Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Ristori alluvione Modena, cambiano i parametri e i cittadini insorgono

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Presidente Comitato Alluvionati non per caso: 'Non rimborsati lavori in economia e di chi ha Isee sopra i 40.000, ma lo abbiamo saputo all'ultimo'


Ristori alluvione Modena, cambiano i parametri e i cittadini insorgono

«Il primo bando per l’assegnazione dei ristori per la pulizia dei fanghi, dopo l’esondazione dei fiumi Panaro e Tiepido del 6 dicembre scorso, ci era stato presentato come un primo strumento veloce con il quale la Regione, tramite l’Amministrazione comunale, sarebbe venuta incontro alle famiglie e alle imprese colpite da quell’evento alluvionale» racconta il Presidente del Comitato “Alluvionati non per caso” Francesco Cameroni.
«Capiamo che la velocità non è sempre una prerogativa dell’apparato burocratico e, se è passato ormai un anno dall’ultimo allagamento dell’estrema periferia della città di Modena, non ne facciamo un dramma,» spiega il prof. Cameroni «ma quello che non comprendiamo è la mancata comunicazione ai cittadini dei criteri del bando ristori già contenuti nella delibera di Giunta Regionale 535 del 19 aprile 2021. Non solo.


.


.


anche la delibera della Giunta Comunale 226 del 18 maggio 2021 recepiva quei criteri ma non li ha esplicitati tanto che c’è stato bisogno di un’altra delibera di Giunta Comunale, la 578 del 2 novembre 2021, per elencarli nel dettaglio.'

'Per noi è stata una mazzata perché, fino alla scadenza del termine (il 30 giugno scorso) per la consegna della domanda per i ristori, ci era stato assicurato, dall’ufficio competente, che sarebbero stati presi in considerazione anche i lavori fatti in economia che fossero autocertificati tenendo conto di un costo di riferimento per la manodopera di 20 euro all’ora» riferisce, amareggiato.
«Adesso, a novembre… a tre settimane dal tempo stabilito per l’erogazione della prima rata dei ristori, arriva l’avviso che si deve rifare tutta la procedura perché sono cambiati i criteri e la Giunta Comunale ha approvato nuove modalità di concessione dei ristori. In realtà, i 'nuovi criteri' sono gli stessi indicati nella delibera regionale di aprile... quindi, ciò che è mancato è stata la loro immediata e corretta comunicazione alle persone interessate...» afferma il dottor Cameroni.
«A poco, poi, serve scaricare la responsabilità sugli uffici regionali, come ci ha detto la Dirigente responsabile del servizio amministrativo e Protezione Civile del Comune di Modena, argomentando che la nuova situazione 'dipende dalla scelta della Protezione Civile regionale di rimborsare anche i costi della pulizia, cosa che non è mai successa negli ultimi vent’anni' perché la delibera di Giunta Regionale di riferimento per questa questione è la 535 del 19 aprile e non la 1243 del 2 agosto» commenta il Presidente del Comitato.
'Se ce lo avessero detto prima' - prosegue Cameroni 'non ci saremmo illusi e, molti, avrebbero messo l’anima in pace perché le 'novità' sono, sostanzialmente, due: il filtro dell’ISEE e la cancellazione dei lavori in economia. I nuclei famigliari con ISEE maggiore o uguale a 40000 euro si vedranno assegnare un ristoro pari a euro zero. Chi ha fatto pulizia in economia, attraverso il lavoro di famigliari, di parenti e di amici, si troverà escluso, per questa voce, sia dalla domanda comunale per i primi ristori sia da quella regionale per il rimborso danni.'

«Nei dieci mesi trascorsi, prima, in attesa dei moduli per le domande e, poi, in attesa dell’erogazione dei ristori, nessuno ci aveva mai prospettato uno scenario simile… Non sarà facile conservare la fiducia nelle istituzioni» termina il Presidente del Comitato “Alluvionati non per caso”.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
Alluvione tra Gaggio e Nonantola: le immagini e il video dall'alto
La Provincia
06 Dicembre 2020 - 13:46- Visite:19176
Alluvione 2014, Mattarella ha concesso la medaglia al valore a Oberdan
La Provincia
29 Agosto 2018 - 08:55- Visite:17518
Alluvione Modena, dopo 6 anni la vergogna si ripete. E Bonaccini tace
Politica
06 Dicembre 2020 - 22:42- Visite:13809
Bonaccini a Bastiglia: 'Caro presidente qui nessuno scorda ..
La Provincia
18 Gennaio 2020 - 16:54- Visite:8300
Alluvione Nonantola e Gaggio: 3000 famiglie senza luce. 160 evacuate
La Provincia
06 Dicembre 2020 - 22:00- Visite:5471
Un 2020 da archiviare. Il Sistema vacilla e la propaganda aumenta
Politica
31 Dicembre 2020 - 07:50- Visite:5219

Societa' - Articoli Recenti
Connessione internet senza linea ..
Per dotarsi di una connessione web senza telefono fisso, occorre scegliere un abbonamento ..
26 Novembre 2021 - 18:41- Visite:87
Covid, in Emilia Romagna al via la ..
Donini: 'Vogliamo procedere speditamente con il richiamo per tutti e non abbassare la ..
26 Novembre 2021 - 18:03- Visite:292
Covid Modena, oggi più della metà ..
'Si tratta – spiega l'Azienda ospedaliera - di un risultato prevedibile, considerando ..
26 Novembre 2021 - 17:52- Visite:1844
Covid Modena, 239 contagi e due ..
I sintomatici sono 122, gli asintomatici 117. Due le persone ricoverate in Reparto
26 Novembre 2021 - 17:47- Visite:1185
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:365770
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:291493
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183027
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180705