Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

'Shalom Villa Emma', il libro per il giorno della memoria

La Pressa
Logo LaPressa.it

In un libro ricerca storica di Matteo Malaguti sulla vicenda della ragazza ebrea Sarina Brodski, nata a Sarajevo nel 1927, rifugiata a Villa Emma di Nonantola


'Shalom Villa Emma', il libro per il giorno della memoria

Il Centro Studi Storici Nonantolani, l'Archivio Abbaziale di Nonantola e l'editore il Fiorino di Modena hanno pubblicato, in occasione del Giorno della Memoria 2021, la ricerca storica di Matteo Malaguti sulla vicenda della ragazza ebrea Sarina Brodski, nata a Sarajevo nel 1927, rifugiata a Villa Emma di Nonantola.


Il libro contiene le prefazioni di Rav Beniamino Goldstein, Rabbino capo della Comunità ebraica di Modena e Reggio Emilia e di Don Alberto Zironi, Parroco di Nonantola, Redù e Rubbiara e Priore del Capitolo Abbaziale di Nonantola.
In questo libro è narrata la vicenda della ragazza ebrea Sarina Brodski (Shulamit Munchik) nata a Sarajevo il 1 ottobre 1927, una vicenda intrecciata con quella del gruppo dei 73 Ragazzi di Villa Emma di Nonantola, Modena. È una storia individuale e toccante raccontata con una narrazione chiara e ben documentata. Può essere una proposta utile per conoscere e districare i motivi e le forze che hanno concretizzato il razzismo e per comprendere e capire quello che alcuni uomini giusti e coraggiosi fecero in un tempo malvagio.
La fuga di Sarina dalle persecuzioni naziste ed ustascia inizia nella primavera del 1941 con l’invasione italo-tedesca della Jugoslavia. Anche a Sarajevo, sua città natale, furono applicate le leggi razziali. Sarina fu incarcerata con la madre e la sorella nel campo di concentramento di Djakovo, da cui riuscì a fuggire presso la piccola comunità ebraica di Spalato, che l’aiutò con la Delasem a fuggire a Nonantola presso il gruppo di Villa Emma. Da Spalato raggiunse la comunità di Villa Emma con altri 32 ragazzi jugoslavi il 14 aprile 1943. Dopo l’8 settembre 1943, a causa dell’invasione tedesca dell’Italia, per evitare la cattura da parte delle SS fu costretta a rifugiarsi nella neutrale Svizzera con tutto il gruppo di Villa Emma. Finita la guerra, nel giugno 1945 raggiunse la Palestina, terminando così la sua aliyah.
La sua fu una fuga con il gruppo dei ragazzi di Villa Emma conclusasi con successo, contro i piani nazisti di deportazione e di sterminio.
Nei documenti e nel quaderno dei saluti utilizzati per questa ricerca sono importanti sia i fatti narrati che gli aspetti psicologici dei ragazzi inseriti nella tremenda storia della Shoah vista attraverso gli occhi di adolescenti.
Nella foto la copertina




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
Nomine di Muzzarelli a Fondazioni e ForModena, la carica degli ex
Politica
24 Aprile 2020 - 16:36- Visite:2152
Bastiglia, Giorno della Memoria: domani proiezione 'La verità negata'
La Provincia
28 Gennaio 2020 - 15:35- Visite:1084
Sonja Borus, ragazza di Villa Emma, torna a Nonantola
La Provincia
07 Ottobre 2018 - 16:59- Visite:1011
Memoria, Segre: 'Siate vigili nel respingere xenofobia e razzismo'
Societa'
24 Gennaio 2020 - 12:52- Visite:995
La giornata della memoria: le iniziative a Modena e provincia
Societa'
27 Gennaio 2021 - 07:18- Visite:870
Il giorno della Memoria: tutti gli appuntamenti di oggi
La Provincia
27 Gennaio 2018 - 09:31- Visite:832

Societa' - Articoli Recenti
Variante Omicron: Ursula von der ..
Commissione Ue: 'Priorità è vaccinarsi e fare terza dose'
28 Novembre 2021 - 17:59- Visite:408
Covid, 205 contagi a Modena e nove ..
I sintomatici sono 83, gli asintomatici 122
28 Novembre 2021 - 17:56- Visite:1678
Covid, 1344 contagi in Emilia Romagna..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 62 (+4 rispetto a ieri), 632 quelli negli ..
28 Novembre 2021 - 14:32- Visite:1405
'Sacca, l'impatto del nuovo polo ..
Il Comitato dei residenti diffonde le immagini del progetto: 'Quattrocento camion in più in..
28 Novembre 2021 - 12:10- Visite:821
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:366123
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:292571
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183358
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180822