Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Madonnina: area sbloccata il Conad di via Amundsen avrà una nuova sede

La Pressa
Logo LaPressa.it

Terminata la procedura fallimentare della ditta che per anni aveva tenuto bloccato l'area. Verrà realizzata una nuova sede del supermercato da 1500 mq


Madonnina: area sbloccata il Conad di via Amundsen avrà una nuova sede

Terminata la procedura fallimentare dell’area, ora si può intervenire per realizzare il nuovo Conad. Il Comune concede un nuovo termine per far partire l’intervento
 

Nell’area in disuso di via Emilia ovest 621 nel quartiere Madonnina di Modena, dopo tre anni di stop, potrà essere avviato l’intervento di rigenerazione urbana che, con la riqualificazione, consentirà di realizzare un punto vendita a marchio Conad, sostituendo quello di via Amundsen, una nuova strada d’accesso, una ciclabile e i parcheggi.

Si è conclusa, infatti, la procedura fallimentare relativa alla ditta Cesa costruzioni spa che aveva bloccato l’iniziativa per anni e la giunta comunale, nella seduta della vigilia di Ferragosto, su proposta dall’assessora all’Urbanistica Anna Maria Vandelli, ha approvato la delibera che concede alle aziende del gruppo Conad e al nuovo proprietario dell’area (Pirani group srl) un nuovo termine (sei mesi) per avviare l’intervento, con il ritiro del provvedimento unico e del permesso di costruire rilasciato nel 2017, dopo che il Consiglio comunale aveva approvato la convenzione urbanistica.

Il provvedimento, in deroga agli strumenti urbanistici, era tra quelli che avevano potuto utilizzare le opportunità offerte dal documento di indirizzo Sblocca Modena.

Per la giunta comunale oggi, superate le difficoltà dovute alla procedura fallimentare, “permangono le ragioni di interesse pubblico alla realizzazione dell'intervento” visto che il servizio commerciale esistente non risulta più adeguato alle “esigenze del relativo bacino di utenza” e per le condizioni in cui versa l'immobile oggetto della riqualificazione che riguarda anche “importati aree circostanti funzionali al nuovo insediamento”. Il via libera alla riqualificazione dell'area garantisce una risposta anche in termini di sicurezza, considerando la pericolosità degli edifici pericolanti ed i rischi legati al loro interno, come più volte documentato dalla cronaca, dalla presenza abusiva di senza fissa e incuranti delle conseguenze

'Il nuovo punto vendita avrà una superficie commerciale massima di 1.500 metri quadri. Sono previsti interventi di mobilità sostenibile ciclopedonale e di miglioramento dell’accessibilità dell’area, con la sistemazione dell’innesto su via Emilia ovest e la costruzione di una pista ciclabile, oltre alla realizzazione di una nuova strada di collegamento all’insediamento da via Amundsen, comprensiva di percorso ciclopedonale, e di parcheggi pubblici di servizio all’esercizio ma anche alla scuola e all’asilo adiacenti.

Come previsto dalla delibera del Consiglio comunale, le opere di urbanizzazione, per un importo complessivo di oltre 350 mila euro, verranno realizzate in parte su area di proprietà privata e in parte su area comunale, e una volta concluse verranno cedute gratuitamente all’Amministrazione. Tali interventi andranno a scomputo del contributo dovuto al Comune, comunque di minore entità, con un impegno aggiuntivo dei soggetti attuatori di circa 180 mila euro, oltre a circa 160 mila euro di valorizzazione.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Palazzina ex fonderie: slitta di un ..
Dal Comune ok alla richiesta di deroga presentata dalla ditta appaltatrice. Da mesi il ..
31 Luglio 2022 - 10:04
Imparare l’inglese online: consigli..
La soluzione da remoto è molto flessibile per quanto riguarda l’aspetto organizzativo
31 Luglio 2022 - 08:47
Biden di nuovo positivo al Covid: ..
La notizia della ricaduta è stata data dalla Casa Bianca che ha divulgato una nota del ..
31 Luglio 2022 - 00:02
Giochi e nave pirata svaniti nel ..
Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La ..
30 Luglio 2022 - 17:10
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39