Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
articoliSocieta'

Protesta ristoratori annullata, ma piovono critiche, molti ci saranno

La Pressa
Logo LaPressa.it

La promessa di incontro in Comune fa rientrare la protesta di piazza organizzata contro il DPCM per le ore 18 di lunedì. La decisione divide l'associazione e diversi dicono: 'Noi saremo in piazza'


Protesta ristoratori annullata, ma piovono critiche, molti ci saranno

Nonostante l'annullamento ufficiale dell'iniziativa di protesta contro il nuovo DPCM che impone lo stop delle attività di bar e ristoranti dalle ore 18, inizialmente organizzata per domani, lunedì, alle ore 18, in piazza Grande dall'associazione ristoratori di Modena e provincia, sono diversi i ristoratori che decideranno di esserci lo stesso. La decisione di annullare la manifestazione, confermata da un post sulla pagina FB dell'assoaizione, a poche ore dalla sua convocazione, non è stata compresa e condivisa da diversi componenti dell'associazione. La motivazione dell'annullamento è spiegata nella convocazione di un tavolo con il Comune che 'si legge nella nota di annullamento' condivide la protesta. Questo il messaggio pubblicato:
'L'associazione Ristoratori di Modena e Provincia ha raggiunto l'obbiettivo di ottenere un tavolo di trattativa con l'amministrazione comunale di Modena che appoggia a pieno la nostra protesta, impegnandosi ad aprire un tavolo di trattativa anche con la regione e non ci sarà alcuna manifestazione'

Messaggio che ha subito generato critiche da diversi ristoratori. 'Non si annulla, noi ci saremo, saremo in duecento' - affermano alcuni. Altri mettono in dubbio l'utilità e soprattutto l'opportunità di un incontro in Comune e ad un livello istituzionale che, anche comprendendo la Regione, non si può opporre alle restrizioni imposte da un DPCM.

Fatto sta che per l'associazione dichiaratamente nata 'per affrontare questo periodo di grave emergenza sanitaria ed economica, in modo da rapportarsi al meglio con le istituzioni' la doccia fredda della chiusura alle 18 costituisce un banco di prova anche rispetto alla propria forza rispetto ad una trattativa anche locale. L'obiettivo di non dividersi al proprio interno è condiviso ma le divergenze tra chi domani non vuole rinunciare a fare sentire la propria voce in piazza e e chi invece ci ha già rinunciato preferendo un incontro preliminare in comune, sono marcate ed evidenti. Non mancano, nel gruppo, coloro che esplicitano la loro amarezza e dicono non essere d'accordo non solo con la decisione di annullare la manifestazione di piazza ma anche con 'la scelta di pochi per tutti'. Per questo dicono: 'Noi in piazza, ci saremo'.

Solo domani, primo giorno di entrata in vigore delle nuove restrizioni, si saprà che forma assumerà la protesta e se questa si estenderà ad altri operatori non direttamente collegati all'associazione ristoratori.

  


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Ecco le (tante) attività che non chiudono: da cartolerie a carrozzai
Societa'
22 Marzo 2020 - 06:40- Visite:33014
Conte firma decreto che blocca aziende: ecco chi può ancora lavorare
Economia
22 Marzo 2020 - 20:21- Visite:11767
Eataly e Autogrill, lavoratori in protesta a Modena
Economia
04 Giugno 2017 - 15:19- Visite:11227
Sui CPR tamburi di guerra e segnali di fumo
Lettere al Direttore
16 Maggio 2017 - 14:56- Visite:11161
Protesta migranti, Bagnoli (LN): 'C'è una regia, chi ci sta dietro'?
Politica
15 Maggio 2017 - 17:21- Visite:10844
Modena, la rabbia dei ristoratori 'Io apro': 500 persone in piazza
Societa'
20 Marzo 2021 - 16:43- Visite:9844

Societa' - Articoli Recenti
Mobilità: inaugurata la diagonale ..
La cerimonia con la scopertura della targa di intitolazione alla ciclista Alfonsina Strada. ..
05 Ottobre 2021 - 01:29- Visite:226
Educare all'amore: da studentessa mi ..
Mi accorgo che non vi è corrispondenza tra i preziosi insegnamenti della Montessori e il ..
04 Ottobre 2021 - 19:01- Visite:419
Covid Modena, 51 contagi e due ..
I sintomatici sono 28, gli asintomatici 23. Due le persone ricoverate in Reparto
04 Ottobre 2021 - 18:58- Visite:1307
Instagram, Facebook e WhatsApp down: ..
Su Twitter, piattaforma non interessata dal down, tantissimi utenti si stanno lamentando di ..
04 Ottobre 2021 - 18:44- Visite:818
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:356916
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:274989
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174040
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:158846