La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Come vanno le connessioni internet? C’è l’indagine di AV Comparatives

La Pressa
Logo LaPressa.it

In pratica, con la VPN si cerca di salvaguardare tutti quanti sono preoccupati dei loro dati e della loro privacy online


Come vanno le connessioni internet? C’è l’indagine di AV Comparatives

Av Comparatives ha offerto un ottimo punto di vista durante il periodo di quarantena: ha studiato le connessioni, mostrandone alcuni, evidenti limiti. Quello delle connessioni internet, chiariamolo subito, non è un problema italiano ma più in generale europeo. Connessioni basse, forse bassissime, incapaci di supportare carichi importanti, inadatte a tante situazioni anche non lavorative. Da qui la necessità di programmare, studiare, sondare per capire cosa non ha funzionato bene e cosa invece si può cambiare.

Così l’organizzazione indipendente austriaca, leader nel mondo del testing e della valutazione software di antivirus, ha pubblicato uno studio su 35 prodotti VPN, in rete privata virtuale, facendo luce in particolare su due aspetti dei programmi: la velocità e la privacy.

Si tratta, a questo proposito, di elementi fondamentali che stanno alla base di tutte le piattaforme di casinò online. Ma cosa è una VPN? Nient’altro che un software utilizzato per stabilire connessioni sicure e crittografate su internet, sistemi che vengono adottati regolarmente dai maggiori casinò italiani appartenenti al circuito AAMS. Un esempio chiaro di questo utilizzo viene offerto da StarVegas, casinò online di Greentube Malta. Le connessioni al portale sono completamente sicure, e garantite dalla più alta tecnologia. StarVegas utilizza un sistema di crittografia digitale per il trattamento dei dati sensibili e della privacy, nonché della certificazione eCogra, l’ente indipendente che verifica la regolarità delle attività portate avanti dalle piattaforme di gioco online che fanno parte del circuito AAMS.

In pratica, con la VPN si cerca di salvaguardare tutti quanti sono preoccupati dei loro dati e della loro privacy online. Ma, allo stesso tempo, la VPN rischia di essere un handicap per la prestazione della connessione internet, maggiormente dal punto di vista della velocità.

I rischi sono molto alti in caso di collegamento a reti Wi-Fi pubbliche, laddove è più semplice per eventuali hacker o criminali informatici penetrare per il furto di dati. Si tratta dei famosi MITM, attacchi “man in the middle”.  Un VPN tuttavia rende impossibile qualsiasi lettura del traffico in rete, garantendo privacy all’utente, all’indirizzo IP e ad altri dettagli come la geolocalizzazione.

Ovviamente si tratta di misure di grande sicurezza, in particolar modo per i giocatori online che hanno necessità di accedere a servizi di gioco più rapidi e al tempo stesso sicuri. Nasce da qui l’esigenza di AV Comparatives di studiare 35 prodotti VPN diffusi in tutto il mondo, simulando in alcuni test delle differenze tra utenti e server, a combinazioni anche diverse, nel Regno Unito e negli USA. Quel che è emerso è che una VPN non dovrebbe rallentare le connessioni via web, né la velocità di download, di upload e il tempo di reazione.

Ad un secondo grado di indagine invece si è sviluppato il cosiddetto test kill-switch, per controllare se il programma VPN sia in grado di interrompere tutto il traffico internet e se la connessione crittografata si interrompe. Poi si è proceduto con un test di tenuta multicomponente, per verificare la visibilità dei dati sensibili. Da questa necessaria azione di monitoraggio e studio infatti è possibile capire che garanzie di sicurezza hanno gli utenti.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
I nuovi lavori del web
Economia
12 Giugno 2018 - 18:23- Visite:833
Soliera smart city, aumenta il Wi-Fi gratuito
La Provincia
26 Gennaio 2018 - 08:42- Visite:679
Internet day
Le Vignette di Paride
26 Giugno 2018 - 15:56- Visite:652
Sicurezza sul web, la Polizia tra gli studenti di Carpi
La Provincia
06 Febbraio 2018 - 18:06- Visite:615
ER, 20.000 persone a scuola di alfabetizzazione digitale
Politica
09 Dicembre 2017 - 14:32- Visite:560
Alfabetizzazione informatica di base e avanzata: al via i nuovi corsi
Che Cultura
22 Marzo 2018 - 09:35- Visite:493
Societa' - Articoli Recenti
Due temporali, 180.000 euro di danni ..
I conti del Comune. Richiusa poche ore dopo la riapertura la biblioteca Delfini. ..
04 Agosto 2020 - 23:58- Visite:26
Calciatore del Modena positivo al ..
E' asintomatico, da oggi in isolamento precauzionale. Negli ultimi giorni nessun contatto ..
04 Agosto 2020 - 19:38- Visite:451
Covid, un nuovo contagiato nel ..
I sei pazienti (tutti i casi sono sintomatici) sono residenti a Carpi, Modena (4 casi) e ..
04 Agosto 2020 - 19:18- Visite:2900
Covid, depressi al 13%, l'ordine ..
Lettera al Presidente della Regione Bonaccini e all’Assessore alla salute Donini per ..
04 Agosto 2020 - 18:02- Visite:162


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:120148
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67102
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:64216
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50609