condizioni di poter partecipare e almeno esporre suggerimenti, riflessioni, richieste, sottolineare mancanze, ritardi e omissioni” commenta Cosimo Bianchi, consigliere comunale M5S di Nonantola.

“Dopo decine d’anni, ancora non sono pienamente operative ed efficienti le casse di espansione che devono tutelare il territorio di Nonantola, Castelfranco e Modena. Per gli argini la situazione è cronicamente compromessa. Basta dunque con parole vuote e vane promesse, è veramente ora che le autorità competenti si mettano all’opera per fare ciò che non è stato fatto finora, senza più scuse.

Bonaccini lo sa che quando dice di esigere e pretendere è a lui stesso che dovrebbe rivolgersi e all’ente di cui è alla guida? Non ci si può accontentare sperando che non ricapiti, anche perché gli eventi meteo estremi ormai sono sempre più frequenti. Il problema di fondo è che la manutenzione ordinaria e straordinaria viene commissionata e pagata ma non viene progettata e fatta a regola d'arte. Qualche anno fa si è rotto l’argine del Secchia a pochi chilometri di distanza e siamo ancora nelle stesse condizioni, peraltro con l’annuncio di una commissione regionale che siamo certi non farà altro che dare la colpa agli animali e agli imprevisti meteo. Ci facciamo portavoce di uno scontento trasversale estremo che serpeggia tra la popolazione” dicono i consiglieri M5S.

E Bianchi aggiunge: “L’amministrazione Pd del Comune di Nonantola già una settimana dopo l’alluvione aveva stimato empiricamente 5 milioni di danni ai beni pubblici; come hanno fatto a fare questa stima? Si tratta di una cifra ingentissima. Ora, entro il 20 gennaio, i privati dovranno avanzare le loro richieste di rimborso che poi andranno valutate. Ma ci saranno sufficienti fondi per loro? E come arriveranno i rimborsi?”

Nella foto, l'incontro a Nonantola con il Capo della Protezione civile Borrelli, il Ministro Boccia ed il Presidente della Regione Stefano Bonaccini



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Politica - Articoli Recenti
Ex Fonderie, tutto fermo, e ..
La risposta in Consiglio Comunale ad una interrogazione del consigliere dei FDI - PDF Elisa ..
20 Giugno 2022 - 09:28
Di Maio: 'Il M5S mette in difficoltà..
'Lasciatemi dire che, da ministro degli Esteri, davanti a questa terribile guerra rivendico ..
19 Giugno 2022 - 22:35
Ancora imbarazzo Usa, presidente ..
L'incidente ha ricordato a molti quello di aprile quando Biden, terminato un comizio ..
19 Giugno 2022 - 10:35
Il ministro Brunetta: 'Sei un ..
'Mi lascia parlare o no?', chiede l'uomo. 'No, non parli, perché il microfono ce l'ho io e ..
18 Giugno 2022 - 18:05
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58