La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

I migliori attrezzi per gli addominali per allenarsi in casa o in palestra

La Pressa
Logo LaPressa.it

Uno strumento piuttosto sottovalutato quando si vuole allenare l’addome è l’elastico, un attrezzo molto efficiente per sforzare tutti i muscoli addominali


I migliori attrezzi per gli addominali per allenarsi in casa o in palestra

L’addome è una zona molto difficile da tenere in forma, infatti è sulla pancia che si concentra spesso il grasso corporeo anche nelle persone magre. Per avere una pancia piatta è necessario fare appositi esercizi, movimenti che consentono di isolare gli addominali e stimolarne la crescita e il tono muscolare. Ecco alcuni attrezzi utili per allenare gli addominali a casa o in palestra, tuttavia per un approfondimento consigliamo la classifica di Soluzione.Online.

La ruota per di addominali

Attrezzo davvero valido per lavorare sull’addome, la ruota con i manubri è un macchinario semplice ma estremamente efficace per isolare gli addominali e intensificare l’attività muscolare. Molte palestre lo propongono tuttavia è possibile comprarlo per allenarsi in casa, infatti è un prodotto piuttosto economico da acquistare e non occupa molto spazio. Inoltre può essere riposto da qualsiasi parte, sotto il letto oppure dentro l’armadio, senza creare particolare fastidio o ingombro.

La ruota per gli addominali non è un attrezzo entry level per principianti, infatti è necessario avere una certa preparazione fisica per utilizzarla nel modo corretto, altrimenti si rischia di farsi male o di eseguire gli esercizi in maniera errata. Il vantaggio principale è l’azione completa su tutta la parete addominale, un’opzione che consente di migliorare rapidamente il tono muscolare dell’addome e rinforzare sia la parte centrale che gli obliqui e gli addominali bassi.

L’elastico per gli addominali

Uno strumento piuttosto sottovalutato quando si vuole allenare l’addome è l’elastico, un attrezzo molto efficiente per sforzare tutti i muscoli addominali. L’elastico può essere utilizzato da solo, oppure per svolgere esercizi più articolati con la palla. Anche in questo caso è necessario avere già una preparazione atletica minima, altrimenti diventa difficile usare questo strumento, comunque di possono trovare in commercio modelli adatti a qualsiasi livello, con diversi gradi di resistenza.

L’elastico può essere impiegato non solo per allenare gli addominali, ma anche per altri muscoli come i tricipiti, i bicipiti e la schiena, rivelandosi un vero e proprio attrezzo multiuso molto utile per chi si allena in casa. Nelle palestre invece può essere integrato all’interno di macchinari più complessi, in questo modo è possibile realizzare attività particolari, rivolgendosi a un istruttore per assicurarsi di eseguire movimenti corretti ed evitare qualsiasi controindicazione.

La macchina a parete per gli addominali

Tra le migliori attrezzature per gli addominali c’è senza dubbio la macchina con montaggio a parete, presente in molte palestre anche nella variante con base fissata a terra. È composta da uno schienale e due braccioli, sui quali bisogna posizionare le braccia, tirare su gli arti inferiori e sostenere il peso delle gambe contraendo gli addominali. L’esercizio è veramente intenso, infatti dopo pochi secondi si sente subito l’addome bruciare, un movimento che lavora soprattutto sulla parte bassa.

Questo attrezzo consente di effettuare esercizi per tutti i livelli, poiché basta alzare le gambe di pochi centimetri per iniziare a lavorare sugli addominali, mentre i più allenati possono arrivare a formare un angolo di 90 gradi. Inoltre è possibile eseguire altri movimenti interessanti, spostando le gambe a destra e a sinistra per allenare gli obliqui, oppure effettuando l’esercizio a gambe unite e rigide o piegate, a seconda delle proprie esigenze. Il macchinario è abbastanza ingombrante e costa di più rispetto all’elastico e alla ruota, perciò bisogna avere abbastanza spazio a disposizione.

La panca per gli addominali

Uno dei migliori macchinari in assoluto per fare gli addominali è la panca, un attrezzo multiuso con struttura ripieghevole per riporlo in uno spazio minimo, evitando che rappresenti un intralcio quando non si usa. La panca permette di svolgere tantissimi esercizi per allenare l’addome, a corpo libero oppure con i pesi, dagli addominali bassi ai movimenti specifici per quelli alti e gli obliqui. Grazie ai rulli si possono bloccare le gambe, in questo modo è possibile abbassare lo schienale e aumentare il carico sull’addome.

Alcuni modelli propongono una configurazione particolare, con una struttura che accompagna il movimento progettata appositamente per le persone alle prime armi, assicurando una posizione corretta durante la discesa e la salita del busto. Altri macchinari invece presentano una conformazione minimalista, per ridurre l’ingombro e offrire soltanto un appoggio per il corpo. Infine esistono anche le panche con rematore, una soluzione ideale per allenare allo stesso tempo gli addominali, la schiena e le braccia.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Societa' - Articoli Recenti
R-nord, il declino continua, dopo i ..
L'ultima vittima di degrado spaccio e prostituzione è stato l'unico bar che era rimasto. Il..
14 Settembre 2020 - 06:07- Visite:47
Covid, l'Oms mette al bando ..
Una buona notizia perchè, forse, da domani verrà posto un freno alle foto di rito di ..
13 Settembre 2020 - 21:49- Visite:655
Covid, contagi a Bastiglia, Carpi, ..
Nuovi casi anche a Fiorano, Mirandola e Nonantola. Due contagi a Modena città
13 Settembre 2020 - 16:31- Visite:2570
Covid, 143 contagi in Emilia Romagna...
I pazienti in terapia intensiva sono 17 (invariati da ieri), mentre i ricoverati negli ..
13 Settembre 2020 - 16:29- Visite:3034


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122237
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67754
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67135
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51182