La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Meloncelli Direttrice, formalizzato l'incarico: si parte da 130 mila euro l'anno

La Pressa
Logo LaPressa.it

Guadagnerà più del doppio del Sindaco, che le impartirà da contratto le direttive per realizzare gli obiettivi del Comune. Il primo gennaio il primo aumento poi un 20% in più per la produttività


Meloncelli Direttrice, formalizzato l'incarico: si parte da 130 mila euro l'anno
Con la delibera pubblicata due giorni fa è stato formalizzato a Valeria Meloncelli l'incarico apicale di Direttrice generale del Comune di Modena. Succederà al decano (in termini sicuramente di esperienza), dei Direttori comunali, Pino Dieci, dal 30 settembre prossimo formalmente in pensione.
Incarico tecnico ma di forte significato politico quello del Direttore Generale, visto che spetta a tale figura attuare gli indirizzi e gli obiettivi politici del governo dell'ente (giunta comunale) e sulla base delle direttive impartite dal sindaco.

Nonostante questa gerarchia organizzata in ruoli tecnici e politici, che pone il sindaco eletto al vertice del Comune, nell'architettura istituzionale in cui si struttura l'ente, il sindaco continuerà a percepire uno stipendio/indennità pari a meno della metà del dirigente al quale, appunto, detterà linee e direttive. Se l'indennità lorda del sindaco di Modena è di 5.466 euro mensili, quella della Direttrice generale sarà di base di 130.000 euro 'anno, più di 10.000 al mese. Di base, perché a questi andranno aggiunto gli scatti previsti già dal 1° gennaio 2021 e il premio per i risultati ottenuti nel corso dell'anno (per i dirigenti quasi sempre raggiunti in toto), pari al 20% dell'indennità lorda di base. Nel caso della nuova direttrice 26.000 euro. Che porterebbe lo 'stipendio' percepito a livello dei 150.000 euro quello percepito dal suo predecessore Pino Dieci.

A conferma del ruolo tecnico ma di forte impronta politica (per tradurre in pratica e raggiungere gli obiettivi e le direttive politiche tracciate dal sindaco è palese e doverosa una condivisione delle stesse), il termine dell'incarico di Valeria Meloncelli combacia di fatto con quello di fine mandato del sindaco, ovvero al settembre del 2024. Che nel caso di elezioni a maggio o giugno, garantirebbe al nuovo sindaco che succederà a Giancarlo Muzzarelli, non più ricandidabile, quel margine necessario per valutarne o meno la riconferma.

Valeria Meloncelli si era insediata a Modena al Comando della Polizia Municipale esattamente due anni fa, il 24 settembre del 2018, sdoppiandosi allora (come ora farà per tre mesi, fino a fine anno, mantenendo sia la guida del Comando di Polizia Municipale, sia la direzione generale del Comune di Modena), con lo stesso ruolo di comando a Sassuolo. A quel tempo sostitui, a Modena, Patrizia Gambarini (ora comandante della Polizia Provinciale), che aveva rimpiazzato temporaneamente Franco Chiari dimessosi improvvisamente sei mesi prima della pensione.

Gi.Ga.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Viale Gramsci, bando deserto per le nuove attività
Politica
11 Ottobre 2017 - 18:35- Visite:11431
Cittadinanza onoraria, la contro-proposta: sarà Vasco a proporla a ..
Il Galeotto
09 Luglio 2017 - 08:21- Visite:5890
'Si vergogni, porca miseria': sindaco nervoso interrompe consigliere
Politica
26 Giugno 2020 - 12:18- Visite:5306
No alla riapertura del Cie senza garanzie
Pressa Tube
10 Maggio 2017 - 12:03- Visite:3677
Politica - Articoli Recenti
Modena in parlamento rappresentata ..
Federconsumatori ha misurato quantità e merito del lavoro dei parlamentari eletti a Modena ..
24 Ottobre 2020 - 18:46- Visite:471
Autostrade per l'Italia: 'Intervento ..
'All’impresa esterna esecutrice dei lavori di maggio è stata immediatamente inviata una ..
23 Ottobre 2020 - 18:11- Visite:741
Sostegno e vicinanza dal mondo ..
Messaggi di conforto e di sostegno al Consigliere e Coordinatore regionale di Fratelli ..
23 Ottobre 2020 - 16:17- Visite:457
'Consigliere regionale colpito da un ..
Cinzia Franchini (Ruote Libere): 'Spesso a fare le spese di una incuria indecente delle ..
23 Ottobre 2020 - 15:40- Visite:782


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:146372
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103867
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76839
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71701