La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Forno troppo rumoroso, chiuso dalla Polizia Municipale

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dopo le tante segnalazioni dei residenti, diversi controlli e provvedimenti giudiziari disattesi, venerdì 10 luglio la Polizia locale ha eseguito l’ordinanza


Forno troppo rumoroso, chiuso dalla Polizia Municipale

'Niente più sconti per il forno rumoroso del centro storico. Questa volta se i titolari dell’esercizio di via Ganaceto 110 vorranno riprendere la produzione e la cottura del pane, dovranno davvero eseguire gli interventi, per altro richiesti già un anno fa, per ridurre le emissioni rumorose che impediscono il sonno dei residenti della zona e superano i limiti consentiti dalla legge'. Ad affermarlo il Comune di Modena che nel pomeriggio di venerdì 10 luglio attraverso la Polizia Locale, ha eseguito l’ordinanza di sequestro preventivo dei locali adibiti alla produzione provvedendo a chiuderli e a mettere i sigilli. Una misura arriva dopo mesi travagliati di segnalazioni, controlli e verifiche di Polizia locale e di Arpa, conseguenti ordinanze e provvedimenti disattesi.

Già a maggio dello scorso anno, infatti, in seguito a un controllo effettuato dai tecnici di Arpa da cui risultavano effettivamente emissioni di rumore oltre il limite previsto dalle norme in quella zona residenziale ad alta densità abitativa, il sindaco aveva firmato un’ordinanza che prescriveva alla proprietà interventi di coibentazione che avrebbero consentito di ridurre le emissioni rumorose.

A un successivo controllo disposto dal Comando di via Galilei, mentre per altro continuavano le segnalazioni dei residenti, l’ordinanza è però risultata disattesa e i lavori necessari non eseguiti. Il conseguente deferimento per inadempienze, ha quindi portato l’Autorità giudiziaria a disporre il sequestro delle attrezzature che causavano rumore, cioè forni ed essiccatoi. Provvedimento poi modificato prevedendo un sequestro limitato all’orario notturno che in pratica consentiva al forno di continuare a lavorare di giorno. Ma così non è avvenuto o almeno non sempre, le segnalazioni non sono cessate e nemmeno i controlli disposti per accertare il rispetto dei provvedimenti. Il 2 luglio di quest’anno gli operatori della Polizia locale hanno accertato l’utilizzo notturno dei macchinari incriminati e la Procura ha emesso un’ordinanza per il sequestro degli interi locali adibiti alla produzione. L’esercizio ora può quindi vendere, ma non produrre.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Tragedia sul lavoro: morto il titolare del Forno di Levizzano
La Nera
20 Novembre 2018 - 10:38- Visite:4641
Protesta 'Dai Mo' all'Agenzia delle Entrate
Societa'
01 Agosto 2020 - 11:43- Visite:1992
Da Bibbiano a Mirandola, da Fornovo a Bologna, il grido dei genitori ..
Societa'
10 Settembre 2019 - 02:00- Visite:1575
Festa e casa in fiamme: rogo a Monteforco di Pavullo
La Nera
15 Agosto 2019 - 17:54- Visite:1437
Italpizza, salva i lavoratori della concorrente 'Antico forno a legna'
Economia
07 Agosto 2019 - 15:39- Visite:1013
Societa' - Articoli Recenti
Modena, riaprono le scuole: esplode ..
In centinaia davanti ai cancelli: 'Non ci hanno mai spiegato perché noi dovremmo cedere ..
14 Settembre 2020 - 09:49- Visite:8
R-nord, il declino continua, dopo i ..
L'ultima vittima di degrado spaccio e prostituzione è stato l'unico bar che era rimasto. Il..
14 Settembre 2020 - 06:07- Visite:54
Covid, l'Oms mette al bando ..
Una buona notizia perchè, forse, da domani verrà posto un freno alle foto di rito di ..
13 Settembre 2020 - 21:49- Visite:733
Covid, contagi a Bastiglia, Carpi, ..
Nuovi casi anche a Fiorano, Mirandola e Nonantola. Due contagi a Modena città
13 Settembre 2020 - 16:31- Visite:2662


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122237
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67754
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67137
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51183