Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliSocieta'

Ema dà il via libero al Novavax: è un vaccino tradizionale proteico

La Pressa
Logo LaPressa.it

Una tecnologia ben più rodata rispetto ai sieri a m-Rna di Pfizer/BioNTech, Moderna e a quelli che usano come vettore degli adenovirus


Ema dà il via libero al Novavax: è un vaccino tradizionale proteico

Via libera da parte dell’Agenzia europea del farmaco all’immissione in commercio condizionata nell’Unione europea del vaccino anti Covid-19, Nuvaxovid, prodotto da Novavax. Lo ha stabilito il Comitato tecnico per i medicinali a uso umano dell’Ema al termine di una riunione straordinaria. Nuvaxovid è il quinto vaccino contro il virus del Covid-19 autorizzato in Europa.
Il Novavax è un vaccino tradizionale, basato sull'uso di proteine, una tecnologia ben più rodata rispetto ai sieri a m-Rna di Pfizer/BioNTech, Moderna e a quelli che usano come vettore degli adenovirus, come AstraZeneca e Johnson & Johnson.
Novavax viene somministrato nelle persone dai 18 anni in su tramite due iniezioni a distanza di 3 settimane l'una dall'altra.

Due principali studi clinici hanno coinvolto in totale oltre 45mila persone.
Il primo studio, condotto in Messico e negli Stati Uniti, ha riscontrato una riduzione del 90,4% del numero di casi sintomatici di Covid-19 da 7 giorni dopo la seconda dose nelle persone che hanno ricevuto Nuvaxovid (14 casi su 17.312 persone) rispetto alle persone a cui è stato somministrato Nuvaxovid.
Anche il secondo studio, condotto nel Regno Unito, ha mostrato una riduzione simile del numero di casi sintomatici di Covid-19 nelle persone che hanno ricevuto Nuvaxovid (10 casi su 7.020 persone) rispetto alle persone a cui è stato somministrato placebo (96 su 7.019 persone); in questo studio, l’efficacia del vaccino è stata dell’89,7%.
Presi insieme, i risultati dei due studi mostrano un’efficacia del vaccino per Nuvaxovid di circa il 90%. Il ceppo originale di SARS-CoV-2 e alcune varianti preoccupanti come Alpha e Beta erano i ceppi virali più comuni in circolazione quando gli studi erano in corso. Attualmente sono disponibili dati limitati sull’efficacia di Nuvaxovid contro altre varianti preoccupanti, inclusa Omicron.
Gli effetti indesiderati osservati con Nuvaxovid negli studi sono stati generalmente lievi o moderati e sono stati eliminati entro un paio di giorni dopo la vaccinazione. I più comuni sono stati indolenzimento o dolore al sito di iniezione, stanchezza, dolori muscolari, mal di testa, sensazione generale di malessere, dolori articolari e nausea o vomito. Ema informa che la sicurezza e l’efficacia del vaccino Nuvaxovid continueranno ad essere monitorate man mano che verrà utilizzato in tutta l’Ue, attraverso il sistema di farmacovigilanza dell’Unione europea e ulteriori studi da parte dell’azienda e delle autorità europee.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Articoli Correlati
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i ..
Economia
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:66172
'Vaccini, perchè non si sa nulla su siero proteico (e sicuro) ..
Societa'
17 Aprile 2021 - 18:03- Visite:29974
L'Ema avvia nuova indagine su effetti collaterali Pfizer e Moderna
Societa'
13 Agosto 2021 - 09:48- Visite:27610
Coop Alleanza 3.0, altro addio improvviso: lascia direttore Alemagna
Economia
10 Luglio 2020 - 17:17- Visite:26669
D'Alema si presenta da Prof e riempie la sala Pucci
Politica
01 Ottobre 2019 - 04:27- Visite:13947
Il Sistema Emilia crolla, ma non vi è nulla da festeggiare
Il Punto
09 Settembre 2018 - 18:44- Visite:13884

Societa' - Articoli Recenti
Modena, 681 contagi, 5 decessi e nove..
Otto le persone ricoverate in Reparto, una in Terapia intensiva. I sintomatici sono 254
04 Gennaio 2022 - 18:01- Visite:1629
Emilia Romagna, prime 840 confezioni ..
Assegnate 65 confezioni a Piacenza, 20 a Parma, 30 a Reggio Emilia, 70 a Modena, 95 a ..
04 Gennaio 2022 - 17:51- Visite:262
'Molti vaccinati credono di essere ..
Responsabile del Dipartimento Sanità pubblica Davide Ferrari: 'Precauzioni necessarie per ..
04 Gennaio 2022 - 17:43- Visite:736
Non chiedeva green pass agli ospiti: ..
Al momento del check-in, agli ospiti non veniva richiesto il green pass. Da qui la ..
04 Gennaio 2022 - 16:29- Visite:531
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:370445
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:310250
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:187504
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:182485