Omnispower
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

A Castelfranco Polizia Municipale in bicicletta per un più capillare controllo del territorio

La Pressa
Logo LaPressa.it

Spiega il Comandante della Polizia Municipale Cesare Augusto Dinapoli: 'L'obiettivo principale delle pattuglie in bici è quello di raggiungere rapidamente e di controllare in modo capillare importanti zone della città tutelando in particolare gli utenti più deboli, quali bambini e anziani. Inoltre questi controlli concorrono a promuovere il rispetto delle norme del Codice della Strada e dei regolamenti comunali'


A Castelfranco Polizia Municipale in bicicletta per un più capillare controllo del territorio

Sono in pieno svolgimento i servizi di Polizia Municipale bicimontati per la vigilanza dei punti di maggiore aggregazione del territorio comunale come centro storico, parchi pubblici, percorsi ciclopedonali. Le unità ciclistiche sono operative già dalla fine del mese di maggio dopo la presentazione alla cittadinanza delle nuove biciclette mountain bike e delle nuove divise per gli agenti in servizio, avvenuta durante la giornata dedicata all’educazione stradale che si svolge ogni anno alla presenza delle scolaresche castelfranchesi.

“L'obiettivo principale delle pattuglie in bici è quello di raggiungere rapidamente e di controllare in modo capillare importanti zone della città tutelando in particolare gli utenti più deboli, quali bambini e anziani. Inoltre questi controlli concorrono a promuovere il rispetto delle norme del Codice della Strada e dei regolamenti comunali”, spiega il Comandante della Polizia Municipale Cesare Augusto Dinapoli.


L’attività degli agenti su due ruote si svolge in sinergia con i volontari per la sicurezza, da anni impegnati sul territorio comunale, in un’ottica di pronta disponibilità e sempre maggiore vicinanza al cittadino. Queste operazioni rientrano nell’ambito delle politiche di comunità sulla sicurezza che vedono impegnate Forze dell’Ordine, Polizia Locale, mondo del volontariato e cittadini, tra le quali va rimarcato il controllo del vicinato, introdotto a partire da ottobre 2015 su tutto il territorio comunale con lo scopo di  sviluppare concretamente una rete di relazioni tra i cittadini utili a prevenire fenomeni di microcriminalità e a rafforzare il senso di sicurezza.

'L’Amministrazione è concentrata a migliorare e aumentare il più possibile il presidio del territorio ottimizzando i servizi interni come da tempo si sta facendo - afferma l’Assessore alla Sicurezza e Legalità Giovanni Gargano - per vincere la ‘partita’ della sicurezza, occorre tuttavia che ognuno faccia la sua parte, compresi i cittadini.

Questo non vuole dire intervenire in prima persona in caso di situazioni potenzialmente pericolose, ma semplicemente segnalare ed informare le Forze dell’Ordine e/o la Polizia Locale per rendere più tempestivo ed efficace il loro intervento”.

Spiega il Comandante della Polizia Municipale Cesare Augusto Dinapoli: 'L'obiettivo principale delle pattuglie in bici è quello di raggiungere rapidamente e di controllare in modo capillare importanti zone della città tutelando in particolare gli utenti più deboli, quali bambini e anziani. Inoltre questi controlli concorrono a promuovere il rispetto delle norme del Codice della Strada e dei regolamenti comunali'

 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


La Provincia - Articoli Recenti
Carpi: la nuova Bretella servirà il ..
L'arteria in linea con la scelta politica di spostare il baricentro della sanità della ..
26 Novembre 2022 - 23:18
Punto nascite Pavullo, il caso sul ..
Da notare che Maria Cristina Bettini aveva posto la questione già a luglio, ma la risposta ..
26 Novembre 2022 - 11:43
Sanità distretto Mirandola, l'Ausl ..
Il punto sugli investimenti in una riunione di distretto con i sindaci dell'Unione (ora ..
26 Novembre 2022 - 00:02
Bastiglia, giornata contro violenza ..
E domani sera (venerdì) alle 20.30 nella Sala Centopassi di Bastiglia si terrà la serata ..
24 Novembre 2022 - 09:57
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57