La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Ozono: superata la prima soglia di allerta

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il valore massimo di superamento è stato rilevato tra le 15 e le 16 di mercoledì 29 luglio. I consigli per difendersi dal caldo e numero verde per richieste di


Ozono: superata la prima soglia di allerta

A causa delle alte temperature registrate negli ultimi giorni e del persistere delle condizioni di stabilità atmosferica, nella giornata di mercoledì 29 luglio si sono verificati alcuni superamenti della soglia di informazione per l’ozono (fissata a 180 microgrammi per metrocubo, concentrazione media di 1 ora) registrati dalla stazione di monitoraggio della qualità dell’aria del Parco Ferrari.

La concentrazione di ozono ha superato alcune volte la soglia tre le 13 e le 17; il valore massimo è stato di 188 microgrammi per metro cubo ed è stato raggiunto tra le 15 e le 16.

Sulla base delle previsioni relative al valore massimo giornaliero della media mobile su 8 ore consecutive, fornite dal Servizio Idro-Meteo-Clima di Arpae Emilia Romagna, è possibile ritenere che le concentrazioni di ozono si manterranno su valori prossimi alla soglia di informazione almeno fino a sabato 1 agosto. Da domenica 2 agosto è previsto l’arrivo di una massa d’aria più fresca che porterà a una leggera diminuzione delle temperature e a una maggiore ventilazione, fattori che dovrebbero far diminuire anche i valori di concentrazione dell’ozono. 

L’ozono che si forma nella fascia atmosferica detta stratosfera (compresa tra i 10 e i 50 km di altezza) è particolarmente utile in quanto agisce come schermo protettivo nei confronti della radiazione solare ultravioletta. L’ozono in bassa atmosfera è invece dannoso in quanto dotato di elevata capacità ossidativa nei confronti dei tessuti biologici e ha come effetto l’irritazione delle mucose respiratorie e degli occhi, che scompare se l’esposizione non è troppo intensa e prolungata.

Si consiglia pertanto alle persone più sensibili, agli anziani e ai bambini, di limitare l’esposizione evitando di svolgere attività che comportino l’aumento dell’intensità respiratoria (come attività sportive o comunque faticose), in particolare nelle ore di maggiore concentrazione di inquinanti, comprese tra le 13 e le 19, che sono anche le ore più calde della giornata.

Il caldo afoso, che mette a rischio in particolare gli anziani, crea particolare disagio: a Modena è attivo il piano Estate sicura, messo in opera dal Comune di Modena con un numero verde dedicato (800-493797) per fornire informazioni e assistenza.

Per difendersi dal grande caldo è bene bere molta acqua (almeno due litri al giorno) e non troppo fredda; gli anziani, in particolare, devono ricordarsi di farlo perché lo stimolo della sete spesso diminuisce con l’avanzare dell’età.

È consigliabile anche: evitare di bere o diminuire alcolici, caffè, bevande gassate o zuccherate; mangiare molta frutta e verdura e fare pasti leggeri, preferendo pasta e carboidrati a carne e formaggi fermentati; evitare di uscire tra le 12 e le 17, tra le ore più calde della giornata ma anche quelle caratterizzate dai livelli di ozono più alti; vestirsi con abiti leggeri, di cotone chiaro, non aderenti e di fibre naturali; chiudere le tende o le imposte nelle ore più calde e limitare l’uso di elettrodomestici, come il forno, che possono contribuire ad aumentare la temperatura in casa; fare bagni o docce con acqua tiepida.  

Se la casa è rinfrescata con i climatizzatori, è importante pulirne i filtri periodicamente (sono un ricettacolo di polveri e batteri) e regolare la temperatura a 25-27º C, e comunque non troppo più bassa rispetto a quella esterna, in modo da evitare bruschi sbalzi di temperatura, spesso causa di malesseri.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Musti contro il capitano Ultimo: la versione di Scafarto
Oltre Modena
19 Settembre 2017 - 00:37- Visite:12424
Inquinati
Le Vignette di Paride
21 Luglio 2017 - 07:43- Visite:11364
E' l'ottobre più caldo? No, solo il settimo
La Provincia
02 Novembre 2017 - 16:31- Visite:11353
Consip: la Musti ascoltata dai Pm di Roma
Politica
03 Ottobre 2017 - 20:56- Visite:11105
Caldo record oggi a Modena: a fine ottobre mai così da 188 anni
Societa'
24 Ottobre 2018 - 16:35- Visite:1809
Punto nascite, Cargioli controcorrente nel PD: 'Si alla riapertura'
Pressa Tube
25 Giugno 2018 - 16:23- Visite:1410
Societa' - Articoli Recenti
Supercar, riecco la Ferrari Portofino..
L’evoluzione della spider GT 2+ del Cavallino Rampante fa il proprio debutto nella stessa ..
01 Ottobre 2020 - 14:40- Visite:68
Aggiudicato a 12.500 euro il ..
L'esclusivo elettrodomestico Bompani battuto ad un'asta benefica per sostenere il cinema ..
30 Settembre 2020 - 23:44- Visite:226
Covid, su 10 casi nel modenese uno è..
I nuovi casi si sono verificati a Bomporto (1), Castelfranco (2), Modena (5), Sassuolo (1) e..
30 Settembre 2020 - 17:17- Visite:2057
Covid, 101 contagi in Emilia Romagna...
I pazienti in terapia intensiva sono 14 (invariati rispetto a ieri), quelli ricoverati ..
30 Settembre 2020 - 16:51- Visite:3948


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122998
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:68197
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:68017
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51450