La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

D'accordo su una cosa: vincere in Emilia-Romagna sarà dura

La Pressa
Logo LaPressa.it

I candidati PD e Lega commentano il voto in Umbria con l'occho all'Emilia-Romagna. Bonaccini: 'Sfida aperta, parliamo anche alla destra'. Borgonzoni: 'Con noi Emilia Baviera d'Italia'


D'accordo su una cosa: vincere in Emilia-Romagna sarà dura
'La sfida in Emilia-Romagna 'era e resta apertissima'. A maggior ragione dopo il risultato in Umbria sarà certamente molto dura. Ma possiamo vincere, avanzando proposte migliori e piu' credibili di quelle dei nostri avversari. Ci rivolgeremo anche a chi vota a destra ma puo' riconoscere che questa Regione e' governata bene, meglio del resto del Paese'.

Stefano Bonaccini, presidente della Regione, commenta
cosi', prima sui social network che ai giornalisti che di prima mattina provano a raggiungerlo, il risultato delle elezioni regionali in Umbria, guardando in prospettiva al voto in Emilia-Romagna il 26 gennaio prossimo.

'La sfida in Emilia-Romagna era e resta apertissima- afferma il governatore uscente, e ricandidato per il secondo mandato - la vittoria della destra in Umbria e' netta, ma quella era un'altra partita. Io resto fiducioso e sono convinto si possa vincere, perche' qui partiamo da una condizione molto diversa, sia per le cose fatte ma soprattutto perche' noi abbiamo un progetto per il futuro dell'Emilia-Romagna, mentre i nostri avversari pensano solo a mandare a casa il governo nazionale. Usano la nostra regione per una rivincita, noi alla nostra regione vogliamo dare risposte, anche nuove'.

Bonaccini lancia quindi un 'appello a tutti, naturalmente: se non si vuole consegnare l'intero Paese agli altri bisogna mettersi insieme. Insieme per le cose da fare, non contro qualcuno. Insieme per l'Emilia-Romagna'

Toni pacati, rispettosi dell'avversario politico ma altrettanto determinati, quelli della candidata leghista alla presidenza della Regione, sostenuta dal centro-destra, Lucia Borgonzoni, d'accordo seppur a distanza, con Bonaccini, sulla consapevolezza di una battaglia durissima. E se Bonaccini ha dalla sua cinque anni di governo, e alle spalle una campagna elettorale che ha saputo mettere in campo da almeno un anno a questa parte, la Borgonzoni richiama il 'buon governo' del centro destra in regioni come il Veneto

'La vittoria di ieri è una premessa straordinaria anche per l'Emilia Romagna. Oggi è un giorno di festa per gli umbri e per tutti gli italiani. L'Umbria si è liberata di anni di malgoverno Pd e dell'alleanza delle poltrone col M5S. Vogliamo che il 26 gennaio possa essere un giorno di festa e di speranza anche per gli emiliano romagnoli. 'Lavoro, serietà, passione, concretezza: questo la Lega ha dimostrato e sta dimostrando dove governa - dice Borgonzoni -. E il buon governo della Lega è una garanzia anche per le amministrazioni territoriali.
Una Regione come l'Emilia Romagna, che per potenzialità può aspirare a diventare la Baviera d'Italia, non deve accontentarsi ma può puntare molto più in alto. Sono pronta a lavorare con tutti e per tutti, contando anche su una solida squadra di governatori che condividono una comune idea di futuro e che sono abituati a confrontarsi non sulle parole, ma sui risultati concreti messi a segno nell'unico interesse dei propri cittadini'.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:36913
Libera, le consulenze di Enza Rando
Quelli di Prima
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:13672
Vitalizi regione, ecco tutti i nomi e i compensi
Politica
28 Luglio 2017 - 17:16- Visite:13532
La Bretella non c'è, ma i costruttori hanno già versato 17 milioni
Oltre Modena
29 Ottobre 2017 - 14:00- Visite:12525
Chiusura punti nascite, Stefano Bonaccini fischiato al grido di ..
La Provincia
20 Ottobre 2017 - 22:21- Visite:12211
Tutti con Renzi, ma in Emilia l'affluenza è flop
Il Punto
30 Aprile 2017 - 23:08- Visite:12053
Politica - Articoli Recenti
Lega: 'Black out Enel, mezzo ..
Corti e Delmonte: 'Qui se non si pensa a un piano straordinario per il nostro Appennino ad ..
17 Novembre 2019 - 15:55- Visite:1586
Boccia, Confindustria: sbagliato ..
Così il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, intervenendo alla convention dem di ..
17 Novembre 2019 - 12:46- Visite:181
'Cittadinanza onoraria bimbi ..
Fratelli d'Italia: 'È una becera parata propagandistica del sindaco Muzzarelli: quelle ..
17 Novembre 2019 - 10:59- Visite:318
Bomporto, sicurezza, manutenzione ..
Interpellanza articolata del leghista Roberto Garuti alla giunta Giovannini
17 Novembre 2019 - 09:26- Visite:336


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:129919
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:95443
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:72001
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:66587