La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Degrado urbano ed occupazioni abusive: nuove tende all'ex mercato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nell'area abbandonata da 20 anni e ora compresa nel piano periferie occupazioni abusive in formato campeggio nei cantieri fermi


Degrado urbano ed occupazioni abusive: nuove tende all'ex mercato

Immobili residenziali ed industriali abbandonati ed aree degradate della città sempre più occupate da senza fissa dimora, stranieri irregolari e spacciatori. Una realtà di degrado urbano e sociale ed illegalità sempre più diffusa quella che viene fotografata in città dalle segnalazioni dei cittadini e dall’intervento delle forze dell’ordine.

Due i casi clamorosi registrati negli ultimi giorni. In via Mazzoni, in zona tempio-stazione, dove un immobile a piano terra era stato trasformato in bivacco da senza fissa dimora, e dove a causa di un braciere si è rischiata la tragedia. Poi, il più clamoroso, in via Ruffini, nei capannoni abbandonati della ex termosanitaria Corradini, trasformati in bivacchi, residenze di fortuna oltre in centrale dello spaccio, dove la Polizia ha arrestato otto persone, tra pregiudicati, stranieri irregolari e spacciatori.

Una sequenza di situazioni di estremo degrado alle quali fanno seguito in queste ore altre segnalazioni. Relative all’area dell’ex mercato bestiame, abbandonata da 20 anni, e dove il piano periferie per la riqualificazione della zona stenta a decollare. A più riprese, nell’area del cosiddetto rotore, cantiere iniziato nei primi anni 2000 e mai concluso, sono spuntate in questi giorni nuove tendopoli ed accampamenti.  Inserite in un area di circa 40000 metri quadrati abbandonata al degrado, gli occupanti abusivi del cantiere si sono organizzati, visto il freddo, con tende da campeggio, poste all’interno dello stabile al grezzo. Per accedere all’area gli abusivi utilizzano varchi creati nelle recinzioni che confinano con via del Mercato e via Finzi. Che danno accesso sia all’area privata sia all’area pubblica. Dove la palazzina ormai pericolante che un tempo ospitava uffici del mercato bestiame prima, ed ortofrutticolo poi, che affaccia su un area altrettanto desolata in cui da anni è promessa la realizzazione della cosiddetta scuola innovativa. Area e palazzina in area comunale più volte segnalata per occupazioni abusive. In una situazione di totale degrado, con cumuli di rifiuti che nessuno rimuove da mesi, a pochi metri da case ed attività commerciali. Luogo ideale per abusivi, piaga sociale ed urbana per la città e per chi, con la promessa di una riqualificazione mai arrivata, qui in questa area a nemmeno un chilometro dalla stazione, ha deciso in passato di investire.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Nuova GLS, ascoltate i cittadini e spostatela di 100 metri'
Politica
25 Ottobre 2017 - 15:40- Visite:12086
R-nord e viale Gramsci senza pace
La Nera
05 Maggio 2017 - 14:47- Visite:11493
'Perché non costruire il polo GLS nell'Ex Pro-Latte?'
Pressa Tube
29 Ottobre 2017 - 09:00- Visite:11057
Stazione dei treni, viaggio nel degrado
La Nera
09 Settembre 2017 - 09:51- Visite:10989
R-Nord, i cittadini scendono in strada e rispondono a Rai 3: 'Servizio..
Politica
17 Ottobre 2017 - 23:50- Visite:10694
Viale Gramsci, ecco cosa abbiamo fatto
Politica
20 Ottobre 2017 - 08:18- Visite:10666
Societa' - Articoli Recenti
Carabinieri Carpi, gli studenti ..
I ragazzi delle scuole Frank hanno avuto accesso anche alla stanza per gli interrogatori, ..
21 Gennaio 2020 - 20:18- Visite:208
Parco XII aprile: spacciatore ..
E' un giovane nigeriano già raggiunto dal divieto di dimora. Ora è in carcere, ma al parco..
21 Gennaio 2020 - 13:20- Visite:304
Lotta alla Sla, a Modena 60 ammalati:..
AISLA Modena nasce nel 1996. Lo spettacolo andrà in scena alle 21 al Teatro dei Segni
20 Gennaio 2020 - 13:33- Visite:610
Unimore in controtendenza nazionale: ..
Sono 9.586 quest'anno gli studenti al primo anno, di cui 6,197 i nuovi iscritti. Il rettore ..
20 Gennaio 2020 - 12:07- Visite:207


Societa' - Articoli più letti


Lesioni piede diabetico: risultati ..
Le cellule staminali migliorano guarigioni di ulcere e gangrene. Dalla struttura complessa ..
27 Luglio 2019 - 23:36- Visite:39180
Odissea ospedale di Baggiovara: ..
Il drammatico racconto di una mamma. Soltanto la minaccia di informare il sindaco ha ..
25 Luglio 2019 - 07:30- Visite:18891
La mamma 'coraggio' di Bibbiano: ..
La testimonianza e la forza di Valeria, che nel 2013 rimase vedova e ricevette la ..
24 Luglio 2019 - 16:15- Visite:18644
Istat, Modena è la città più cara ..
Modena fa registrare la maggior spesa aggiuntiva per una famiglia tipo: 307 euro su base ..
16 Settembre 2019 - 18:58- Visite:13062